Interessante Conferenza di Salvador Freixedo sul fenomeno OVNI (UFO)

Una breve introduzione su Salvador Freixedo – Si tratta di un parapsicologo spagnolo ed ex sacerdote cattolico che appartenne per trenta anni all’Ordine dei Gesuiti, condusse studi umanitari, di filosofia, teologia, ascesi e psicologia in università statunitensi ed europee. Negli anni cinquanta le sue critiche sulle posizioni della Chiesa cattolica e, la pubblicazione dei suoi scritti gli costarono il carcere e, più tardi l’espulsione dal sacerdozio. Dagli anni settanta si è dedicato alla ricerca nel campo della parapsicologia e dell’ufologia, in particolare al fenomeno UFO in rapporto con il fenomeno religioso e la storia umana, pubblicando diversi libri sull’argomento.

A mio parere quest’uomo dice cose sensate e nonostante questa sia una vecchia conferenza, penso che molti di voi la troveranno interessante. Salvador Freixedo è molto diretto e dice quello che pensa senza porsi alcun problema, non per niente finì in carcere. Alcune parti saranno integre, mentre altre le riassumerò, il video dura quasi un’ora e mezza.

Salvador Freixedo: biografia del fenomeno OVNI

Salve a tutti, vorrei cominciare con un’introduzione in qualche modo sentimentale.

Secondo i miei calcoli ho parlato di questo fenomeno più di tremila volte in pubblico, tuttavia, poche volte ho parlato piacevolmente e con tanta emozione come oggi. E’ una conferenza piacevole perché parlerò di un argomento che mi interessa tantissimo, e sono passati 20 anni dalla mia prima conferenza in pubblico che si svolse in Messico, un paese che mi sta molto a cuore.

Bene, questa conferenza naturalmente sarà diversa da quella di cui ho appena accennato, se non lo fosse significherebbe che in 20 anni non abbiamo fatto alcun progresso. Una persona che lavora 20 anni in questo campo e dichiara di non aver fatto alcun progresso non può che essere falsa. Se c’è una cosa che mi rattrista oggi è il vedere quegli ufologi che continuano ad intervenire nei programmi televisivi per discutere se il fenomeno è reale o non è reale. A me, cari signori, questa cosa non mi interessa più da un bel pezzo, com’è possibile che questi signori che si fanno chiamare ufologi dopo 20 anni si chiedono ancora se il fenomeno è reale oppure no?

Basta! E’ ora di andare avanti, io non ho più voglia di perder tempo come fanno molti di loro, a me non piace. Questi signori perdono ancora tempo a cercare le prove, ma lasciate perdere! Dico io. Per questo motivo oggi non sono qui per parlare di qualche caso ufologico, certo sono importanti, ma come dicevo prima preferisco andare avanti, avanzare. Ormai sono migliaia i casi registrati, piuttosto la domanda che dovemmo porci è perché?

Per le persone che ancora oggi si chiedono se il fenomeno è reale, gli rispondo “è realissimo” e non c’è alcun dubbio, dovremmo chiederci cosa c’è dietro tutto questo, cosa vogliono, da dove vengono, dove ci portano, e cosa dobbiamo fare?

Se mi avanzerà del tempo vi racconterò qualcosa in più visto che mi occupo di questo fenomeno da oltre 30 anni. Quali sono i casi positivi e quali negativi. Se avrò tempo ve ne parlerò, ma dubito che me ne avanzerà.

salvador-freixedoBene, oggi vi parlerò, cercando di riassumere, il frutto del mio lavoro di questi vent’anni che sono passati. Ricordo che quando partecipai a quella famosa conferenza si presentò un contadino impaurito, sporco e tremolante, che aveva in mano un’immagine di un UFO (disegnato da lui su un pezzo di carta) che vide atterrare nel suo campo dove scesero dei piccoli esseri che gli dissero non so cosa. Quell’uomo non sapeva assolutamente nulla di UFO, per lui fu uno shock e voleva convincerci che lo aveva visto veramente.

In quegli anni non sapevamo quasi nulla di impianti alieni e abduction, poiché erano poche le persone che ne parlavano. Oggi invece abbiamo raggiunto il migliaio (si tiene basso), sono davvero tante le persone che raccontano un’esperienza del genere, e sappiamo che la maggior parte dei rapiti porta dentro di sé uno di questi microscopici impianti alieni. Questi impianti possono trovarsi in ogni parte del corpo e molti degli addotti non sanno neanche di avercelo, non tutti sono consapevoli di ciò che gli accade tant’è che molti non sanno neanche di essere rapiti.

Oggi stiamo esaminando questi piccoli impianti per cercare di capire come funzionano, di che materiale sono composti e da dove provengono, e ci siamo fatti grosso modo un’idea. Questi minuscoli impianti vengono utilizzati sostanzialmente per monitorare la persona rapita, ma pare siano anche in grado di modificare il comportamento.

Anni fa, non si parlava neanche degli avvistamenti nei quali erano coinvolte le forze aeree militari. I velivoli militari giocavano a guardie e ladri ma non riuscivano mai a concludere nulla perché non erano all’altezza. Non conoscevamo il controllo mentale e tutti quegli studi legati alla psiche umana, un fenomeno che era già presente allora ma di cui nessuno ne parlava, ma oggi sappiamo che è reale.

Lo stesso vale per i chupacabras. Molti degli investigatori che si considerano esperti non sanno dare ancora oggi una spiegazione sul fenomeno, eppure se ne parla da una vita. Non hanno ancora capito che questi strani animali sono in qualche modo legati al fenomeno UFO. Signori, ci sono delle testimonianze di persone che raccontano di averli visti scendere da oggetti non identificati. Ci sono testimoni che raccontano di aver visto scendere da alcuni strani velivoli degli esseri dall’apparenza umanoide ma molto simili a gorilla (bigfoot?). Esiste una strana relazione tra alcune creature avvistate in diversi luoghi, e il fenomeno UFO, però ci vengono tenute nascoste e negate.


In Portogallo dei proprietari di una fattoria hanno subito grosse perdite di animali da pascolo, eppure sono riusciti a negare l’evidenza, probabilmente sono stati pagati per raccontare stupidate. Gli stessi agricoltori parlarono di un lupo che aveva sterminato non so quante pecore, e pare che un veterinario abbia dichiarato che si trattò di un “vecchio” lupo poiché tutte le carcasse presentavano un singolo foro sul collo, quindi non poteva che trattarsi di un lupo senza denti, ne aveva solo uno.

Ci sono persone convinte che questi esseri siano buoni, li vedono come angeli. Esistono brave persone e cattive persone, chi pensa che le persone sono buone, è un’idiota, chi pensa che le persone sono cattive, è altrettanto idiota. Nel mondo ci sono buoni e cattivi e lo stesso vale per la casistica relazionata al fenomeno UFO/alieni, non possiamo affermare sono tutti buoni o tutti cattivi. Il fenomeno è così complesso che sono arrivato alla conclusione, che finché l’uomo avrà questo cervello non arriverà mai a comprenderlo a fondo, rimarrà un mistero.

Bene, adesso vi accennerò, leggendo, a quali conclusioni siamo arrivati dopo 50 anni di casi registrati a partire dal 1947.

Ribadisco che il fenomeno UFO è reale e se qualcuno ancora oggi pensa che non sia così poiché si sente molto professionale, appoggia maggiormente la scienza, etc., bene, non posso che augurarle “buona fortuna, e che Dio lo benedica”, non importa va bene così, non perderò tempo per cercare di convincerlo.

Molte volte il fenomeno non è come ci si presenta poiché sappiamo che lo stesso presenta aspetti molto differenti dalla nostra realtà tridimensionale, per noi incomprensibili. Ripeto, finché l’uomo utilizzerà il cervello in questo modo non sarà in grado, per tanto che si sforzi, di comprendere appieno tale fenomeno, o da quale dimensione provengono questi esseri.

Senza ombra di dubbio le autorità ci hanno mentito vigliaccamente e in maniera veramente vergognosa per circa 50 anni su questa realtà, e tutt’oggi ci nascondo molto di quello che sanno. Ci hanno mentito per tutti questi anni, è tra le tante bugie che ci hanno raccontato in questi ultimi anni, la più eclatante è quella di Roswell. Mi domando come facciano a mentire così spudoratamente. Quando le persone hanno capito che in quel famoso incidente sono stati recuperati alcuni esseri, subito hanno tirato su un filmino raccontando che si è trattato di un’esercitazione militare dove sono stati utilizzati dei pupazzi. Signori, ci hanno mentito per 50 anni, ma di questo ne parlerò più avanti.

Sappiamo anche che esistono delle autorità corrotte che collaborano con l’intelligence militare. Questi signori sono in possesso di alta tecnologia aereonautica in grado di camuffarsi, e in molte situazioni (a seconda del caso) fanno passare i loro mezzi per UFO, e viceversa. Voi non avete idea di che tecnologia posseggano.

Secondo la nostra conoscenza sul fenomeno, l’essere umano ne risente. Mi riferisco a tutte le persone che vengono contattate, e sono sicuro che anche in mezzo a voi ci saranno almeno una dozzina di persone che sono state in qualche modo contattate da questi esseri, anche se non lo ricordano.

Stando allo studio del fenomeno da parte di ricercatori e ufologi seri, siamo arrivati a credere che l’intera faccenda non è recente, ma questi esseri ci visitano almeno da quando l’uomo è apparso sulla Terra, e la razza umana non è altro che una conseguenza di questi esseri alieni. Le apparizioni e/o i contatti di oggi non sono altro che un’altra tappa della nostra evoluzione, che dimostra la loro onnipresenza e il loro controllo su di noi, durante tutto questo tempo. Ricordo che quando ero un bambino si diceva che l’uomo apparse sulla Terra circa 500 mila anni fa, poi salirono a 800 mila fino ad arrivare a 1 milione, successivamente alzarono ancora la data a 5-10 milioni, un’eresia. Signori! Esistono impronte di scarpe, avete capito bene, che risalgono a 100 e 200 milioni di anni. Questo significa che nel periodo Cambriano già esistevano gli uomini, si è arrivati a datarle fino a 300 milioni di anni. Per qualche ragione scompariva una civiltà, venivano questi signori dal cielo e ne ricreavano una nuova. Quindi questa situazione va avanti da molti più anni di quello che ci fanno credere.

Il fenomeno UFO e la religione sono collegati. In passato quando ero un buon padre gesuita mi chiedevo perché la religione non parlava mai di UFO e alieni, allora ero un ingenuo. Oggi sono consapevole che la religione è stata creata da questi signori, poi se avrò tempo approfondirò il discorso. Questi esseri hanno creato la religione per gestirci meglio. Ovviamente io rispetto tutte le vostre credenze, in passato sono stato molto più cristiano di quello che pensate, vi sto solo dicendo quello che “io penso”.

Quando la maggior parte delle persone si convincerà dell’esistenza di queste super intelligenze che vivono in mezzo a noi, probabilmente si scatenerà la più grande rivoluzione ideologica e/o sociale della storia umana. Questa potrebbe essere la causa del grande insabbiamento da parte dei governi di tutto il mondo riguardo tale fenomeno. La paura di perdere il potere. Ho qui con me una testimonianza di un ex agente della CIA, il quale mi disse che i potenti stanno in tutti i modi cercando di nasconderci la verità perché hanno paura che l’umanità gli si rivolti contro. In molte persone si scalderà l’animo e proveranno rabbia come è capitato al sottoscritto diversi anni fa.

Come ho già detto, non possiamo conoscere con certezza le loro intenzioni ed è sbagliato affermare che sono buoni o cattivi, ognuno si comporta in maniera differente e a volte contro la nostra logica. Voglio dire, che un comportamento giudicato da noi sbagliato per loro potrebbe essere del tutto normale, basta analizzare la nostra storia per renderci conto di tutte le azioni sbagliate che abbiamo fatto pensando di essere nel giusto. Quindi ci saranno esseri che vengono a “giocare” con noi mentre altri godranno delle nostre sofferenze, altri ancora ci aiuteranno. Tutto dipende dal loro grado evolutivo.

In passato si pensava che questi esseri provenivano da chissà quale parte del Cosmo per visitarci, perché più evoluti tecnologicamente, ma da qualche tempo abbiamo cominciato a credere che alcuni di loro si trovano qui sulla Terra da molto prima dell’apparizione dell’uomo.

Questi sono gli argomenti che tratterò durante questa conferenza. E’ un po’ l’idea che ci siamo fatti dopo 50 anni di ricerche e studi sul fenomeno UFO/alieni.  [Per continuare a leggere clicca in basso a sinistra su ‘2‘ o ‘next‘]

Rating: 4.4. From 8 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO