Alieni: Notizie sulle razze che interagiscono sulla Terra

Questo articolo spiega, o meglio, cerca di farci conoscere la verità sugli alieni, prendendo informazioni da ufficiali, contattisti, rapiti e investigatori privati nel campo UFO. Ci vengono anche elencate le molte razze aliene, distinte come razze “benevole” e razze “oscure”, la loro provenienza e i loro scopi qui sulla Terra e fuori.

Vorrei spendere due parole a proposito di quello che ho scritto sotto, ho trovato questo lungo articolo in un sito straniero, l’ho reputato molto interessante quindi ho deciso di tradurlo (fra parenesi 😉 i traduttori che si trovano on line sono abbastanza scarsi, traducono “a caso”, quindi ho dovuto tradurre il tutto parola per parola, fortunatamente conosco abbastanza bene lo Spagnolo).
Ma quello a cui tenevo dirvi è questo; io capisco tutte le persone scettiche, forse non capisco quelle, che anche se gli mostri una prova evidente rifiutano di crederci, perché contraria alle loro credenze o forse per paura chissà…. però vorrei consigliarvi di leggere tutto l’argomento, anche solo prendendolo come una grande “favola” nessuno pretende che voi ci crediate, provate solo per un momento a lasciare da parte la mente razionale, cercate solo di essere un po più aperti a nuove conoscenze, poi se volete, continuate a pensare che siano tutte storielle inventate. Però almeno leggetele sicuramente non vi creerà danni celebrali. 😉
Io penso che quando insistono nel raccontarci cose strane o fuori dal normale, ci sia realmente anche un piccolissimo fondo di verità. Buona lettura.

razze-aliene

In un’intervista del 1998, Clifford Stone, un sergente dell’esercito in pensione negli Stati Uniti che ha prestato servizio nell’esercito per 22 anni, partecipando ad operazioni segrete per il recupero navi extraterrestri precipitate al suolo, e entità biologiche extraterrestri (EBE), ha rivelato che ci sono state un totale di 58 razze extraterrestri note ai militari (segretamente) degli Stati Uniti.

In questo patrimonio genetico di razze extraterrestri, alcune di loro sono più attive di altre, può essere di grande importanza per l’evoluzione e la sovranità umana, il gran numero di testimonianze riguardanti diverse razze extraterrestri che indica i motivi e le attività di quest’ultime che varia notevolmente, possiamo farci un’idea facendo un attento esame delle testimonianze.
Il rapporto si distingue tra queste razze extraterrestri, in base alla loro appartenenza, in due gruppi diversi (positive e negative per l’umanità). Il primo gruppo contiene razze extraterrestri con il quale “governi ombra” responsabili per gli affari extraterrestri, avrebbero raggiunto degli accordi, e perfino collaborato a una serie di progetti congiunti.
La vasta gamma di accordi interconnessi tra queste razze e il “governo ombra” negli Stati Uniti e altrove, suggeriscono l’esistenza di un complesso militare-industriale d’ interesse alieno.
Il complesso militare-industriale-extraterrestre controllerebbe attualmente le informazioni sulla presenza aliena e avrebbe il dominio sulle istituzioni governative su tutto il pianeta, interessi finanziari, mass media, è sarebbe responsabile dei complessivi problemi globali.
C’è anche un secondo gruppo di razze extraterrestri che sono al di fuori della rete di accordi clandestini tra razze extraterrestri e le agenzie di sicurezza nazionale “governi ombra”. Il rapporto di più “contattisti’ definisce queste razze “amichevoli” agli interessi umani suggerendo un approccio più etico sulle sfide che attendono l’umanità, preparandolo per la verità sulle sfide poste dalla presenza extraterrestre avanzata. E’ piuttosto il secondo gruppo che potrebbe rivelarsi la chiave per risolvere i problemi globali generalmente causati dal primo gruppo e il
“governo ombra”.
La distinzione tra i gruppi extraterrestri in questo modo aiuta a evidenziare le dimensioni del complesso etico, la comprensione giuridica e politica come le diverse razze extraterrestri decidano di collaborare o meno con il complesso militare-industriale-extraterrestre.
Ad esempio, una razza aliena è ostile se sceglie di far parte di un complesso “militare-industriale-extraterrestre”, la condivisione della tecnologia con le agenzie di sicurezza nazionale, in quello che può essere descritto come “progetto di mutuo beneficio” che porta al segreto alle violazioni dei diritti umani e danni ambientali globali come risultato delle politiche del “governo ombra”?
E’ “amichevole”, una razza di alieni quando si rifiuta di far parte di un complesso militare-industriale-extraterrestre, quindi, fa la scelta principalmente di ruolo di osservatore, su come la maggior parte della razza umana viene sfruttata dall’ èlite umana ed extraterrestri associati al complesso militare-industriale-extraterrestre?
Anche se a prima vista, si potrebbe rispondere sì a entrambe le domande, questo non dovrebbe mascherare l’etica dei problemi più profondi-giuridici-politici che si presentano con l’esistenza di un complesso militare-industriale-extraterrestre.
Comprenderne le motivazioni e le attività di razze extraterrestri sarà di grande aiuto per rispondere alle domande sopra elencate.
E anche ad aiutare i privati a rispondere adeguatamente al dilemma di cui razze extraterrestri contribuiscano ad affrontare problemi globali dell’umanità e che razze extraterrestri possono lavorare per l’evoluzione e l’emancipazione dell’umanità.
La prova più convincente sulle differenti razze extraterrestri deriva da “informatori” come il sergente Stone, che ha prestato servizio per un luno periodo nelle forze armate e/o giuridiche, in progetti segreti, e “contattato” coloro che hanno avuto un approccio diretto, fisico, con gli extraterrestri e quindi hanno comunicato con loro.
Questa comprende sia “contattisti” nel senso classico, coloro che hanno volontariamente interagito con razze extraterrestri, sia con “rapiti” che sono stati involontariamente incorporati nei programmi extraterrestri. I primi, con alcune delle più importanti fonti di informazione per le diverse razze extraterrestri che operano sulla Terra. Si farà un tentativo di rendere le descrizioni più specifiche circa le motivazioni e le attività di queste razze utilizzando le fonti disponibili.

Il sergente Bob Dean ha una carriera militare di 20 anni, lavorò nel campo del’ “intelligence” militare presso il quartier generale supremo delle potenze alleate in Europa (SHAPE) dal 1963. Egli sostenne di essere stato testimone di informazioni segrete classificate, durante il servizio militare.
Durante il suo incarico a SHAPE, ha dichiarato di avere svolto uno studio dettagliato sulle attività degli UFO/ET e su come potrebbero avere un impatto sulle relazioni Sovietiche/NATO, pubblicò nel 1964; “Una valutazione di una possibile minaccia militare con Forze Alleate in Europa”.
In un intervista, Dean parla di quattro razze extraterrestri descrivendo quanto segue:
Si conoscono solo 4 gruppi di razze ET con certezza, ed i Grigi sono una di quelle. C’ era un gruppo che somigliava a noi esseri umani, un gruppo che realmente fece impazzire gli ammiragli e generali, perché loro affermavano che queste persone effettuavano rapimenti umani ed erano in contatto con noi da molto tempo.
Erano talmente uguali a noi che potevano essere seduti accanto a lui in aereo, senza che lui se ne accorgesse. Uno di loro poteva anche fare su e giù per i corridoi di SHAPE, per i corridoi del Pentagono o per la Casa Bianca, naturalmente afferma di essere stato forse troppo paranoico in quegli’ anni, la questione lo scosse un po.
Altri due gruppi, uno di loro era composto da esseri davvero grandi, intendo, di grandi dimensioni, potevano arrivare, a 6 ( 1,80 mt) o anche 8 piedi ( 2,40 mt) a volte anche 9 (2,70 mt) di altezza, erano di aspetto umanoide, però erano molto pallidi, molto bianchi, non avevano neanche un capello sui loro corpi. E poi c’era un altro gruppo di esseri che avevano delle sembianze Rettiliane.
Ci hanno contattato loro, i militari e funzionari di polizia di tutto il mondo avevano avuto a che fare con questi esseri . Avevano occhi con pupille verticali, la loro pelle sembrava avere una qualità molto simile a quella che si può trovare nello stomaco di una lucertola. Così, questi sono i quattro gruppi conosciuti nel 1964.
Però, aggiunse, alcuni amici mi hanno detto che collaborano ancora oggi con i militari, e che sono, adesso, più di una dozzina.

Un’altra fonte che parla di varie razze aliene è il Dr. Michael Wolf, che sostiene di avere lavorato per oltre due decenni in una varietà di posizioni in posti clandestini, collaborando con esseri extraterrestri.
In una intervista, fu affermato che;
Secondo il Dr. Wolf, varie confederazioni di civiltà extraterrestri ci stavano visitando in maniera poco coordinata.
Questi sono; L’alleanza di ET che sono simili a noi umani, del sistema Altair Aquila, la Corporazione dei Grigi del sistema Zeta Reticuli, la Federazione dei Mondi, razze non specificate che provengono da sistemi solari ignoti, e la Razza Unita di Orione (culture di questo sistema solare).
Aggiungo che alcuni di questi gruppi sono alleati per i loro scopi. Wolf afferma che la maggior parte degli extraterrestri sono amichevoli, però dice anche, che c’è una piccola parte che è ostile e si comporta come se fossero rinnegati interplanetari.

Un contattista individuale che afferma di essersi incontrato fisicamente con extraterrestri, e passò molto tempo a bordo delle loro navi è Alex Collier.
Alex Collier è stato intervistato dalla periodista che svolge investigazioni su gli UFO, Paola Harris, dice, che dalla grossa mole di informazioni che ha rivelato Alex, sembrano essere state credibili a tal punto che lei stessa ha voluto investigare indipendentemente.

Rating: 4.3. From 24 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
loading...

14 COMMENTI

  1. Ad Alghero in Sardegna ci sono e sono pericolosissimi… Ti mettono dei parassiti bianchissimi nel corpo nella cavità orale tramite un impianto in fondo alla gengiva superiore e poi ti mangiano..si nutrono di noi. Venite e vedete.

  2. Davvero interessante. Avevo già letto altri articoli simili a questo, ma mai uno così dettagliato.
    Sono arrivato su questo sito perchè ieri sera una ragazza ad una festa si è messa a parlare di Alieni e devo dire che ha detto molte cose che ho letto in questo articolo.
    Però poi si è spinta oltre e ha detto di aver ricevuto un messaggio dagli alieni che le hanno “detto” che nel 2018 sulla Terra scoppierà le terza guerra mondiale…
    Ha spiegato brevemente anche lei questa divisioni tra razze aliene amichevoli e cattive..
    E a quanto ho capito gli alieni le hanno detto che arriveranno sulla terra per liberarci dalla guerra e dalla schiavitù.
    Il governo mondiale però (che a quanto pare possiede all interno anche razze aliene cattive) avviserà la popolazione mondiale creando allarmismo, paura e dicendo alla gente di mettersi dalla loro parte per sconfiggerli.
    E’ stata davvero chiara, precisa ed ha saputo rispondere a tutte le mio domande.

    Così oggi ho deciso di documentarmi un po’ sul Web.
    Io ti dico la verità non credo che la ragazza (conosciuta la stessa sera) sia stata davvero contattata dagli alieni (a quanto ha detto lei con una piccola scossa sulla tempia, spasmi stati di …. ecc ecc) ma credo che qualcosa di vero c’è.. e ne sono certo!

    Vorrei sapere cosa pensi di questa storia?
    Comunque sono pienamente daccordo con voi quando dite che l’umanità non è pronta per il contatto con gli alieni..
    Anche perchè a qualsiasi persona che ho raccontato questa storia è venuto da ridere e non ha fatto altro che deridermi e prendermi per idiota..
    Perchè appunto essere sempre scettici? perchè non informarsi e cercare davvero di capire se può esserci anche solo un fondo di verità?

    Un altra domanda..
    Questa ragazza ha parlato anche della presenza di alieni parecchi anni fa sulla terra che ci avrebbero fatto fare diciamo così un “salto di qualità” mentale.. Ci avrebbero aiutato a capire meglio.. e secondo lei verranno appunto per svegliarci da questo momento di rincoglionimento globale che credo non sia così basso da anni e anni.. Grazie appunto all ottimo lavoro che stanno svolgento i pochi capi del mondo.. con i media e tutte le distrazioni e armi di manipolazione mentale.
    Sai dirmi di più?

    Ho letto anche i vostri commenti..
    Secondo voi una persona nel suo piccolo.. Oltre a non guardare televisione a cercare di tenersi informata e scoprire sempre nuove informazioni, studiare …
    Cosa può fare per crescere?
    Una persona sola puo raggiongere quello che tanto noi tutti vogliamo?
    O per forza ci vuole un risveglio globale?

    Scusate se non ho scritto molto bene, e non sono esperto di queste cose.
    Ma sono un ragazzo di 23 cresciuto in mezzo a questa società che cerca appunto di scappare da questa.
    Grazie

    • Fra 3 anni quindi addio mondo? Speriamo di no! Lo stiamo già devastando abbastanza di nostro, guarda Cernobyl e Fukushima che dopo diversi anni continuano a mietere vittime, tutte queste malattie mortali e “indecenti” che sicuramente non sono naturali. Ad ogni modo non credo che in futuro qualcuno riesca a detonare un ordigno nucleare, anche se non lo possiamo escludere per certo. Oggi grazie alla tecnologia sanno a che ora vai a defecare, figuriamoci se non si accorgono di un movimento del genere, quelle centinaia di satelliti che girano sopra le nostre teste che ci stanno a fare? Comunque non conosco la ragazza ma la storia ci insegna quanto poco siano affidabili i messaggi dei “contattati”. Secondo alcuni avremmo dovuto vedere astronavi in cielo alla Indipendence Day, altri parlavano di uno scontro diretto contro i temuti Rettiliani, altri ancora suggerivano che sarebbero dovuti venire entro il 2012. Per cui sai cosa penso? Che il futuro è molto “elastico” e riuscire ad azzeccare un evento del genere penso sia complicato anche per esseri più evoluti di noi. Se un giorno verrà detonato un esplosivo nucleare sarà una cosa voluta dai governi, mi domando però quale pazzoide potrebbe mettere in serio pericolo la propria vita?

      Cosa penso della ragazza? Che può essere davvero stata vittima di una qualche abduction, ma va considerato che per quanto ci risulti difficile credere a certi fenomeni, è possibile che il suo contatto sia opera di un essere umano defunto “poco evoluto” che approfitta della sua sensibilità mettendole in testa tutte queste informazioni devianti.

      Dimmi, a che pro un alieno dovrebbe contattarla per dirle che il mondo dovrà affrontare una terza guerra mondiale? A mio parere è più facile si tratti di un suo parente (amico/a) defunto che vuole stimolarla a viversi la vita, usando la scusa della terza guerra mondiale. Tuttavia, certe cose bisogna provarle sulla propria pelle per poterle valutare, solo lei conosce la verità.

      È ovvio che qualcosa di vero ci deve pur essere, visto che i documenti che trattano le varie razze e avvistamenti di velivoli alieni se ne trovano a bizzeffe sul Web. Moltissimi di questi documenti trattano gli stessi argomenti (le storie coincidono). Ciò non toglie che purtroppo è anche pieno di notizie che deviano dalla verità, i famosi cover-up. Comunque ti consiglio di leggerti Blue Planet Poject che trovi su questo sito → Blue Planet Project dove vengono trattati diversi argomenti.

      Riguardo la “crescita personale” non esiste un metodo, è una cosa che avviene in automatico grazie al tuo interesse, alla tua ricerca personale, ai tuoi approfondimenti. Più accumulerai informazioni e più velocemente prenderai coscienza. Non è molto elegante usare questo termine, ma sostanzialmente è così che funziona, si tratta solo di “prendere coscienza”. Si tratta di un “salto evolutivo” (permettimi il termine, anche se non è proprio corretto) che riguarda il singolo individuo e avviene solo arricchendo il tuo bagaglio di conoscenza. Non esiste un rimedio rapido, non conosco altri metodi né scorciatoie.

      Questo sito contiene molte informazioni sull’argomento, puoi sfogliare la categoria → “Alieni”, la “Mappa Sito” oppure sfruttando la ricerca interna, inserisci il termine e premi – Invio.

  3. Ritengo che sicuramente delle sezioni dell’ articolo siano veritiere, quello che mi lascia sempre più perplesso, di fronte a questo tipo di documentazioni di cui, tra l’altro ho già letto, è che tutte le civiltà cosi dette amiche, che in numero, pare siano di gran lunga superiori a quelle malevole, non si impongano in modo più deciso, se non quantomeno più palese per accelerare la nostra coscienza e la nostra spiritualità, che diciamocelo, è tristemente di “bassa vibrazione” . Basta parlare di questi argomenti, oppure di tematiche spirituali che non siano “cristiane”,
    non escludendo, le varie forme di xenofobia, razzismo e sessismo, con i nostri coabitanti terrestri e si ha immediatamente un chiara idea che .. ammettiamolo…se tutto quello di cui sopra è verità…stanno vincendo alla grande i “cattivi”.


    In effetti i tempi sono quelli che sono, e sulla Terra siamo ben lontani dal “paradiso”. Però, da quel che ho capito (supponendo sia vero) le altre entità non possono interferire più di tanto con noi, o meglio, non possono farlo in maniera esplicita. Tra l’altro il discorso si complica se pensiamo che alcuni di questi esseri sono in mezzo a noi, altri ancora lavorano fianco a fianco collaborando con alcuni governi, a volte anche ignari.

    Penso che tutti noi facciamo parte in qualche modo di una grande famiglia aliena e se le mie supposizioni sono corrette sarebbe del tutto inutile cercare l’alieno che proviene dall’esterno. Poiché il cambiamento spetta a noi, magari con dei piccoli “aiutini” da parte di altri esseri più evoluti. In realtà credo che ogni tanto qualcosa venga fatto, vedi meteoriti che si disintegrano, missili con testata nucleare che vengono disarmati, ecc. Tu dirai, e allora i terremoti, e i conflitti? Perché non fanno nulla? Probabilmente sono limitati, la natura sicuramente non potrà essere fermata, e i conflitti per quanto siano sanguinari se non c’è di mezzo una qualche arma nucleare, nessuno li fermerà. Perché come dicevo prima, è compito nostro (dell’uomo). Sono convinto che la buona volontà sia un arma potente. E’ nostra, ci appartiene, e non esiste creatura che potrà fermarla, neanche le energie negative da parte di qualche essere oscuro (razza aliena).

    In ogni caso, non credo che vedremo mai atterrare un’astronave madre con tutta la bella famigliola di alieni che ci viene incontro a braccia aperte.

    Credo che le cose avverranno pian piano, ci vuole il suo tempo. Per le future generazioni potrebbe essere ovvia l’esistenza, e la convivenza con esseri “diversi” da noi.

    In questo momento c’è ancora troppa gente che “non è interessata” al discorso “alieni” perché preferisce pensare alle faccende comuni (problemi comuni: bollette, figli, pensione, ecc.). Nonostante sempre più persone si convincano (grazie all’informazione) che sarebbe assurdo pensare all’umano terrestre come unico “fortunato” abitante di questo immenso universo, o Galassia.

    L’umanità in questo momento non reggerebbe una situazione del genere, un contatto. Voglio dire, io non ho alcun problema, magari neanche tu, ma molte altre persone hanno addirittura paura. E nella migliore delle probabilità scoppierebbe una rivoluzione a livello planetario.

    • Quello che intendo non si riferisce a cataclismi etc, o in un possibile contatto di massa che ovviamente adesso come adesso peggiorerebbe solo le cose(rivoluzioni e suicidi sarebbero la norma). Ma presumendo esista una “prima direttiva” di non interferenza penso che quantomeno debba essere fatta rispettare anche a civiltà che non lo facciano, quantomeno perchè sicuramente la nostra evoluzione non sarà certo dettata da iper-tecnologia in mano ai militari od a qualsiasi altra elite segreta. Oppure dalle adduzioni che generano solo paura verso il diverso, l’esterno. Sicuramente sono un sognatore, ma mi immagino nonostante le mie bollette e miei problemi, un pianeta terra che si veda come una “cosa” unica, una unica razza, facente parte di una grande famiglia galattica, peraltro sicuramente cosa non auspicabile in breve termine, ma come si dice chi ben comincia.., ma se continuano ad influenzarci negativamente, bene non ci fa, quntomeno lasciateci fare da soli, no?


      Dicono che i sogni sono indispensabili per l’uomo quindi non ci vedo nulla di male. Tra l’altro anche a me piacerebbe un pianeta del genere e forse un giorno riusciremo a raggiungere questo obbiettivo anche se la vedo dura. Qualcuno sostiene che vivere in questo pianeta sia necessario per evolversi spiritualmente, altri dicono che siamo intrappolati in questo posto che funge da prigione. Insomma, è vero, ne dicono tante e credo che non si arriverà mai ad un accordo. C’è troppa differenza tra un individuo e l’altro. Ci sono persone che hanno ancora una mentalità troppo retrograda (nel mondo, non solo in Italia). Sembra che il tempo per quest’ultime si sia fermato, e non vorrei dire una stupidata ma credo che superano il miliardo (e mi sono tenuto basso). Poi abbiamo quelli che sembrano vivere sotto l’effetto di “acido perenne” vedono la fine del mondo, catastrofi, mostri, ecc. in ogni luogo, tra l’altro questi secondo me sono pericolosi (sono pazzi, se si comportano in quel modo nella vita reale, sono dei pazzi).

      I sapientoni scettici, che non credono nella loro ombra (un po’ di scetticismo non guasta, ma quello estremo è da ignoranti e presuntuosi). Insomma, potrei andare avanti ma la sostanza è che tutti pensano di aver ragione a modo loro, oppure, di avere torto. Di questo passo non si arriverà mai ad un accordo. La nostra civiltà ha ancora davanti a se parecchia strada, io stesso ho tantissimo da imparare, però a differenza di altri cerco di migliorarmi.

      Il fatto è che gran parte delle persone sono poco interessate, e davvero poco altruiste. Quindi viviamo nel mondo che ci meritiamo, non trovo altra spiegazione. Se ti lasci influenzare dal primo pinco pallino che apre la bocca, e caro mio, aiutati! (diceva qualcuno). Le persone amano facebook, amici, posta per te, grande fratello, 1000 modi per morire, men vs food, orrori da gustare, ghost hunters, e naturalmente “il calcio sopra ogni cosa”. Il mondo è lo specchio della nostra anima. Io non do la colpa agli alieni o agli Illuminati, io dico che siamo noi a volerlo. I miracoli dobbiamo farli noi, non aspettarci che scende giù la madonna, o qualunque altra entità.

      Comunque, se le cose devono cambiare, cambieranno..

  4. si dice la parola extra terrestre ma se loro erano qui prima di noi chi sono gli extra terrestri noi o loro visto e considerato che noi su questo pianeta ci siamo stati inseriti vivono in mezzo a noi ci osservano e forse si sono pentiti di averci inseriti su questo pianeta visto che lo stiamo distruggendo comunque sono convinto che loro vanno e vengono quando vogliono ma lo fanno anche assieme a l’uomo anche se tengono tutto nascosto e non si sa poi perché il fatto e che ci osservano ci controllano diversi esseri umani sono più dotati di altri e più portati fisicamente e mentalmente e più portati a incontrarli


    Beh, esiste una probabilità che i nostri avi (o creatori se preferisci) siano venuti da un altro pianeta ma noi “adesso” viviamo sulla Terra quindi siamo terrestri, poi è chiaro che per gli abitanti di altri pianeti noi siamo gli alieni, visto che “extraterrestre” è una parola inventata da noi. Personalmente sono convinto che esistono altri esseri più o meno evoluti della nostra civiltà, ad ogni modo sono dell’idea che quello che sappiamo a riguardo è davvero una piccolissima parte. Di tutti i vari articoli che potrai leggere su questo sito devi sempre tener presente che c’è probabilmente un fondo di verità ma sarebbe bene non prendere tutto come “la verità assoluta” perché non è possibile, nessun uomo conosce la verità probabilmente neanche il più colto di questo pianeta.

    Grazie del commento Luciano..

  5. bell’ articolo, veramente!
    alla fine, l’unica strada possibile è una rivoluzione dentro il ns essere
    tutto il resto è solo di contorno

    Mi fa piacere che tu abbia gradito 😉

  6. alieni che vogliono dalla terra come venire in contatto con loro e possibile? grazie per la risposta

    Mi stai chiedendo se è possibile mettersi in contatto con gli alieni? Se intendi questo, non sono in grado di aiutarti, prova a metterti in contatto con qualche possibile addotto. Ci sarebbe l’ipnosi regressiva come alternativa, ma ha un costo non trascurabile e non è detto che soddisfi le tue esigenze.

    Quello che faccio qui e condividere alcune delle informazioni che si trovano in rete, nella maggior parte dei casi in altre lingue. Aggiungo che, nonostante siano informazioni che mi ispirano fiducia, non ho alcuna prova “materiale” o se preferisci “fisica” che mi consenta di affermare la loro autenticità.

    La mia idea è quella di condividere un certo tipo di informazioni, che soprattutto in Italia, non vengono prese seriamente, poi sta al lettore decidere cosa pensare, magari sarebbe più opportuno approfondire determinati argomenti con ricerche personali.

  7. Ma valà, sto malinga che parla co gli spiriti non si può sentire! Ma sono solo gli addotti che essendo influenzati e pessimisti in cuor loro sparano tutte ste castronerie di fine del mondo, meteoriti. Ma adesso un meteorite distrugge un intero pianeta? Ma per favore, basta almeno co ste cianfrusaglie inventate.Gli alieni esistono e ci hanno anche creati o manipolati loro. La clonazione la fa tutt’ora l’uomo, vuoi che non la fanno loro che sono molto più avanzati di noi? Poi ancora co sto “credere”, ne avete visti migliaia e migliaia di ufo in giro e testimonianze. Ancora volete la conferma? Poi sto Malinga che parla di anima, qualcuno parla di spiriti…….e basta con queste illusioni da chiesa,basta chiesa,basta religione,basta luciferi e satani. Il male ed il bene fanno parte della vita, c’è chi fa il male e sopprime gli altri e c’è chi guarda in cielo e prega la madonna che è un ologramma e intanto muore schiavizzato. E basta pure co ste buone azioni che ti salvano l’anima. Basta anche che Malinga si inventi sta storia dell’anima che ci viene rapita da loro che sono miliardi di anni più avanzati e presenti nell’universo di noi. Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Gli addotti sono reali, ma quello che dicono non ha senso,è solo spauracchio, gli alieni sono quì da prima di noi e non si fanno vedere perchè stanno meglio così. Rassegnatevi.

    • Ciao Giulio,

      Forse intendevi dire perché “non” leggete qualcosa di Corrado Malanga?

      È sicuramente interessante quello che dice Malanga, peccato che generalizza il tutto, non mi piace la sua convinzione, comunque sta facendo un buon lavoro niente da dire.

      Sono dell’idea che non tutte le esperienze siano uguali, e aggiungo che purtroppo come esistono questi presunti alieni che parassitano gli uomini, esistono anche gli spiriti che lo fanno, ed è facile cadere in balia di uno spiritello che si prende gioco dell’ipnotista. Ti faccio un esempio, in parecchie vecchie ipnosi di Malanga il presunto alieno o anima, come la definisce lui, predicono la fine del mondo per il 2012. Un attacco alieno o una pioggia di meteoriti questo saltava fuori dalle sue ipnosi…. A me sembra che nessuna delle due si sia verificata e sai perché?

      1° perché il futuro non è scritto, o meglio potrebbe essere scritto ma con miliardi di finali differenti, proprio perché è variabile.

      2° per quanto possa sembrare assurdo, credo più si sia trattato di uno spirito di basso livello, che di un alieno.

      Difatti non credo mai totalmente ad una sola voce in capitolo, riporto semplicemente una notizia, più o meno interessante senza giudicarla.

      Infondo se un’esperienza non la si vive sulla propria pelle è difficile convincersi al 100% della sua autenticità.

      E’ vero, credo a cose che per molti sono impossibili o da pazzi esauriti, ma con questo non significa che credo ad ogni cosa che leggo o vedo nei video di youtube. Come ho già detto, metto da parte la mente razionale ed osservo in tutta tranquillità. Ovviamente sono anche abbastanza informato sull’argomento.

  8. Molto interessante, credo fermamente nell’esistenza di altre razze e spero che prima o poi qualcuno si faccia avanti per dire la verità, per aprire gli occhi a tutti i terrestri che purtroppo vivono con un enorme e “spesso” velo davanti agli occhi.

LASCIA UN COMMENTO