Le prove concrete del piccolo alieno trovato ad Atacama

Il recente comunicato stampa che riguarda il famoso piccolo alieno che sarà caratterizzato dal Dr. Steven Greer e la sua ricerca su un piccolo ET chiamato “Atacama Humanoid,” ha causato un po ‘di confusione in diversi siti web. In realtà non è così recente la sua scoperta risale al 2003.

Il piccolo alieno è stato trovato in una città fantasma chiamata La Noria, che una volta era la città del boom dell’industria del nitrato, prima della prima guerra mondiale, quando i tedeschi inventarono il nitrato sintetico.

Secondo un rapporto pubblicato sul quotidiano La Estrella de Arica il 19 ottobre del 2003, scritto dal giornalista Camilo Aravena Arriagada, “tutto è iniziato in una mattina d’inverno, quando un uomo del posto, Oscar Muñoz, seguendo il suo hobby di collezionare gettoni, bottiglie e altri oggetti di valore storico provenienti dalla città fantasma dell’epoca del nitrato.

alieno atacama

Muñoz si è diretto appositamente alla città fantasma conosciuta come La Noria, che si trova 56 km all’interno della capitale provinciale di Iquique.

Muñoz eseguì degli scavi con una semplice pala nella zona della chiesa abbandonata de La Noria, imbattendosi in un panno bianco legato con un nastro viola, il quale conteneva “uno strano scheletro non più grande di 15 cm [delle dimensioni di una penna]. Era una creatura con denti duri, una testa gonfia con un ulteriore rigonfiamento strano sulla parte superiore. Il suo corpo era squamoso e di colore scuro. A differenza degli uomini, aveva nove costole”, questo è quanto dichiarato nell’articolo su La Estrella de Arica.

Le prove conrete del piccolo alieno trovato ad Atacama

Alejandro Dávalos, un operaio del posto amico di Oscar Muñoz, ha scattato una fotografia della creatura, e il caso ha suscitato una certa attenzione dopo che la storia e la foto sono state pubblicate in Cile, messe in circolazione dal tabloid La Cuarta.

Il titolo riportato il 9 ottobre 2003 era: “La scoperta di un orribile extraterrestre nano a Iquique!”.

La città fantasma di Humberstone, La Noria è ben nota per le attività paranormali.

Muñoz ha venduto la creatura a un imprenditore locale che possiede un pub a Iquique per 30.000 pesos (circa 64 dollari americani). La creatura stessa è stata infine venduta a un uomo d’affari spagnolo per una cifra molto più grande ed è stata portata in Spagna, dove è sparita dal dibattito pubblico.

Probabilmente il Dr. Greer ha scoperto la creatura durante un evento che si è tenuto all’Exopolitics Summint vicino a Barcellona nel 2009, dove egli stesso è stato uno dei protagonisti principali.


Un video che riguarda il famoso evento del 2009

Aravena ha citato diversi ufologi e uno scienziato, i quali hanno dato le loro valutazioni preliminari. La prima impressione è stata che la creatura potrebbe essere un feto di pochi mesi, ma questa ipotesi è stato respinta da Mario Pizarro, che rappresenta il gruppo di ricerca UFO AION del Cile nel nord.

“Nessuno ha fatto una seria indagine per determinare ciò che è”, afferma Pizarro, “ma non credo che abbia niente a che fare con un feto di pochi mesi. La mia opinione personale è che si tratta di qualcosa di molto strano. Non posso dire che è un extraterrestre.”

Pizarro ha anche confermato che questa zona di La Noria è ricca di esperienze paranormali.

“Rodrigo Fuenzalida, che è il direttore di AION a Santiago del Cile e, probabilmente, il migliore noto ufologo, era molto più scettico dopo aver visto la creatura a Iquique. Egli ha affermato che, “dopo aver visto la creatura da vicino, ho potuto notare qualcosa che sembrava avere a che fare con i resti di un cordone ombelicale. Un segno visibile sulla zona parietale sinistra avrebbe modellato la testa e il rigonfiamento a quello che ora appare. Questo caso è un enigma che deve essere analizzato da professionisti nel campo della medicina e della biologia.”

Un biologo dell’Arturo Prat University, il dottor Walter Seinfeld, è stato ancora più scettico. Ha detto al giornale Arica che, “senza dubbio si tratta di un mammifero e sono quasi sicuro che è umano”, anche se ha chiarito che non può dare un parere più definitivo senza esaminare la creatura.

Nel frattempo aspettiamo di avere più notizie di supporto scientifico grazie al documentario che sarà presentato prossimamente dal Dott. Steven Greer.

Il trailer del documentario in questione

Rating: 3.0. From 1 vote.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO