La Fuerza Aérea de Chile (FACh) o Forza Aerea Cilena, condivide immagine UFO

I responsabili del “Centro di studi dei Fenomeni Aerei Anomali” del Cile hanno rilasciato l’immagine di un oggetto volante non identificato (UFO) avvistato nel mese di aprile 2013 a nord del Cile, dopo l’analisi non sono riuscito a determinare di cosa si tratta.

Questo è ciò che afferma Ricardo Bermúdez, direttore del CEFAA, un organismo unico al mondo, sotto la Direzione Generale dell’Aviazione Civile (DGCA), che ha permesso la “declassificazione” dell’immagine, perché dichiara di non avere segreti da nascondere.

UFO CILENell’immagine viene mostrato l’UFO in questione

In questa materia, “nessuno ha il diritto di nascondere la verità” così “abbiamo deciso di condividere le nostre informazioni, non nasconderle”, continua Bermudez (immagine sotto). Egli sostiene che il Cile, “è l’unico paese in cui vi è piena trasparenza” per quanto riguarda il fenomeno UFO.

Ricardo Bermúdez“Lavoriamo apertamente con tutte le persone che avvistano questi oggetti volanti non identificati. Di solito sono piloti o operatori di radar aerei, ma non escludiamo anche le persone comuni che li filmano o li fotografano”, afferma Bermudez.

Questo avviene anche con astronomi, chimici, le università, le forze armate e la polizia, ma dopo le analisi il più delle volte si tratta di uccelli, palloncini, sonde o altri oggetti senza mistero “, ha precisato.

Ma in questo caso, si trattava di un gruppo di 35 lavoratori e professionisti della miniera Collahuasi, situata a 4.300 metri di altitudine, nella regione di Tarapaca, che a metà aprile del 2013, hanno visto e fotografato un disco di colore argento che è rimasto visibile per circa due ore, ad un’altezza di circa 600 metri, in una giornata assolutamente splendida senza nuvole nel cielo.

“Era un’oggetto di forma discoidale di colore argento di una decina di metri di diametro, l’UFO ha eseguito degli spostamenti verticali e orizzontali che nessun’aereo è in grado di fare, tuttavia sembrava seguire un piano di volo predeterminato”, conclude Bermudez.

Dopo un anno di analisi con scienziati di alto livello, “i quali generalmente sono molto scettici”, si è arrivati alla conclusione che si trattava di un “oggetto volante non identificato (UFO), stando alle affermazioni del dirigente.

UFO in Cile

L’oggetto in questione far parte del tre per cento del totale degli avvistamenti registrato in Cile dal 1998 che sono stati ufficialmente riconosciute come UFO.

Link video canale CHV Noticias –> UFO Cile

Link fonte articolo –> elmostrador.cl

 

Rating: 4.0. From 2 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

2 COMMENTI

  1. Condivido a pieno la tua espressione nei confronti di questo argomento sono convinto, che la dimensione in qui viviamo interagisce con molte altre realtà del’universo a noi probabilmente ancora ignote

    • Dal 54 al 90 ho fatto molti avvistamenti Ufo, ho visto cadere per 3 volte la bambagia silicea, nel 1984 ho visto l’attacco a un ufo fermo in cielo a Ferrara, che è stato attaccato da 2 F104, ma all’arrivo degli aerei questo è scomparso. Ma se gli aerei erano arrivati perchè monitorati dal radar di poggiorenatico

      Grazie per aver condiviso la tua esperienza Giovanni. 😉

LASCIA UN COMMENTO