Disclosure Project: Testimonianze concrete eventi Ufo (parte 7)

Il governo degli Stati Uniti non costruisce quasi nulla (grazie al cielo….). Il bombardiere Stealth B2, non è costruito dal governo americano, ma per il governo degli Stati Uniti da parte del settore privato. E l’industri privata mantiene i segreti meglio di un USAPS. E’ logico: dopo tutti questi anni nessuno conosce la formula della Coca-Cola. Neppure il Presidente degli Stati Uniti è in grado di reperirla. La formula è segreta e privata. Ora, se volete, combinate il potere proprietario dei segreti privati con l’USAPS e costruirete una fortezza nascosta, che è quasi impenetrabile. Perché se si tenta di accedere ad esso, attraverso il settore privato, è protetto dai privilegi proprietari, e se di tenta di passare attraverso il settore pubblico, esso si cela nell’USAPS e il “governo”, come lo immaginiamo normalmente tu ed io, è inerme. Per esperienza personale posso dirvi che se informate i leader di ciò, essi si prenderanno la testa tra le mani e diranno, come ho fatto io una volta: “Oh, mio Dio…..” Quindi, qual’é il profilo essenziale di questa operazione nascosta? Descrizione: questo gruppo è un soggetto quasi-governativo, connesso agli USAPS, un’entità quasi-privata che opera su territorio internazionale/transnazionale. La maggior parte delle operazioni sono centrate in contratti d’appalto dell’industria privata in progetti legati alla comprensione ed all’applicazione di avanzate tecnologie extraterrestri. Unità correlate, compartimentalizzate, che sono anche USAPS, sono coinvolte nella disinformazione, nel pubblico inganno e nella disinformazione attiva, rapimenti e mutilazioni, ricognizione e tracciamento, sistemi d’arma spaziali e gruppi di collegamento specializzato (ad esempio per i media, i leader politici, la comunità scientifica, il mondo delle imprese, ecc.). Pensate a questa come ad un ibrido tra governo, USAPS, industria e privati. Il gruppo è composto principalmente da agenti operativi di medio livello, connessi al mondo militare, all’USAPS, ad unità in copertura all’interno di alcune corporazioni high-tech e collegamenti selezionati all’interno della comunità degli analisti politici, di certi gruppi religiosi delle comunità scientifiche e dei media, tra gli altri. L’identità di alcune di queste entità ed individui ci sono note, sebbene la maggior parte rimanga non identificata. Circa da 1/3 alla 1⁄2 di coloro che compongono l’organo decisionale, sono ora in favore di una rivelazione pubblica di qualche tipo su questo tema; questi sono, in generale, i giovani membri che hanno meno complicità con gli eccessi del passato. I restanti membri sono contrari o ambivalenti in merito ad una divulgazione a breve termine. 48

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
3
loading...

LASCIA UN COMMENTO