Esiste un Forza Aerospaziale e progetti sulla Luna

Il seguente video è uno scorcio della famosa audizione della Citizen, svoltasi a Washington DC, riguardava l’argomento UFO e alieni in generale, è abbastanza famosa, durò 5 giorni e ne vennero fuori di ogni genere. Si tratta di un piccolo video della durata di quasi 6 minuti, dove sono stati selezionati solo alcuni piccoli interventi che riguardavano l’argomento, “Forze Spaziali Militari Terrestri”. Naturalmente a volte mancheranno i nomi di chi pone le domande o interviene, abbiate pazienza ma io non li conosco così bene, mi limito a tradurre quello che leggo in spagnolo.

I = chi pone la domanda

I: Perché alcuni di loro stanno disattivando i nostri missili, quale sarebbe lo scopo? Vogliono dimostrarci che possono farlo? Perché farebbero questo?

Capitano Robert Salas, USAF, in pensione: Cercherò di spiegarlo..

Per prima cosa, il mondo sta attraversando una crisi che riguarda l’armamento nucleare. Non penso sia necessario ricordare la possibilità dei paesi che cercano di acquistare armi nucleari.

Abbiamo una quantità sufficiente di armami nucleari in grado di distruggere qualsiasi essere vivente sulla Terra, per diverso tempo.

E non sarei per niente contento se iniziasse una guerra nucleare.. ..e questo rischio sta peggiorando.

Quindi credo che si, sono extraterrestri, questa è la mia opinione. Se loro sono qui è perché probabilmente ci troviamo ad un punto dove rischiamo di annientarci, un suicidio, se vogliamo, della nostra stessa civiltà.

A loro piacerebbe vederci che noi ci disfacessimo di queste armi. Questo è un messaggio che io ottenni dal mio incidente, è la mia conclusione personale… che fu precisamente un messaggio:”Disfatevi delle vostre armi, dell’armamento nucleare”.

Queste non sono armi da guerra, sono armi di distruzione di massa. Non dovrebbero mai essere usate nel mondo, perché sarebbe un suicidio per la nostra civiltà, come dicevo..

I: Qualcun altro vuole intervenire?

..Si!

I: Sergente Scott?

Sergente David Scott, USAF, in pensione: Si. Nel giugno del 2001 il Presidente Bush si presentò, apparve nel notiziario NBC che fu trasmesso su tutte le reti e nella rivista Unpopular Mechanics.

Era con un generale della Forza Aerea, è annunciò che quest’ultimo sarebbe stato eletto il nuovo capo della forza militare, nota come “Forza Aerospaziale”, e che avrebbero costruito anche una base militare sulla Luna.

Nessuno si chiese per quale motivo o a cosa servisse questa operazione. Tuttavia, l’undici Settembre arrivò.. con l’attacco terrorista.

Questo generale è diventato Presidente della Giunta e Capo di Stato Maggiore, e la Forza Spaziale passò in secondo piano, sparendo.

La domanda che ancora oggi io mi pongo è; perché lui volse creare una nuova forza militare nello spazio, c’era per caso una qualche minaccia?

Interviene un uomo anziano, ma non appare il nome: L’abbiamo, esiste, c’è una Forza Spaziale esistente, ed è scritta la sua esistenza! E’ lì!

I: La mia domanda è… perché non ce l’hanno detto, e perché hanno creato questa nuova Forza? Loro dovrebbero essere onesti con queste cose..


Capitano Robert Salas: Dovrebbero essere onesti e lasciare che la gente lo sappia. Questo fa parte dei cittadini (soldi dei contribuenti).

Queste decisioni andrebbero prese dal popolo non da un piccolo gruppo di individui che si trovano dentro e fuori il governo, che è quello che sta accadendo adesso.

Esiste un piccolo gruppo di persone, sia interne che esterne al governo, che controllano questo fenomeno.

Stanno controllando la tecnologia, controllano quello che viene detto sulla tecnologia. Ci stanno riempiendo di disinformazioni sul fenomeno, stanno controllando i media, credo io.. (*è un modo per dire, mi assumo la responsabilità di quello che sto dicendo)

Questo è il metodo che adoperano per mantenere vivo il “fattore del ridicolo”.

I: Nel 1967 o 66 accadde l’esperienza. Sono passati 45 anni, 46.

Capitano Robert Salas: 46 si, signore.

I: Perché non c’è mai stato nessun testimone fino ad ora, perché ci sono solo testimonianze più recenti?

Vorrei solo sapere questo, perché non esistono strumenti adatti per poter aprire la cassa.

Capitano Robert Salas: L’unica cosa che posso fare è dare la mia opinione…

I: Non chiedo altro… vorrei avere l’opinione di tutti…

Capitano Robert Salas: Credo che tutto si possa riassumere in due parole, “potere” e “avidità”. Non è un problema di sicurezza pubblica, questa finestra si chiuse molto tempo fa.

Ma ora, dovuto dal fatto che abbiamo scoperto tanto sulla tecnologia, e molte altre cose relazionate a questo fenomeno, compreso il tema del paranormale come la telepatia e cose del genere, le quali fanno parte di questo fenomeno.

Anche se non abbiamo parlato di questo, ne fanno parte..

Ne fanno parte anche le abductions.. (*rapimenti alieni, o militari)

Questa è una cosa molto complessa, di una segretezza che non ha eguali.

E sono convinto che gli uomini e le donne che ne stanno a capo, facciano tutto questo solo per potere e avarizia. (*è la prima volta che qualcuno in un’intervista fa riferimento a donne potenti, che fanno parte di questa reale assurdità segreta)

Bene, quì finisce il piccolo filmato, se volete saperne di più a riguardo consiglio di leggere il Blue Planet Project, o di guardare i video del Disclosure Project, o ancora UFO Close Encounters, l’intervista a Bob Dean e Clifford Stone.  Qualche fonte per documentarvi o semplicemente per togliervi qualche curiosità, le ho inserite, ora sta a voi interessarvi o meno. 😉

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO