Ferget Melangus e Yukonadious

Ferget Melangus (alieni simili alle Mantidi Religiose per il loro aspetto) e Yukonadious (una razza aliena facente parte della famiglia dei Grigi)

Nell’ultima lettera abbiamo accennato ciò che si nasconde dietro la grande cospirazione extraterrestre. Abbiamo sperimentato diversi attacchi mentali, per impedirci di divulgare questo tipo di informazioni al pubblico. Tuttavia, tali attentati ci hanno solo reso più forti e decisi, perché significa che le informazioni che abbiamo accumulato sono reali, quindi siamo nella giusta strada.

Abbiamo spiegato nella precedente lettera che gli alieni di Zeta Reticuli, sono controllati dagli alieni di aspetto insettoide, sono molto simili ai nostri insetti originali, le mantidi religiose. Questa razza aliena è molto difficile da rilevare in quanto producono dei segnali specifici che li mascherano, in questo modo loro possono agire senza farsene accorgere.

Yukonadious Greys, Ferget Melangus (Praying Mantis) and Other Extraterrestrial Groups, Alien Insights Parts 5-10

Part 5 – September 23, 2005 (http://educate-yourself.org/cn/zetainfoB23sep05.shtml#top)

Ferget Melangus (23 Settembre) – Parte 5

Questi esseri adottano un sistema nella loro gerarchia molto simile alle colonie di insetti organizzati. Fondamentalmente ci sono quattro diversi tipi di alieni di questo genere. I Queens, che si occupano di deporre le uova e controllare l’intera colonia. I Mentalist, che sono quelli che controllano gli Zetas (Zeta Reticuli), questi hanno delle teste grandi e sono presenti delle antenne sulla testa, con braccia e gambe lunghe. Poi ci sono i Lavoratori che sono più piccoli, ma più forti e pesanti. Questo gruppo non possiede antenne e di solito svolge i lavori pesanti della colonia. Infine, c’è il quarto gruppo, i Servi, che sono una mutazione tra i Ferget Melangus e gli Zetas. La mutazione in realtà avviene solo a livello cerebrale, quindi l’aspetto fisico rimane invariato.

Anche se il loro aspetto è quello di un insetto, sono tutt’altro che stupidi, la loro intelligenza è più elevata della nostra e sono anche più sviluppati a livello mentale. Inoltre, questi esseri hanno la capacità innata di controllare altri esseri, non solo con la mente, ma anche con sostanze chimiche naturali che producono dal proprio corpo. Tuttavia, anche se le loro menti sono altamente sviluppate, non posseggono il pensiero razionale, ma l’istinto a impulsi che viene attivato da numerose sostanze chimiche nel loro corpo. Tutto sempre sotto la mente superiore dei supervisori (Demoni) che trasmettono attraverso le regine. Questo è molto difficile da comprendere per la mente umana, ma questa natura della loro mente li ha aiutati ad evolversi in una razza superiore rispetto altri, e in diverse parti dell’universo.

I Ferget Melangus non cercano il controllo politico o sociale su altri esseri. Non posseggono desideri di conquista, come noi esseri umani. Sentono per istinto che la loro vera essenza non è l’esistenza dei loro corpi e delle loro menti, ma le loro sostanze chimiche naturali.

Questi esseri sono convinti che se le loro sostanze chimiche sopravvivono in un altro corpo, anche diverso dal loro, la propria esistenza continuerà. Per questo motivo hanno bisogno degli alieni di Zeta Reticuli, perché attraverso di loro, stanno cercando di trovare un equilibrio o una mutazione umana. In questo modo potranno inserire il loro DNA chimico nel nostro corpo, senza uccidere l’ospite. Quindi, non vogliono conquistare il pianeta come noi pensiamo convenzionalmente o come gli Zetas o Yukonadios vogliono. Quello che interessa agli alieni Ferget Melangus e il nostro contenitore, il nostro corpo. Solo questa razza di alieni ne gioverà se riusciranno a propagare il loro DNA chimico tra gli esseri umani, facendo in modo che le loro informazioni chimiche passino di generazione in generazione nei nostri geni. Nel tempo, questa sostanza chimica interesserà la matrice (l’organismo, la razza) a livello cellulare e alla fine creerà una mutazione, anche se ci vorranno centinaia o migliaia di generazioni, creeranno in questo modo, una nuova specie di insetti simile a loro. Tuttavia, i Ferget Melangus che sono sul pianeta ora, non sono quelli di sangue puro, ma una mutazione che si è verificata tramite un’altra specie che è stata trasformata.


Questa specie in origine aveva un aspetto più umanoide. Furono creati milioni di anni fa dai Demoni, con metodi scientifici molto complessi durante gli ultimi periodi di quella che fu chiamata “The Orion War” (la Guerra di Orione). Quella guerra fu brevemente descritta nella Bibbia come la Caduta degli angeli, ma è solo una piccola descrizione di ciò che realmente è accaduto. I Demoni hanno voluto creare un esercito forte sulla base di istinti puri, per permettere loro di vincere sul piano fisico. Questo è il motivo per cui questa specie di alieni, hanno una predisposizione innata per essere controllata dai Demoni.

In definitiva, dietro ogni tipo di male, vi sono i Demoni. Essi hanno iniziato un conflitto tra bene e male fin dall’inizio e anche se la guerra finì molti milioni di anni fa, continuano a tracciare la loro supremazia su tutta la creazione di Dio.

alieni zeta reticuli e yukonadious
UFO triangolare..

Parte 6

Yukonadious (27 Settembre)

Questa è una razza aliena che fa sempre parte della famiglia dei Grigi, ma non abbiamo molte informazioni sul loro conto in quanto sono molto riservati, lavorano nei loro progetti cercando di nascondere tutto quello che fanno. Sappiamo pero’, che sono attivi sul nostro pianeta come gli Zetas, e sospettiamo che siano molto pericolosi, forse rappresentano la più grande minaccia per l’umanità.

Tecnologicamente parlando, gli Yukonadious sono ancora più avanzati rispetto agli Zetas. Questo tipo di alieni Grigi sono molto convinti per via della loro natura bellicosa ed esplosiva, al punto che anche gli Zetas li evitano, utilizzando un camuffamento sempre attivo per evitare di essere percepiti da loro, e fanno molta attenzione a non invadere i loro spazi.

Gli Yukonadious sono esseri fisici dall’apparenza molto simile a un ibrido tra gli Zetas e gli Umani (ma non lo sono), e hanno un aspetto minaccioso. Dai nostri canoni di bellezza, sono brutti, come si può immaginare. Di aspetto sembrano molto simili all’alieno apparso nell’ultima parte del film Aliens: la Risurrezione, come l’ibrido tra umani e alieni. Sono molto alti, superano i 3 metri e hanno lunghissime braccia che arrivano sotto le loro ginocchia, sono una di quelle razze aliene che nessuno ci terrebbe ad incontrare.

Loro hanno gli stessi grandi progetti degli altri alieni descritti in precedenza: vogliono controllare e conquistare l’universo. Anche loro sono controllati dalle stesse forze demoniache che cercano di conquistare il pianeta, e, senza dubbio, sono la più grande minaccia per il nostro pianeta. Gli Yukonadious sono troppo orgoglioso per ammettere che le loro idee riguardo il caos e la distruzione non sono solo loro, tuttavia, sono controllati in qualche modo dalle forze demoniache. Sono convinti di lavorare senza nessuna influenza, la forma dei loro crani è molto particolare e appositamente progettata per non permettere alcuna onde mentale di penetrare nel cervello. In questo modo, non possono essere controllati da qualsiasi altra specie, ma i loro cuori possono essere influenzati da forze del male.

Le loro navi sono molto luminose (in contrasto con il look metallico dei dischi volanti degli Zetas) per via delle loro tecnologie scientifiche avanzate nel campo dell’elettro-magnetismo. A prima vista, qualcuno potrebbe pensare che le navi sono fatte di luce, ma non è così, sono fatte di materiali fisici. La maggior parte delle loro navi hanno una forma triangolare (simile al bombardiere stealth), ma più futuristico.

Rating: 4.3. From 4 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO