UFO: Nuovi documenti con vecchie foto di alieni e creature

Saltano fuori dichiarazioni che riguardano creature apparentemente non terrestri e UFO.

I documenti sono lunghissimi, cerco di trascrivere le parti più interessanti, perché so che a molti non piace leggere, preferiscono vedere video o immagini, ma purtroppo di certe informazioni non esistono filmati, o perlomeno non sono condivise con il mondo intero.

Questo documento è del Dipartimento della Forza Aerea degli Stati Uniti. Meglio nota come “Pacific Air Force” (PACAF)

Un testimone afferma che la prima volta che è stato osservato un essere dalle sembianze non terrestri, ma umanoide, risale al 1940. L’essere fu subito portato in una località segreta, nelle montagne tedesche. E’ stata lì la prima volta che è stato visto un essere preso per mano da due agenti dell’FBI o Gestapo (Polizia Segreta del Terzo Reich). {Vedi illustrazione). Dietro di loro, due donne che guardano la strana creatura.

alieno 1940

La foto fece il giro del mondo, a quel tempo non si era ancora sentito parlare di alieni o di altri pianeti dove sarebbe stata possibile l’esistenza della vita per come noi la conosciamo (oggi, e da qualche anno, cominciano a sbilanciarsi affermando che hanno trovato pianeti simili al nostro, anche se lontanissimi). Senza dubbio le autorità credevano che questa notizia inattesa, come fu confermato, era pericolosa per la stabilità emotiva della gente e così decisero di tenerla segreta.

Ovviamente per far dimenticare l’evento, decisero di spargere la voce che la foto non era reale, ma era frutto della genialità di un fotografo burlone. E sembra che una delle cose che l’autorità abbia ideato, per rimuovere l’immagine dalla testa delle persone, fu di aggiungere un pene di grandi dimensioni alla creatura. Così tutti credettero ad uno scherzo e molte persone non osavano neanche guardare la foto (si parla del 1940), ma come si può notare nella foto originale, il piccolo essere sembra non aver nulla di enorme.

In un altra immagine molto simile a questa, si vide un po’ più tardi, questa volta la notizia circolò clandestinamente tra i ricercatori UFO, l’immagine mostrava un altro essere, condotto per mano da due poliziotti, ma in questo caso la creatura indossava un casco, e aveva in bocca un tubo di gomma collegato ad un serbatoio che una delle sue guardie portava a mano.

Queste due foto, per quanto si cerca o si è cercato, di screditarle, si è propensi a credere che siano autentiche, e rappresentano due EBE caduti nelle mani delle autorità.

Ma pare che si siano registrati solo eventi che riguardavano piccoli alieni (i cosiddetti Grigi).

Un pescatore di san Juan di Porto Rico, in un normale giorno di pesca, denunciò di aver catturato sott’acqua, uno strano esemplare, che non somigliava per niente a un pesce e che poteva respirare fuori dall’acqua. Un piccolo essere dalle sembianze umane. I giornali parlarono subito di un alieno, così nel giro di pochi giorni una notte si presentarono due strani individui che non parlavano neanche bene lo spagnolo. I due uomini chiesero con fermezza di consegnare la strana creatura che aveva trovato sott’acqua. L’uomo spaventato fece quello che gli venne chiesto.

Di seguito furono catturati altri due esemplari adulti, circa un metro di altezza, uno fu attentamente studiato da un ittiologo dell’Università di Mayaguez, affermando che era una strana specie di pesci non ancora classificata, ma aveva alcune qualità che confinava con il paranormale.

Ma anche in questo caso le autorità statunitensi evitarono che la verità fosse conosciuta, violando i diritti dei cittadini.

creatura pescataLa strana creatura trovata a Porto Rico

alieno soldato anonimoQuesta vecchia foto fu scattata da un soldato anonimo

Negli anni passati la polemica sulla possibilità che l’Air Force possedeva corpi EBE o meglio entità extraterrestri, era molto viva.

Pare che il primo incontro fisico tra ufficiali militari statunitensi e un’EBE ebbe luogo nel 1954, in un deserto del New Mexico sotto il “Progetto Sigma”, la cui specifica missione era quella di stabilire un contatto con gli alieni.

Qualcuno è riuscito a rubare dei files segreti di un documento, che anche se la maggior parte dei dati erano criptati, si è riusciti a risalire a molte informazioni importanti.

Traduzione letterale —

“Questo progetto ha avuto risultati positivi in data 195x. Gli Stati Uniti sono riusciti a stabilire una comunicazione primitiva con gli alieni. Nel mese di aprile, 15, 1954, un’ufficiale dell’Intelligence ha incontrato due alieni in un luogo precedentemente designato nel deserto del New Mexico. (Segue una linea illeggibile.) L’ufficiale dell’aeronautica è riuscito a scambiare informazioni di base con i due alieni (agg. 7).


(Purtroppo questo allegato (7), non è presente)

Tuttavia, un incontro avvenuto molto più tardi a Bentwaters, in Inghilterra, si dispone di dati più specifici.

Per beneficio del lettore è stata fatta una fotocopia del documento:

MINISTERO DELLA DIFESA.

Edificio principale, Whitehall, Londra, SWIA 2HB.

Telefono (diretto) 01-218

(CENSURATO)

“Caro CENSURATO:

Come sapete, OSI ha completato una informazione riguardante l’atterraggio di un dispositivo di origine ignota, con un equipaggio compreso da diversi esseri, che ha avuto luogo vicino la base della Royal Air Force Bentwaters nella notte del 29 dic 30, 1980.

“È interessante notare, che OSI ha riferito che i soggetti erano di circa un metro e mezzo di altezza, vestiti in quella che sembrava essere un tipo di uniforme pressurizzata, rivestite in nylon, ma non avevano caschi. La notte non era chiara e si è avuta l’impressione che le entità fluttuavano sopra il livello del suolo.

E’ stata registrata una conversazione dove si sente parlare un’entità in un’inglese sintetizzato elettronicamente, ma con un forte accento americano. L’ISA ha illegalmente intercettato una trasmissione simile dal 1975 (vedere allegato A).

“Secondo OSI, le entità hanno le mani simili ad artigli con tre dita e un pollice.

“Nonostante altre informazioni originali (vedere allegati B a G), OSI afferma che l’unità non era danneggiata, ma è atterrata deliberatamente, come parte di una serie di visite alle basi SAC negli Stati Uniti e in Europa. Le informazioni che il dispositivo è stato riparato da ingegneri provenienti dagli Stati Uniti d’America o preso la base, non sono state confermate da OSI.

“Il semplice atterraggio non è considerato un problema di competenza della difesa a causa della sua natura pacifica del contatto, ma la DS8 continuerà la sua ricerca riguardo la CENSURA autorità. Per precauzione si consiglia un piano di contro informazione a livello locale CENSURATO.

Sinceramente

(Firma barrata)”

———-

Questo documento finisce così, ma le informazioni su altri avvenimenti accaduti proseguono, io mi fermerei qui e aggiungo solo una lista di date, dove, a quanto pare, sono stati registrati incidenti UFO censurati al mondo, la lista è lunga.

Penso non ci sia bisogno di tradurre.

1860: Al menos 1 accidente, en la India.
1884: Al menos 1 accidente, en Nebraska (USA).
1897: Al menos 1 accidente, en Texas, y 1 cuerpo.
1907: Al menos 1 accidente, en Vermont (USA).
1908: Al menos 1 accidente, en Rusia.
1914: Al menos 1 accidente, en Chile.
1933: Al menos 1 accidente, en Italia.
1937: Al menos 1 accidente, en Polonia.
1937: Al menos 1 accidente, en Missouri (USA).
1937: Al menos 1 accidente, en Hawai.
1945: Al menos 2 accidentes (NM y Guatemala).
1947: Al menos 6 accidentes (Arizona, Montana, Wyoming y 3 en NM), y 17 cuerpos.
1948: Al menos 5 accidentes (Arizona, Texas, 2 en NM, y México), y 28 cuerpos.
1949: Al menos 1 accidente (NM), con un EBE vivo.
1950: Al menos 4 accidentes (2 en México, 1 en California y 1 en Texas).
1952: Al menos 3 accidentes (NM, Nevada y Noruega), y 22 cuerpos.
1953: Al menos 6 accidentes (2 en Arizona, 1 en Montana, 1 en Texas, 1 en Sudáfrica y 1 en México), y 18 cuerpos.

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO