Raccolta informazioni documenti classificati  (EBE) Alieni/UFO

Ho trovato questo documento sul web, abbastanza lungo, ma sono sicuro che presto o tardi, verrà letto fino in fondo.

Il seguente documento è un insieme di vari file di testo, alcuni classificati Top Secret dalla US Intelligence, altri di piloti degli Stati Uniti, soldati etc. Molti sono stati confiscati perché considerati una minaccia per la Sicurezza Nazionale.

So che molte di queste informazioni si trovano anche su Blue Planet Project, per ora si è rivelato il documento più completo di quelli trovati in rete, tuttavia, proseguendo con la lettura ho notato che ci sono alcune informazioni aggiuntive, quindi ho pensato di tradurlo (se si rivelerà una cattiva idea lo scoprirò più avanti nella traduzione). Purtroppo per le traduzioni si perde parecchio tempo, quindi onde evitare di non postare nulla, faccio che suddividere la traduzione in varie parti.

A proposito di Blue Planet Project (in risposta alle persone che si preoccupano di avvisarmi della diffusione del documento tradotto “esclusivamente” dal sottoscritto), non nascondo che da un lato sono più che soddisfatto per la divulgazione di tale documento, visto che quello era il mio intento, però un parte di me è un po’ delusa dal comportamento di certe persone che si prendono il merito, addirittura ricavando soldi da un lavoro che non è il loro. E’ passato molto tempo da quel lavoro, e dovrei probabilmente tornare indietro per correggere alcuni errori grammaticali e d’impaginazione, questi ultimi dovuti dai diversi cambi di grafica del sito. Poiché, non pensavo che tale documento avrebbe riscosso tanto interesse pubblico, quella traduzione forse è stata fatta un po’ troppo frettolosamente, era agosto e faceva caldo. Comunque, mi auguro che Blue Planet Project sia stato letto a fondo da più persone possibili. E pensando a quei personaggi che hanno avuto il coraggio di ricavarci del denaro, mi auguro che gli servissero i soldi per comprarsi il pane.

Che sia chiaro una volta per tutte, che sono d’accordo con la condivisione degli articoli, ma caspita, almeno inserite la fonte per iscritto. Google è pieno di immagini e traduzioni prese da questo sito (Blue Planet Project), e tutto c’è, tranne che la fonte che linka a coscienza-universale.com.

Bene, detto questo, il documento comincia così:

NEVADA US-ALIEN FACILITY BRIEF
Dopo diversi anni di ricerca, varie persone hanno suggerito che esiste un elevata possibilità che nel deserto del Nevada ci siano basi EBE (Entità Biologiche Extraterrestri).

[Nota: per EBE si intende una razza di alieni conosciuti come i Grigi. Anche se molti di voi lo sapranno già, in realtà “Grigi” è un termine piuttosto generico, considerando che ne esistono almeno 4 specie e provengono da diversi Astri. Ad esempio si fa confusione tra la razza “malvagia” dei rapimenti, e quelli di Roswell, che secondo alcune fonti non erano per niente ostili. Ci sono voci che affermano si siano lasciati catturare, uno di loro visse per diverso tempo in una base segreta, se fosse stato ostile non si sarebbe fatto trattare come una cavia per diversi mesi, forse anni. Tuttavia, solo i testimoni presenti conoscono la verità, e di questo passo, “forse” verrà rivelata nel 2030]

Le testimonianze negli anni sono sempre più aumentate, soprattutto da parte di ex militari in pensione, alcuni dei quali sono stati anche minacciati, tuttavia, si è giunti alle seguenti conclusioni:

  • Esistono diverse struttureentro unraggio di 100 miglia dalla zona di LasVegasche sono state correlate agli EBE.
  • Esistono dei tunnel sotterranei tra le strutture, e questi tunnel sono stati costruiti da, o con l’assistenza degli EBE.
  • Sono state rilevate diverse zone di confinamento elettromagnetiche in varie località, e una di queste posizioni è ubicata nel Nevada Test Range Complex.
  • All’interno di zone primarie sono state rilevate, altre zonedi confinamento
  • La Bureau of Land Management (BLM) funge da proiettore di campo di confinamento.

Queste strutture sotterraneehanno le seguenti funzioni:


  • Test esviluppodella Defence Space Weaponry (Armi per la Difesa delloSpazio)
  • La clonazionediorganiumanidi ricambio.
  • Laboratori diriproduzione perle donneumanerapite.
  • Laboratori dimateriale biologico.
  • Strutturedi confinamentoper gli esseri umani.
  • Accordi tra EBE e agenzie governative.
  • Attrezzature peresseri umani terminali.
  • Strutture per eseguire teste sviluppodi veicoligravitazionaliperUSAF, NASA, e Department of Commerce (Dipartimento del Commercio).
  • Strutture di trasferimento per le abduction (rapimentiumani da parte di alieni e/o militari).
  • AreeVortex utilizzate comepunti diingresso/uscita da mezzi di varie dimensioni. Sono stati visti uscire mezzi con un diametro di circa 60 metri, nella zona Jumbo Peak. Anche, Blue Diamond sembra essere una zona molto attiva, nel giugno del 1988 sono stati visti diversi mezzi di forma discoidale durante le ore diurne.
  • L’area metropolitana di LasVegas sarebbe colma di MIB che svolgono varie mansioni, tra queste, l’osservazione delle attività umane.

Sembra che un certo capitano di nome John Lear, abbia divulgato molte di queste informazioni. L’uomo affermò di avere numerosi contatti in posizioni delicate che gli hanno consentito di accedere ad alcuni file interessanti considerati Top Secret e/o informazioni classificate.

Comunicato rilasciato da John Lear (29 dicembre 1987)

John Lear, un capitano di una grande compagnia aerea degli Stati Uniti ha volato con oltre 160 diversi tipi di aerei in 50 paesi diversi. Ha conseguito 17 record di velocità mondiale nel Lear Jet, ed è l’unico pilota (fino a questo momento) ad avere ottenuto tutti i certificati rilasciati dalla compagnia aerea Federal Aviation Administration. Il signor Lear ha volato per la CIA e altre agenzie governative in missioni sparse per il pianeta. Un ex candidato come Senatore dello Stato del Nevada, egli è il figlio di William P. Lear, progettista di velivoli executive Lear Jet, l’8-track stereo, e fondatore della Lear Siegler Corporation.

Lear si interessò al tema degli UFO, 13 mesi dopo aver parlato con il personale dell’Air Force degli Stati Uniti che a loro volta assisterono ad un atterraggio UFO a Bentwaters AFB, vicino Londra, Inghilterra, ed erano presenti tre piccoli esseri che camminarono verso il Comandante Wing.

Purtroppo il governo ha tenuto nascosta un’orribile verità per oltre 40 anni.

EBE--raccolta-informazioni-documenti-classificati

Nel suo sforzo di proteggere la democrazia, il nostro governo ci ha venduto agli alieni. Ne discuteremo di seguito, ma prima di iniziare, mi piacerebbe spezzare una lancia in difesa di coloro che avevano le migliori intenzioni.

La Germania ha recuperato un disco volante già nel 1939. Il generale James H. Doolittle andò in Svezia nel 1946 per ispezionare un disco volante che si era schiantato a Spitsbergen.

L’orribile verità era conosciuta solo da pochissime persone: Erano piccole creature davvero brutte, nonostante il loro aspetto animalesco, simili a mantidi religiose, erano più avanzati di noi, forse di un miliardo di anni. Molte persone di quel gruppo ristretto originale, che furono le prime a conoscere questa nuova orribile realtà, si suicidarono (o almeno, così fu dichiaro). Fra queste persone ricordiamo il generale James V. Forrestal che si buttò da una finestra situata al 16° piano dell’ospedale. Le cartelle cliniche di Forrestal sono rimaste classificate e sigillate fino ad oggi.

Il presidente Truman riuscì a far mantenere segreta questa storia, e non solo, convinse il pubblico che lo strano fenomeno dei dischi volanti era stato semplicemente uno scherzo ben architettato, e nulla di più.

Rating: 2.4. From 5 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO