Alieni: Parassitismo e Grigi secondo Patricia Olapa

Intervista a Patricia Olapa da Zita Rodríguez Montiel.
La contattista messicana assicura che siamo utilizzati da esseri che hanno sempre vissuto con noi in qualità di parassiti, alimentandosi dell’energia umana.
Queste notizie sono state prese da un’intervista publicata anni fa per una rivista messicana ormai scomparsa “Contacto Ovni”.

Il suo nome è Patricia Olapa, e ha straordinari poteri di chiarovveggenza.
Assicura che è in grado di vedere gli extraterrestri passeggiando per le strade, mentre i pedoni non sono neanche a conoscenza della loro esistenza. Chiarisce che loro hanno la capacità di diventare invisibili all’uomo.

Io so perchè gli extraterrestri sono nella Terra

In un’intervistata a Città del Messico, dichiarò quanto segue:

Gli esseri parassitari conosciuti come i Grigi arrivarono nel nostro pianeta fuggendo da due mondi nei quali provocarono ritardi culturali. Loro sono i responsabili della perdita dell’armonia universale. Hanno causato la perdita della tonalità della Terra. Vale la pena che vi faccia presente, che ogni pianeta possiede un suono proprio che unito agl’altri (pianeti) forma una melodia. Quando un pianeta perde il proprio suono, l’assenza di quest’ultimo produce un’alterazione nell’universo.

Da quel momento i Grigi si fermarono sulla Terra e si adattarono alle circostanze.
Si resero conto che questo pianeta era il responsabile delle quattro razze matrici e così cominciarono a distorcere le informazioni che erano state date agli uomini di quei tempi, facendosi passare per dei protettori occasionali, causando attrito tra le tribù dei primi secoli che vivevano in perfetta armonia.

A quel tempo le quattro razze che originarono le prime civiltà terrestri condivisero la conoscenza con loro.
Quando i primi abitanti del nostro pianeta abbandonarono la Terra, il resto rimase in balia di questi umanoidi parassiti.
L’uomo, non avendo una spiegazione sui fenomeni naturali, iniziò ad associarli ad esseri divini perchè non sapeva che in passato erano presenti altri abitanti o razze che gli permisero di liberarsi individualmente ( libero arbitrio).
Quando gli invasori si resero conto dello stato di ignoranza che si trovava l’umano in questo pianeta, cominciarono con l’inganno , che ottennero attraverso la sottomissione del pensiero umano. Perchè con le loro abilità li sottomisero attraverso i sogni e le promesse di potere.

Loro sono già quì

Si pensa che loro vengano dallo spazio e che vivano in qualche luogo nell’universo, però in realtà i Grigi sono sempre stati all’interno, all’esterno e nella superficie del nostro pianeta.
Quando questi esseri iniziarono a studiarci, a noi umani, si resero conto che siamo più forti nell’essenza e consistenza, e strutturalmente sani (di materia pura).
In un determinato momento riuscirono a infondere nell’uomo la paura con lo scopo di lasciarlo in uno stato di indifesa. Gli trasmisero idee negative, paura di Dio, paura di se stesso, paura per la sua sfortuna.
Quando l’essere umano si riempi di paura e di mancanza di fede, entrarono in scena questi parassiti, manipolandoli con i suoi propri timori, promettendogli potere.
Ad alcuni degli uomini, che erano più forti di altri, gli offrirono protezione facendogli credere che si trattava di doni divini, mentre gli assorbivano la lua energia.
Quando l’uomo ha paura perde più energia, la quale viene assorbita da questi esseri come se fosse un combustibile necessario per la loro sopravvivenza.

Come fanno ad assorbirla? le fu domandato


Patricia Olapa rispose:

Alcuni lo fanno attraverso delle dita che hanno a forma di ventosa. Altri, con piccoli tubi che emettono luce verde, e altri ancora lo fanno succhiando direttamente il campo di energia umano.
Producono nell’uomo dei sogni violenti utilizzando costumi a seconda della cultura religiosa che egli ha, modificando questi sogni spaventosi con fantasie o esperienze paradisiache.
Possono lasciare inanimato il corpo e manipolare la mente facendo credere all’uomo che stia vivendo un’episodio reale durante un sogno.
Fanno in modo che si concentri in un pensiero unificato per far si che produca più energia, soprattutto nel campo sessuale.

Il campo aurico

Cosa sono queste sfere e come funzionano? gli domandarono

Il campo energetico che possiede l’essere umano, quello che i mistici chiamano Aura, si osserva di diversi colori e dimensioni, variando di luminosità, in alcuni maggiore in altri minore. Questi campi magnetici formano grandi cerchi colorati intorno al corpo umano.
I parassiti umanoidi Grigi, si alimentano delle sfere di colore azzurro che escono dal nostro corpo, vengono assorbite dai Grigi nella sua totalità come se facessero un trasferimento da un corpo all’altro.
Quando si realizza questo tipo di trasmutazione, arrivano grandi gruppi di questa specie alimentandosi simultaneamente fino al termine di questo processo, che dura solo 16 o 20 secondi, nell’individuo comincia una sensazione simile a quella di un rapposrto sessuale e da quel momento in poi ricomincia a sentire il proprio corpo.
Poi comincia di nuovo un’altra trasmutazione di sfere di colore azzurro codificata.
A volte viene usata la microchirurgia per estrarre dal corpo la maggior quantità di sfere di colore azzurro e di colore oro, realizzando questo tipo di chirurgia in pochi secondi, questo accade quando l’individuo sente come un pizzicore simile a quello di una piccola puntura di un insetto.

(ricerca foto web eventi notizie spazio cultura e tecnologia, Patricia Olapa ricerca, Patricia Olapa contattista, Patricia Olapa eventi, Patricia Olapa intervista, spazio e Patricia Olapa, Patricia Olapa parla di alieni Grigi, Patricia Olapa rivista Ovni, Patricia Olapa sui rapimenti, Patricia Olapa abduction, Patricia Olapa energia aurica, Patricia Olapa e i nostri sogni, Grigi alieni, Grigi razza oscura, Grigi et, Grigi malvagi, Grigi notizie, Grigi foto, Grigi parassiti, Grigi entità oscure, Grigi abduction, Grigi rapiment)

Chirurgia energetica

Agli uomini viene fatta una piccola incisione nella regione testicolare sul lato destro, per controllare l’attività di queste ghiandole, che deve essere compatibile per i loro scopi.
Nella donna questo tipo di chirurgia si realizza in tre zone: su un lato del cerchio del capezzolo, intorno all’ombelico o nelle pareti della vagina.
Quando si realizzano nel capezzolo si sente un’irritabilità e una pulsazione simile al battito del cuore. Questa forma di codificazione nella donna, che ha una maggiore energia aurica, e che viene preparata per la riproduzione, si converte in un ricevimento d’inseminazione artificiale da parte dei Grigi. I suoi ovuli vengono estratti dall’ombelico. Gli vengono estratti anche feti umani realizzati per mezzo dell’inseminazione artificiale, che viene fatta alla donna senza il suo consenso.
Questo procedimento sui feti dura all’incirca due ore, il feto cambia da umano a piccola larva di colore azzurro metallico con un viso tondo, appiattito, dove nel centro si osserva un cerchio più piccolo, la terza classe di chirurgia si ottiene tramite un impianto nell’utero. Le viene collocato un triangolo a lei invisibile, però percepibile, questa operazione le causa dolore e lascia una sensazione di freddo e umidità.
La donna sente un fastidio quando cammina per i primi due giorni.
Questo sistema viene adoperato per tenere sotto controllo l’entrata e l’uscita delle sfere e condividendo lo stesso periodo di gestazione di gravidanza con le larve all’interno del grembo materno, visto che durante la gravidanza la produzione di sfere blu è più intensa.
La donna abitualmente sente tutti questi esperimenti come se fossero dei sogni, e a volte inconsciamente si rifiuta di accettare questa forma di utilizzo da parte di esseri la cui origine è sconosciuta.
Durante la gravidanza, questo prodotto starà formando una parte della futura generazione di produzione di energia elettrica, per i parassiti extraterrestri che noi chiamiamo Grigi.

I sintomi che presenta la vittima

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO