Altri dati pianeta Serpo interscambio umani alieni Ebens

Quattordicesima lettera di Anonymous (1 febbraio, 2006)

Secondo Bill Ryan la lista seguente contiene un errore:

  1. 102 Comandante
  2. 203 Assistente comandante
  3. 225 Pilota
  4. 308 Pilota
  5. 420 Linguista
  6. 475 Linguista
  7. 518 Biologo
  8. 633 Scienziato
  9. 661 Scienziato
  10. 700 Medico
  11. 754 Medico
  12. 899 Sicurezza

Quindi, 102 non sembrerebbe corrispondere al comandante poiché in una recente lettera si legge – I organize the teams102 will remain with 225 – che tradotto sarebbe più o meno: organizzo la squadra, 102 rimarrà con 225. Non so se è stato commesso un errore di trascrittura. Chiaro che se fosse stato: Organizzazione: (io)102 rimango con 225 – era ben altra cosa, ma scritto in quel modo ha tutt’altro significato..

Quindicesima lettera di Anonymous (4 febbraio, 2006)

BR: Lo schema che segue è stato scaricato, stampato, e poi sottoposto a scansione con l’ausilio di un programma di Word fornito da Anonymous, il tutto seguendo istruzioni dettagliate.

Il cerchio delineato non sembra compreso nel download originale; tuttavia, dopo la scansione il cerchio è apparso nel programma di Word. Poiché questo documento occupa circa 4 Mb ed i singoli componenti possono essere facilmente e/o accidentalmente cliccati e trascinati, ho creato uno screenshot di gran lunga inferiore in formato gif.

Questa è l’immagine originale, ho aumentato il contrasto per renderla più scura e facilitare la visualizzazione.serpo piantinaIl diagramma non mostrava alcuna indicazione, ve lo presento come è arrivato a me.

Quei cerchietti rappresentano forse le famose capsule/sfere/bocce? E’ l’interno dell’astronave aliena? Potrebbe essere qualsiasi cosa, un lettino, una sala comandi, uno di questi alloggi su Serpo, vedremo se più avanti ci schiariranno le idee.

Sedicesima lettera di Anonymous (9 marzo, 2006)

BR: Questo messaggio l’ho ricevuto mentre mi trovavo al Laughlin UFO Congress, Nevada. E’ diviso in due parti:


Un campione della lingua scritta Eben (quello che vedete è l’originale);lingua aliena ebens

Un ulteriore messaggio del Comandante del team che ho pubblicato come sempre senza alterare il testo. La frase finale è apparentemente incompleta.

E’ stato difficile parlare di scienza con loro. Come si potrebbe spiegare Einstein? Esiste un Eistein Eben?

Per noi è stato complicato relazionarci paragonando la nostra, alla loro scienza. Tuttavia, sembravano comprendere la nostra fisica e chimica molto più velocemente di quanto immaginassimo. Siamo riusciti a osservare alcune stranezze sulla loro tecnologia. In primo luogo, abbiamo cercato di capire uno di questi strumenti di localizzazione che indossiamo sulla cintura. Non è stato facile. Non c’erano viti o bulloni che tenevano il tutto quindi lo abbiamo dovuto rompere. L’elettronica interna era un qualcosa che non abbiamo mai osservato. Niente transistor, tubi, bobine o altri componenti elettronici simili alla nostra tecnologia. Questo apparecchio aveva solo fili e alcuni rigonfiamenti in alcuni punti. C’erano due componenti il cui utilizzo è a noi sconosciuto. Non abbiamo potuto usare il nostro frequenzimetro. Era fuori della nostra gamma. 633 e 661 hanno provato ad utilizzare qualche altra apparecchiatura, ma senza ottenere risultati validi.

Abbiamo anche chiesto allo scienziato Eben, che abbiamo chiamato Ebe 4. Il problema era sostanzialmente la traduzione, ha dovuto tradurre Ebe 2 poiché Ebe 4 non parlava inglese. Quindi sicuramente abbiamo perso qualcosa nella traduzione, nonostante Ebe 2 svolga un buon lavoro. Abbiamo mostrato a Ebe 4 una delle nostre radio portatili. La radio Motorola FM è già abbastanza complessa per noi, è nuova tecnologia. 661 cerca di comunicare con Ebe 4, egli prova a spiegare le differenze tra la nostra e la loro tecnologia parlando dei cristalli che usiamo per la frequenza, ma Ebe 4 sembra non capire. Era come vedere noi che cerchiamo di comprendere la loro tecnologia, sembrava spaesato.

E’ difficile scambiare idee e/o opinioni scientifiche con loro. Ogni civiltà ha sempre qualcosa da imparare dalle altre. Così, abbiamo deciso di iniziare una scuola. I nostri primi giorni sono stati piuttosto difficili, abbiamo iniziato con le cose semplici cominciando dalla luce. 661, ci ha prima rinfrescato le idee, iniziando con le lunghezze d’onda, la luce visibile, spettro della luce, la misurazione dei raggi cosmici.

Infine finì per trattare i raggi gamma, raggi X e raggi ultravioletti. 661 ha toccato concetti vari concetti parlò di onde elettromagnetiche, insomma, ha spiegato tutto quello che sapeva sulla luce, le frequenze, e una descrizione delle bande di frequenza. Durante questo periodo, molti Ebens si mostrarono curiosi e si aggregarono al gruppo. Ebe 2 aveva il compito di tradurre, non è stata cosa facile riuscire a spiegare i concetti di 661 poiché non conosceva i termini da utilizzare nella loro lingua. Tuttavia, ha svolto un lavoro eccezionale nel descrivere ciò che 661 stava dicendo.

Non credo che Ebe 4 conoscesse tutti i concetti espressi da 661, ma non ci mise molto a mettere a fuoco ciò che diceva 661. Ad un certo punto 661 mostrò un manuale di riparazione di una delle nostre apparecchiature a Ebe 4. Dal momento che tutto, o quasi tutta la nostra strumentazione è militare, non era di facile apprensione. Il manuale contiene schemi di circuiti. Ebe 4 era completamente perso, ma alla fine è riuscito a capire cosa 661 mostrava all’interno dell’apparecchiatura. 661 ha poi iniziato mostrando le basi dell’energia elettrica; legge Ohm, diverse formule di figura tensione e ampere. Ebe 4 sembrava confuso, per non dire altro. Ma uno degli altri Ebens che era venuto ad ascoltare, afferrò l’idea abbastanza in fretta. Lo abbiamo chiamato Ebe 5 o Einstein data la sua intelligenza. Era eccezionalmente intelligente.

Dopo tre anni finalmente incontriamo un Eben in grado di cogliere la nostra scienza, ma come sempre il problema di fondo era la lingua. Nonostante ci sono voluti diverse lezioni per insegnare a Ebe 5 il significato di ogni lettera di una formula, Ebe 5 finalmente comprese ciò che stavamo dicendo. Questo Eben sembrava avere un QI di 300, riusciva a risolvere alcuni problemi sull’energia elettrica di base, dando soluzioni sulla quantità di resistenza in un circuito, in un modo a dir poco semplice. E’ stata una scena straordinaria.

Ebe 5 è diventato un nostro studente. Non siamo riusciti a sbarazzarci del “ragazzo”. Ha mostrato una certa curiosità sulle domande che venivano poste e tradotte da Ebe 2. Ci piacerebbe parlare con lui in inglese come fanno in parte 420 e 475, anche se solo 420 riesce a capire la maggior parte dei messaggi di Ebe 5. Questo è un altro punto interessante. Ebe 5 sembra diverso rispetto al resto degli Ebens. Negli ultimi anni, abbiamo notato che alcuni Ebens, soprattutto quelli che vivono a nord, sono apparentemente diversi hanno la testa leggermente più grande e qualche lineamento del viso differente. Ebe 5 è del nord e vive nel secondo paese a nord da noi. La distanza è di circa 5 chilometri. Ho disegnato una mappa (4432) che mostra tutti i villaggi del nord. Ci saranno sicuramente altri villaggi in quella zona ma non abbiamo ancora avuto modo di andare ad esplorare quella zona. Ebe 5, inoltre, non dispone di una compagna. Questo è strano, ma non del tutto raro. Abbiamo notato diversi Ebens senza compagni. Non abbiamo approfondito la vita personale di Ebe 5 ma 518 lo vorrebbe fare.

Rating: 5.0. From 5 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO