Alieni Golden Masters

I Maestri Dorati o Golden Masters

Golden Extraterrestrial Masters, The Netaboruli, Alien Insights Parts 12-13 (April 7, 2006)- http://educate-yourself.org/cn/zetainfoD07apr06.shtml#top

Si tratta di una razza aliena molto sviluppata spiritualmente, e come molti altri stanno dando il loro contributo accompagnandoci nel lungo processo di ascensione, o cambio di mutazione.

Non è la prima volta che sento nominare questa parola (ascensione) e ad essere sincero, così a pelle, non mi piace. Forse perché sono una persona che crede nel proseguo della vita oltre la materia anche se non ne ho alcuna certezza e mentirei se affermassi il contrario, ma mi piace crederlo. Detto ciò, non ha molto senso pensare che gli alieni ci aiutino in qualche modo ad evolvere a tal punto da essere in grado di controllare la materia e l’antimateria. Qui si parla di uno strano modo di evolvere, questi, come molti altri, vogliono farci intendere che l’essere umano terrestre un giorno salirà di un livello dimensionale (che ci può stare). Da quel che dicono siamo in terza o quarta dimensione, personalmente non mi è molto chiaro, alcuni dicono terza, altri quarta, ma credo sia colpa mia perché non ho molto indagato su queste possibili dimensioni, non riesco ad arrivare a tanto, e onestamente non mi interessa molto. Fatto sta che questa cosa dell’ascensione mi ha sempre dato l’idea di una possibile catastrofe terrestre, cambiamenti climatici e altre teorie più o meno veritiere scientificamente, molte inventate di sana pianta a solo scopo di business.

E sapete come la penso? A me dell’ascensione non frega una beata fava, perché avere fretta, o ossessionarsi dell’arrivo di questa fantomatica ascensione, in fin dei conti, quando un corpo muore continua già il suo percorso in un’altra dimensione. Non so se mi sono spiegato, quello che intendo dire è che mi si parla di ascensione quando “credo” sia un processo naturale che avviene dopo la morte fisica. Perché se noi tutti ci troviamo qui con lo scopo di evolverci spiritualmente vivendo immersi nella materia per poter provare certe emozioni impossibili da provare sotto forma di energia pura quale siamo (secondo alcune teorie), che senso avrebbe desiderare l’ascensione? Per quale motivo dovrei aver fretta di morire? Per me è una cosa incomprensibile, poi ognuno ha le proprie idee. Per me la parola Ascensione è molto chiara, significa morte fisica.

Aggiungo solo un’ultima cosa. Bisogna fare molta attenzione a quello che alcune persone cercano di trasmetterci, valutate sempre con il vostro cuore se vi riesce, in caso contrario utilizzate la vostra coscienza, o mente lucida se preferite. Non c’è niente di buono dietro una persona che vuole convincervi che l’ascensione è cosa giusta. Se siamo nati, se stiamo vivendo “ora” c’è un motivo e non è sicuramente quello di aver fretta di morire. Chi si presenta come il salvatore, o colui che fa del bene illuminandoti con certi discorsi di ascensione, è sicuramente un farabutto, una persona che ha bisogno di aiuto perché desiderare la morte non è una cosa buona.

Quando cominciai nella traduzione di queste lettere dissi di non sapere dove sarei andato a parare, cominciai semplicemente a tradurre perché quando trovo certi argomenti che hanno in qualche modo del “paranormale” o in questo caso, che trattano razze aliene, sento un’attrazione, chiamiamola curiosità, insomma lo sapete ne ho parlato più volte… l’argomento alieni mi interessa. Solitamente leggo, do una valutazione personale, e se reputo un’informazione almeno un po’ interessante, la traduco, come feci con Blue Planet Project.

Quindi sto traducendo queste lettere di due fratelli americani, senza averle prima lette neanche una volta, sono quasi alla fine e nonostante tutto, molti argomenti non mi convincono, tuttavia, secondo me c’è una parte di verità, credo ci sia sempre qualcosa di vero in ogni storia, quindi finirò di tradurla e archivierò anche queste informazioni come faccio per molte altre, non si a mai…

Continuando la traduzione..

Gli alieni d’oro o Golden Masters, si spostano attraverso le varie galassie con lo scopo di aiutare gli altri pianeti che si trovano in alcune fasi importanti della loro evoluzione. Si tratta di esseri che si trovano attualmente in ottava dimensione, pronti per la nona dove non avranno più alcuna forma, saranno energia pura. Il nostro pianeta è diretto in quarta dimensione e necessita di un appoggio per via dell’equilibrio tra bene e male.

 

alieni golden masters
Alieni Golden Masters

Se l’umanità riuscirà a superare nel miglior modo la quarta dimensione, si dirigerà verso la quinta che sarà una dimensione nella quale nasceranno una nuova specie di esseri umani molto più evoluti spiritualmente dove il male non potrà più contrastare il cammino evolutivo dell’essere umano.

Ricordo che secondo queste teorie il male o le razze oscure (ammesso sia vero) possono interferite fino alla quarta dimensione, dopo di che, sembra non abbiano più accesso, ma questa è una storia molto complessa di cui non ho voglia di discutere anche perché non credo di essere all’altezza.

I maestri d’oro o Golden Masters, sembrano possedere molte tecnologie di coscienza che vanno dai simboli interdimensionali, dipinti, musica, meditazione, etc.. Questi alieni possiedono enormi astronavi di luce dorata dalla forma ovale, e si trovano oltre il nostro pianeta. Sono esseri avanzati per cui non hanno bisogno di utilizzare le loro navi per viaggiare, essi sono in grado di spostarsi rapidamente alterando il loro stato vibrazionale.

Gli alieni Golden Masters, sono in grado di entrare nel corpo di un essere vivente. In pratica avviene tipo uno sdoppiamento di persona, o forse sarebbe più corretto chiamarlo “cambio” di personalità. Con questo si intende, che può capitare che uno spirito abbandoni il suo corpo fisico. In realtà non potrebbe avvenire perché una cosa del genere apparirebbe a noi come “morte”, ma non è così. Bisogna immaginare (ad esempio) una persona in coma che dopo un lungo periodo si risveglia e si notano (in questa persona) dei comportamenti diversi. Potrebbe essere accaduto che lo spirito di quella persona abbia spontaneamente ceduto il suo posto, per una qualsiasi ragione. Ora, può succedere che uno di questi alieni prenda il posto dello spirito che abbandona il corpo.

Forse i due fratelli si riferiscono ad un fenomeno conosciuto come “Walk-in” (uomini che cambiano corpo), una sorta di patto stretto con il proprietario originale del corpo. Si tratta di uomini che appartengono ad altri mondi e prendono in prestito un corpo diverso per contribuire ad un disegno chiamiamolo celeste, o contributo umanitario nel senso spirituale. Io la vedo quasi come una sorta di reincarnazione, ma non è proprio uguale visto che avviene un patto a livello spiritico, quindi il nuovo proprietario del corpo “è cosciente” di essere di un altro mondo.

In questo modo gli alieni Golden Masters possono interagire meglio con noi aiutandoci o supportandoci in molti settori, sopratutto nello sviluppo della coscienza. Questo processo avviene già da parecchio tempo, sono stati trasmessi diversi insegnamenti alle antiche civiltà terrestri in questo modo, loro la chiamano “Extraterrestrial Earth Mission”. Anche se non insegnano mostrandosi con il loro vero aspetto, alcuni di loro sono sempre comunque in mezzo a noi e comunicano con il nostro spirito per indirizzarci nella giusta strada.

Secondo quel che ci trasmettono questi alieni, avverrà un cambio di coscienza nei prossimi anni a venire e per coloro che riusciranno a percepirlo non dovranno fare altro che seguire il loro istinto e aiutare il più possibile gli altri esseri del pianeta. Loro affermano che questo avviene grazie al “Golden Ray of Alarius”, o Raggio Dorato di Alarius.

Bene, nella prossima traduzione si parlerà degli alieni Netaboruli..

Letture consigliate:

Parte 1Parte 9

loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti ...dello stesso autore