Alieni: Washington DC quinta e ultima giornata

Citizen Hearing. La famosa udienza che è andata avanti per cinque giorni e che riguardava le rivelazioni sulla presenza di extraterrestri tra gli umani, si è ormai conclusa. Tuttavia, non è facile trovare informazioni nella nostra lingua, sul sito citizenhearing.org sono presenti molte immagini dei partecipanti, ci sono alcuni video, ma un argomento così interessante, e importante, non è stato divulgato come speravo.

Sono riuscito comunque a trovare un riassunto della quinta giornata. Si parla sempre delle stesse cose, per chi come me, è interessato a questi argomenti, non sarà molto soddisfatto ma perlomeno avremmo una conferma di quello che già sappiamo.

In realtà della maggior parte di tutto quello che vi descriverò in questo articolo ne ero già a conoscenza da anni, ne ho parlato anche in alcuni post del sito, ma per moltissima gente questa sarà una novità, e ovviamente, la maggior parte di essi, non crederà ad una sola parola di quello che ne è uscito da questo evento, della durata di 5 giorni.

Liberi, come sempre, di credere a ciò che vi pare, ma è giusto che sappiate, che moltissimi dei testimoni sono ex militari in pensione, qualcuno in età avanzata, e hanno scelto di togliersi questo peso di dosso prima di lasciare questo mondo.

Prima di iniziare con il testo che ho tradotto, naturalmente in italiano non si trova mai niente ma lasciamo stare.. dicevo prima di iniziare, non so se conoscete Federico Bellini, quel ragazzo che si è prestato a ipnosi regressiva da Malanga, che fu anche ospite in una puntata di Mistero…

Forse no, o forse si, ma non importa, quello che importa è che quel ragazzo “italiano” sotto ipnosi regressiva ha dichiarato la presenza di molte razze aliene in grado di parassitare i corpi umani, non entro nel dettaglio, perché quello che mi interessa dirvi è, che tre delle specie di cui si parla in questa audizione, lui ne parlò moltissimi anni fa e nel suo blog ne parla ampiamente specificando tutte le razze che lui pensa di avere scoperto. Bellini è un ragazzo colto, è andato avanti in questa ricerca da solo, raccogliendo le sue stesse testimonianze e quelle di altri possibili addotti. Unendo tutti i dati ha tirato su una numerosa famiglia di specie di extraterrestri. Non è facile affrontare un argomento del genere mettendoci la faccia, sapendo di rendersi ridicolo davanti a migliaia se non milioni di persone..

Ok non vogliamo credere a tutto quello che dice, perché per noi è troppo assurdo? Ma una domanda mi sorge spontanea. Come fa questo ragazzo a conoscere due delle tre razze di cui nessuno ne ha mai parlato in Italia, neanche in tv, almeno non prima della famosa puntata di Mistero? (che adesso è diventata una pagliacciata che pur di fare puntate montano stupidate, mia opinione)

I rettiliani e le mantidi? sono razze bizzarre che solo queste persone hanno tirato fuori. Per quanto riguarda soprattutto le “mantidi”, è stato Federico Bellini a parlarne per primo in assoluto, almeno qui in Italia. Lui afferma che le mantidi (insettoidi) si sono estinte, o perlomeno lui e altri addotti, non ne sentono più la presenza.

In realtà dei rettiliani ne parlano parecchie persone, un certo Credo Mutwa ad esempio, che è uno Zulu Sangoma Sud Africano, nato nel 1921, in una lunga intervista fatta da David Icke afferma che fin da piccolo sa della presenza di queste creature oscure, lui stesso racconta che quando era un ragazzino è stato rapito da strani esseri, addirittura lui parla di varie razze più o meno conosciute, ma una in particolare del quale nessuno ne ha mai parlato, esseri totalmente rossi, che nel suo caso si trattava di una donna che voleva accoppiarsi.

Tutte le persone, e si parla di migliaia, solo in Italia, persone che si vergognano di raccontare certe cose, per paura di essere ridicolizzati, persone che affermano di essere state rapite almeno una volta nella loro vita da strane creature, che per la maggior parte si tratta di grigi, ma con la presenza di altre razze tra cui non mancano i famosi rettiliani, affermano che esistono alcuni esseri che ci prelevano a nostra insaputa per i loro scopi che non starò a specificare, perché di vario genere.

Torniamo al famoso evento di Washington DC.


Hanno partecipato all’ultima giornata il tenente colonnello Richard French (membro dell ‘USAF per 27 anni), il maggiore George Filer (funzionario dell’intelligence in pensione Air Force), John Callahan (membro della Federal Aviation Administration, FAA, USA), Steve Allen (Proprietario di un vettore di medie dimensioni), Geoffrey Torres e il Dr. Milton Torres (pilota della US Air Force, un ingegnere meccanico e docente), Linda Moulton Howe (Ricercatrice, scrittrice e regista televisivo), Richard Dolan (storico americano, autore e collaboratore in televisione), il dottor. Robert Wood (dottorato di ricerca in fisica e ingegnere aerospaziale ha lavorato 43 anni alla McDonnell Douglas), il Dott. Steven M. Greer, Disclosure Project, fondatore del Centro per lo Studio di intelligenza extraterrestre (CSETI), il Dr. Roger Leir (medico, ricercatore e scrittore), il Dr. Thomas Valone (Professore universitario e autore di diversi libri), Paul Hellyer (ex ministro della difesa canadese), e Stephen Bassett, coordinatore esecutivo dell’evento.

Riassumendo tra i fatti più importanti, è stato mostrato un video di un’intervista ad un ex agente della CIA di 77 anni, di cui non si è sentito il nome per via della sua cattiva salute. Questo uomo racconta un fatto che mi fa venire in mente il film MIB di cui ne ha parlato anche il premier russo che tra parentesi è stato preso in giro da tutti, ma che probabilmente qualcosa che si collega al famoso film esiste veramente. L’uomo racconta di come fu catturato dalla CIA per essere poi portato nella famosa Area 51 dove poi fece da intermediario tra il governo ombra e il presidente di allora, Eisenhower.

L’ex agente ha dichiarato di aver visto con i propri occhi, cadaveri di umanoidi appartenenti alla razza dei Grigi, e come se non bastasse, l’uomo afferma che un governo ombra era in grado di comunicare tramite un progetto segreto che utilizzava persone, probabilmente si riferisce ai famosi “Remote Viewers”, che erano in grado di comunicare telepaticamente con un essere alieno vivo. Pare che la modalità di comunicazione di questi esseri alieni sia esclusivamente telepatica, trasmettono i dati tramite l’udito, olfatto, immagini , e calore.

Esisteva quindi un progetto segretissimo che riguardava uno scambio di informazioni tra umani e extraterrestri, roba da film di fantascienza diranno molti di voi, ma non finisce qui.

Il dr. Steven Greer, che ha testimoniato anche il primo giorno, ha illustrato l’origine della teoria elettromagnetica, e pare che i progetti che aveva creato il famoso Nikola Tesla, siano stati rubati e brevettati. Sono riusciti a creare utilizzando le teorie di Tesla e tecniche di ingegneria inversa, dai resti di mezzi di trasporto alieni, il viaggio interstellare.

Greer ha insistito nel dire che questa gente che opera privatamente in totale segreto, ci sta nascondendo una tecnologia che siamo abituati solo a vedere nei film di fantascienza. Una tecnologia per noi impossibile ma che già è stata sviluppata da parecchi anni per scopi totalmente oscuri.

Gli Alieni

Greer che sembra quello più deciso a divulgare la verità all’intera popolazione mondiale, descrive solo alcune delle varie razze.

I cosiddetti umanoidi grigi, che sono di piccole dimensioni (circa un metro) hanno grandi teste, piccoli fori per le orecchie e hanno una piccola bocca e occhi a mandorla.

Una razza di esseri alti e bianchi dall’aspetto angelico, che secondo lui sarebbero simili a quelli descritti nella Bibbia.

I rettiloidi, esseri umanoidi con le sembianze simili a quelle dei rettili.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO