Simon Parkes: Anima prigioniera di una reincarnazione controllata

Secondo Simon Parkes razze aliene più evolute costringono l’anima a reincarnarsi più del necessario bloccando la nostra vera evoluzione.

In questa quarta parte Simon Parkes risponde a domande che riguardano il famoso CERN, gli Illuminati, la reincarnazione delle anime e la famosa luce bianca che intravedono le persone che vivono un’esperienza di pre-morte.

Abbiamo spesso sentito parlare sul CERN e gli adroni, cosa sta accadendo? Dobbiamo preoccuparci? Ma soprattutto, c’è qualche razza aliena che ci potrà aiutare, o ci sta aiutando?

[Nota: Un adrone è una particella subatomica non elementare ma composta da quarks. 2 quarks formano un mesone mentre 3 quarks formano un barione. I quarks sono tenuti insieme dall’interazione forte. In base ai quarks che le compongono queste particelle avranno diverse caratteristiche: carica, massa, stranezza…]

Per prima cosa ti rispondo che effettivamente abbiamo degli “amici” che ci stanno aiutando.

Il dispositivo CERN ha prodotto una gran quantità di energia la quale fa parte di un disegno che aveva lo scopo di influenzare la famosa linea energetica di cui ho parlato in precedenza, che sta arrivando. Per fratturarla in un certo senso cercando di rallentarla e rallentare quindi anche il processo di ascensione dell’umanità.

Una volta mi trovavo ad Avalon e c’era un tipo di cui non ricordo il nome che mi parlava di un certo Akhtar (non so la pronuncia quale sia) e mi disse che questo signore stava denunciando qualcosa che riguardava il CERN e mi fece notare che diceva delle cose che affermavo anche io. Ma la verità era che questo Akhtar andava in giro per il Sudamerica seppellendo ad una certa profondità nei pressi di alcune piramidi, degli strani oggetti segreti.

In pratica, quello che lui sosteneva era che il dispositivo CERN avrebbe avuto un impatto negativo nel pianeta, ma soprattutto in Sudamerica e che avrebbe rallentato l’ascensione dell’umanità. Il fatto è che lui non lo sapeva, come neanche io, ed è per questo che la mano sinistra non deve sapere quello che fa la destra, ma lui senza saperlo era quello che io chiamo “una barriera”.

Se il dispositivo CERN avrebbe funzionato, si sarebbe deformato tutto ciò che si trovava nel sito. Ma il dispositivo CERN non funzionò e per fortuna non abbiamo dovuto affrontare questo problema.

Quello che avrebbe dovuto fare era cercare la particella di Higgs e l’energia oscura. Le persone ceche nel campo scientifico pubblicarono dei dati di un qualcosa che poi la NASA stessa condivise da qualche parte su Internet. Le persone non sanno che diversi istituti sono stati finanziati per cercare questa famosa particella, e la cosa era allettante per molti soprattutto per i fisici scienziati.

Pensai: “Un momento, ma tutto questo è stato costruito da un consulente”. Ciò significa che non ci sono azionisti, e secondo voi è possibile che una persona nel mondo in cui viviamo investirebbe milioni di dollari senza guadagnarci nulla in cambio? Era ovvio per me che c’era qualcosa dietro perché le persone di un certo livello, non si comportano in questo modo, loro sono abituati a muovere qualcosa in cambio di qualcos’altro. Non esiste che ti regalano soldi senza avere nulla in cambio.

Pensateci, cercare di trovare la particella di Higgs per poi far prendere il merito ad un qualsiasi Signor Nobel, e magari colui che ha investito cifre esorbitanti non riceve nulla in cambio… in realtà anche il CERN è controllato dagli Stati Uniti.

Ma fortunatamente non funzionò come avrebbe dovuto funzionare..

Però sembra che non si siano arresi?

No, non lo hanno fatto.

Dopo il terribile terremoto in Giappone che lo mise in ginocchio. Le persone non fanno caso a certe cose, ma il Giappone era una rete esportatrice e dopo questo disastro si è trasformata in “importatrice”.

Questo significa che l’economia giapponese ha subito un cambio radicale, e non solo, loro hanno anche accettato che il prossimo acceleratore di particelle verrà costruito in Giappone. La questione era se sarebbe stato lineare o circolare, che sono due cose differenti. Ma i giapponesi hanno accettato comunque questa proposta.

Ci chiediamo: “Se lo costruiranno veramente, non ci saranno più terremoti? E se invece ci saranno?

La vera domanda è…. Quanto pagheranno i giapponesi per ottenere una cosa del genere? Credo che gli Stati Uniti stiano proprio aspettando che i giapponesi paghino e credo che i lavori inizieranno presto.

Questo è tutto quello che so..

In passato hai detto che sono molte le persone che stanno beneficiando dell’aiuto di esseri dimensionali elevati, anche alcuni membri di Avalon. Tuttavia, sono presenti ancora situazioni pericolose nel mondo.

Puoi dirci cosa ne pensi?

Si. Beh, ne ho già parlato quando mi riferivo a quei tre generali che sono stati rimossi. Le persone dovrebbero capire che negli Stati Uniti non importa chi vinca tra repubblicani o democratici, perché sono entrambi sotto un controllo superiore. Ad eccezione di Kennedy.

Loro sono controllati… si, dopo Kennedy di norma..

In Gran Bretagna è differente. Nel senso che ci possono essere individui che possono salire al potere senza essere appartenuti a qualche partito di cui poi magari ne discuterò…

Obama è salito al potere grazie ad alcune sue promesse, tra le quali era presente un progetto che comprendeva la riforma sanitaria. Promise di approvarlo, e vinse con la seconda elezione.

Già all’inizio, nei suoi primi mesi di incarico molte persone erano convinte che sarebbe stato colui che avrebbe tirato fuori l’argomento UFO, ed in parte avevano ragione perché dai dati personali raccolti è emerso che era così coinvolto in quel campo che avrebbe effettivamente potuto farlo anche se non sarebbe stata una vera e propria declassificazione. Ma avrebbe comunque forzato certi argomenti..

Negli ultimi 30 anni probabilmente hanno provato in 5 o 6 occasioni a fare realmente un qualcosa di orribile a livello umanitario. Se torniamo indietro di qualche anno in Israele, il Primo Ministro di Israele ordinò un attacco senza che nessuno lo sapesse, contro l’Iran.

Lui aveva il Capo del Personale, il Generale della Forza Aerea e il Generale di Fanteria. Tutti rifiutarono un ordine diretto del Primo Ministro di attaccare l’Iran. I tre rifiutarono perché potevano scatenare una guerra mondiale. Questo intendo quando dico che ci hanno provato diverse volte a causare danni irreparabili in passato.

In un’occasione anche Hillary Clinton si recò lì, ma non a parlare con il leader spirituale iraniano che non è connesso con gli Illuminati. Ma con il Primo Ministro, spero sia lui perché a volte lo confondo con il Presidente, che invece fa parte degli Illuminati. Quindi Hillary Clinton si recò esplicitamente per incontrarsi con lui senza il consenso dell’imām, quindi il leader spirituale.

Quando l’aereo atterò a Teheran il capo dei guardaspalle, che tra l’altro sono sempre del gruppo Seal, non fanno parte né della CIA né della NSA, sono sempre dei Navy Seal [Le United States Navy Sea, Air and Land forces (SEAL)].

Il leader dei guardaspalle sparò a Clinton con una pistola, ovviamente non la uccise. Quindi cercò di sparare dentro la cabina per uccidere i due piloti. Successivamente fu ucciso da alcuni dei suoi colleghi. L’aereo atterrò nell’aeroporto facendo una deviazione e subito fu inviato un altro aereo per il recupero.

I notiziari dissero che Hillary Clinton si fece male cadendo in un banale incidente, e questo gli costò il posto di lavoro. Quel soggetto dei Navy Seal sapeva che Hillary Clinton sarebbe stata eletta presidente degli Stati Uniti dopo Obama. Ricevette un messaggio da un essere superiore per eliminarla.

Ora, se fai una ricerca in rete scoprirai che secondo alcune fonti questo tizio è morto (il capo dei guardaspalle). Dicono che è morto in una base durante un addestramento, ma non è la verità, lui è morto come ti ho descritto prima.

Questo è ciò che accade, questo gruppo o èlite, di fatto combatte contro se stesso. Ma incontrano anche umani di alto rango, che sappiano prendere decisioni importanti. E che esercitino il loro libero arbitrio, in questo caso è stato ucciso un uomo ma loro da soli non avrebbero potuto.

Questo è ciò che accade nella realtà nonostante non venga trasmesso dai notiziari.

Quindi in sostanza, non ci dicono che esistono esseri di quinta e sesta dimensione che ordinano di uccidere la gente. Quello che ci dicono è che una certa persona viene segnata per un motivo e che se continua per quella strada andrà incontro ad una fine del genere.

anime e reincarnazione

Qual è la definizione di anima? Un’anima può essere utilizzata da qualcun altro?

La definizione di anima, almeno secondo il mio punto di vista, e non significa che sia l’unico. Per me anima sei tu, la persona che ho qui davanti. Noi… Io uso il termine “anima” che è un termine utilizzato anche nella Bibbia, e credo sia il più vicino. In realtà tu abiti in un corpo fisico ed è questo che io intendo come “anima”, che poi sei tu.

Le anime non possono essere utilizzate da altri esseri ma possono però essere imprigionate, catturate. Ma non possono essere utilizzate da altri.

Quando un’anima lascia il proprio corpo chi potrebbe cercare di catturarla?

In realtà chiunque abbia la tecnologia e il potere mentale per poterlo fare, comunque un essere negativo.

Una creatura libera e piena di amore non cercherà sicuramente di far questo.

Un’anima lascia il suo corpo solo quando il corpo non è più in grado di trattenerla. L’anima in qualunque caso lo sa sempre prima che questo accade e lascerà il corpo in anticipo, giusto prima di morire.

Un corpo morto non è in grado di trattenere un’anima, quindi l’anima lo abbandonerà prima per cercare di raggiungere subito quella che io chiamo “la fonte”.

Ma viene intercettata prima di arrivare alla fonte, viene catturata la memoria energetica, i dati di questa anima vengono cancellati per poi tornare di nuovo sulla Terra incarnandosi in un altro bambino.

[Secondo i diversi libri che ho letto sull’argomento, questo processo può durare da qualche anno a migliaia di anni, non è così rapido come afferma Simon Parkes che lascia intendere che subito dopo la morte se ne comincia un’altra, beh in realtà dovrebbe esserci tutto un procedimento nel “non tempo” chiamato così perché in quella dimensione non esiste il tempo per come lo conosciamo noi, dove ad un’anima, come la chiama lui, vengono spiegate determinate cose.. comunque è meglio se evito di aprire questo argomento perché ci sarebbe molto da dire, quindi sentiamo cosa ci dice Parkes.] 

Questo bambino cresce, e nove volte su dieci non ricorda la sua vita passata. Questo è quello che accade quando un’anima lascia il proprio corpo. Prendiamo ad esempio Thomas Edison o gli altri inventori o geni del passato. Loro non inventarono un bel niente, in realtà ricordavano stralci di vite passate in altri corpi. Queste persone sono state in grado di riconnettersi con i ricordi di vite passate. Tanto da iniziare a tirar su degli esperimenti senza che magari sapessero a cosa servissero, ma lo fecero..

Ed è così che nasce la genialità, una grossa quantità di informazioni registrate di molte esistenze, che tornano alla mente del “genio” e inventore, probabilmente si tratta di esperienze di oltre 2.000 anni.

Ma questi sono eventi rari, ti farò un altro esempio.

Quando avevo 15 anni passavo molto tempo con il padre di John Lennon, Freddie Lennon, si chiamava.

In realtà si chiamava Alfred ma per gli amici era Freddie.

Per via dei miei antecedenti sulla questione “illuminati”, mi fu chiesto di guardare i figli di Freddie Lennon. Lui si risposò una seconda volta all’età di 54 anni con una donna di 90 anni.

Caspita!

E’ così che funziona quando fai parte degli Illuminati. Tuttavia, quando Freddie mi si avvicinò non era un benestante. Fu introdotto nel sistema (illuminati) molto più tardi tramite suo figlio John. Il punto è che John Lennon ebbe un figlio.

John Lennon era in grado di suonare il pianoforte all’età di 5 anni, lo stesso anche il figlio. Anche Freddie Lennon quando stava insieme a Pamela, l’altra moglie, ebbero un figlio e anche lui all’età di 5 anni suonava il pianoforte. Quindi, come è possibile che questi individui erano in grado di fare questo?

La scienza direbbe che si tratta semplicemente di genetica, ma non si tratta di genetica. E’ il lignaggio di questa famiglia che chiaramente era coinvolto nella musica. E quando questi spiriti arrivarono per reincarnarsi, ricordavano..

Sai, per me è indifferente se un bambino superdotato di 3 o 5 anni riesca a suonare il pianoforte, ma in realtà questo non avviene fisicamente, succede qualcos’altro difficile da spiegare.

Mi ricollego alla tua domanda e ti confermo che un’anima può essere catturata, e se un’anima viene catturata… …questo pianeta in realtà è una prigione e ci troviamo qui semplicemente per somministrare energia ai Rettiliani. …Questo è tutto..

[Sembra non abbia voluto approfondire l’argomento]

Ed è per questo che abbiamo bisogno di riposare..

Secondo te esiste un modo per evitare di cadere in questa trappola, forse bisognerebbe seguire la famosa luce bianca?

Questo fenomeno della luce bianca è in parte vero, le persone hanno ragione a crederlo e molte hanno dedicato parecchio tempo alla questione.

Ma parliamo un attimo di “luce bianca”.

Gli umani vengono già condizionati da questo mondo fisico che semmai dovessero intravedere una luce bianca quella è la direzione giusta. Il fenomeno di esperienze di premorte è ormai ben noto, e molti film hollywoodiani ne parlano, dove mostrano una luce alla fine del tunnel.

Si cammina attraverso questa luce e…. addio!

Io vi posso suggerire di non farlo perché potrebbe essere anche una trappola, ed è per quello che si trova lì.

Quello che bisogna fare e allontanarsi e andare nella direzione contraria e nuovamente si vedrà una luce bianca che viene incontro, è una trappola che appare più volte. E’ necessario quindi ripetersi nella propria mente: “Sto cercando di tornare alla fonte, da dove provengo.”

Ripetendosi questa frase nella mente c’è una possibilità che si riesca a trovare la strada giusta, ma non è detto, potrebbe non essere così semplice.

Ma se riesci a raggiungere la fonte, la cosa interessante è che ricorderai tutto ciò che ti è accaduto, tutto il tuo passato. Ed è questo che dovrebbe accadere, il nostro scopo è riconnetterci.

Perché tutti gli errori che ha commesso la razza umana verranno rimossi solo in questo modo.

Immagina una cura per il cancro, prova ad immaginare uno scienziato vero, genuino, che realmente cercherà di trovare una cura definitiva per questo male, ma che un giorno quando morirà tutto ciò che ha scoperto gli viene cancellato dalla mente. Dovrà ricominciare tutto da capo, a meno che non riesca a tornare alla fonte.

In quel caso, una volta reincarnato in un altro corpo, ricorderà tutto quello che ha imparato in passato e si sommerebbe alla vita attuale. In questo modo ogni 30, 40 o 50 anni, queste informazioni verranno riutilizzate o migliorate a seconda dei casi.

Questo è quello che accade quando l’umanità compie enormi passi avanti sul campo tecnologico e scientifico. Grazie a quelle persone che sono state in grado di raggiungere la fonte e quindi non hanno perso delle informazioni importanti per l’umanità.

Il problema è che vengono cancellate un enorme quantità di memorie ed è per questo che continuiamo ad essere “prigionieri” della Terra.

Com’è possibile che la luce bianca sia una trappola ben escogitata se si sente provenire un sentimento incommensurabile di amore, stando ai racconti di alcune persone che hanno vissuto un’esperienza di premorte e la ricordano come positiva. Un’esperienza che li tocca cambiandoli per il resto della loro vita?

Non lo sarà per tutti, ma è questo il modo di intrappolare le anime.

A mio parere le esperienze di premorte che vivono molte persone sono costruite, nel senso che servono ad illuderle, gli fanno vedere ciò che vogliono, angeli, cieli paradisiaci una luce bianca e ritornano in vita. Questo è il miglior modo di far passare un fenomeno per genuino. Le persone raccontano la verità ma purtroppo sono vittime di un’illusione fabbricata appositamente per un preciso scopo, continuare la storia.

Ci sono anche casi dove il paziente muore effettivamente per qualche minuto e ricorda la luce bianca. A volte intervengono esseri di alti livelli per stabilire un contatto con una determinata anima, ma la luce bianca può benissimo essere una trappola e queste “guide” lo aiutano a non caderci dentro evitandogli di farsi catturare l’anima.

Tuttavia, la persona, una volta cosciente ricorda solo una luce bianca.

[Trovo interessante questo argomento che andrebbe a favore di ciò che affermano alcuni ex addotti che sono convinti che siamo tutti prigionieri di questi esseri malvagi che ci usano per i loro comodi, detto in parole molto povere. Personalmente non ne ho idea, non ho mai vissuto un esperienza del genere quindi quello che so è frutto di ricerche personali, di vari testi letti o racconti di persone che le hanno vissute. Certo potrebbe essere anche vero quello che afferma Simon, ma non lo possiamo sapere, io comunque mi auguro che si sbagli perché solo l’idea di essere prigionieri di qualcun altro è parecchio fastidiosa]  

Hai qualche messaggio per i membri del Progetto Avalon?

Billi Ryan ha costruito tutto questo con la bontà del suo cuore. Credo che Bill sia già a conoscenza di quello che sta avvenendo nella realtà, e si è reso conto che non solo esistono posti dove la gente può essere supportata, ma che può anche, non voglio usare la parola “arma” perché mi suona brutto, ma nell’insieme tutte queste persone possono cambiare il mondo influenzandolo in maniera positiva. “Combattendo” contro le forze negative come sta facendo lo stesso Bill.

Le persone ancora oggi continuano a giudicare gli altri ma bisognerebbe controbilanciare il tutto, se solo ascoltassero la propria anima. Basterebbe chiedersi a se stessi: “Cosa posso fare per migliorare questo luogo e come lo devo fare, qual è la cosa giusta?”.

Questo è tutto quello che dovrebbero fare. Quando le persone sono amichevoli nei tuoi confronti, beh, vuol dire che sei già nella giusta direzione, non è fantastico?

Penso che questo sia un posto meraviglioso, ma dobbiamo aiutarci a vicenda per mantenerlo in questo modo. Io non ho parlato con Bill però so che riceve degli aiuti.

Questo è il mio messaggio. Che continui in questa direzione perché sta andando alla grande.

Prima parte – Quinta parte

loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti ...dello stesso autore