UFO ripreso in Turchia con macchina fotografica ad alta risoluzione

Una guardia notturna Yalcin Yalman è riuscita per la prima volta a inquadrare un UFO compresi i suoi passeggeri. Un caso raro proprio perché mai nessuno ha mostrato pubblicamente immagini di alieni posizionati all’interno di un UFO. L’uomo chiese a chiunque abbia visto i video, di condividerli.

Le immagini sono state girate a Kumburgaz tra gli anni 2007, 2008 e 2009. Il suo principale testimone era una guardia notturna di nome Yalcin Yalman, durante il suo servizio è stato in grado di registrare in video questi UFO che apparivano più o meno sempre poco prima dell’alba, fluttuando sopra il mare sulla costa di Marmara.

12 giugno 2008

17 maggio 2009Fonte immagini: rense.com

alman ha potuto filmare molti segmenti video, alcuni durante il giorno, accompagnati da testimoni con i quali ha parlato anche durante le riprese.

Una singolarità di questo caso è che le immagini sono state realizzate con una macchina fotografica che aveva un adattatore per i primi piani, 200X ottico, raggiungendo una grande quantità di dettagli degli oggetti. In un primo momento, i video sono stati analizzati e resi pubblici dall’organizzazione SIRIUS UFO, diretto dal ricercatore Haktan Akdogan. Questo caso ha fece scalpore in Turchia e in altri paesi. Si aprì un grande dibattito tra i membri ufficiali della comunità scientifica turca. In particolare il Consiglio nazionale per lo studio della scienza e della tecnologia (TUBITAK) si è interessato di analizzare il filmato originale, con l’intenzione di stabilire se il video era autentico o una bufala.

Il nastro originale è stato consegnato ai rappresentanti TUBITAK in diretta tv nella propria sede. Una volta concluse le analisi, fu dato un rapporto ufficiale, da cui abbiamo tratto il seguente frammento:

“Gli oggetti osservati sulle immagini hanno una struttura fatta di un materiale specifico e non ci risulta una qualche tipo di manomissione dei video o un qualche tipo di effetti speciali utilizzati per la simulazione in uno studio per effetti video. Quindi la conclusione di questo rapporto è che le osservazioni non risultano appartenere ad un modellino giocattolo, Marquette, o una frode”… l’ultima parte del rapporto, “questi oggetti osservati hanno una struttura fisica e sono realizzati con materiali che non appartengono a nessuna categoria a noi conosciuta (aerei, elicotteri, meteore, Venere, Marte, satelliti artificiali, luci, lanterne cinesi, ecc), e che si adatta soprattutto a la categoria UFO (oggetti volanti non identificati e di origine sconosciuta)”.

Furono eseguite altre analisi da specialisti di montaggio video e immagini, e aziende che si occupano di effetti speciali provenienti dal Giappone, Russia e Turchia, tutti loro sono giunti alle stesse conclusioni.

Anche il professore cileno José Atenas, esperto di grafica e video con più di 30 anni di esperienza in televisione, affermò che si trattava di immagini autentiche.

Fino ad oggi nessuno è stato in grado di dimostrare che le registrazioni, sono frutto di trucchi o qualche tipo di manipolazione. Pertanto, il dibattito si è concentrato di più sulla natura e l’origine degli oggetti ripresi da Yalcin Yalman.

Analisi di alcuni fotogrammi

Quando si tratta di analizzare del materiale che ritrae UFO, le prime impressioni sono sempre negative.

Tuttavia, una cosa che si può notare da subito è il lavoro che ha svolto l’uomo durante le riprese. Ha fatto il possibile per riuscire a mettere sempre a fuoco, anche in primo piano quello che stava riprendendo, e lo si può notare dall’immagine dello zoom che diventa scura e chiara a seconda delle impostazioni di luce.

Si preoccupa anche sulla registrazione di diversi punti di riferimento e, al tempo stesso rende molto potenti i primi piani. Ed è giusto far notare che l’uomo non si è fatto problemi nel mostrare il suo viso per testimoniare l’autenticità.

Come potrete osservare nei video, esistono immagini diurne, ma in questo caso saranno analizzate solo quelle notturne.

I primi fotogrammi

L’obiettivo di questa analisi è stato quello di riuscire a trovare gli elementi che possono rivelare una frode o una manipolazione nelle sequenze video. Per questo è stata realizzata un’osservazione esauriente delle immagini. I segmenti video utilizzati in questa parte corrispondono al 8 giugno 2008 e 13 maggio 2009 (1 e 2).

ufo turchia

Dato che gli aspetti più spettacolari del caso sono la presunta presenza di occupanti degli UFO nel filmato, il punto di osservazione è stato centrato principalmente nella zona centrale dell’oggetto, che è dove, secondo la testimonianza, c’era “qualcuno”, successivamente interpretato come gli occupanti o l’equipaggio, dell’UFO.

Secondo le analisi e la testimonianza, nel centro dell’oggetto era presente un certo tipo di porta o finestra dove è stato possibile intravedere due “teste”, che corrisponderebbero agli occupanti.

Analizzando fotogramma per fotogramma si riesce ad intravedere delle figure umanoidi, con rispettive teste, occhi neri abbastanza grandi e un piccolo tronco, rispetto alla grandezza della testa.


Di seguito potrete osservare le immagini. Se volete leggere tutti i commenti dell’autore che ha analizzato i video potete andare qui

02 ufo

03 ufo

4 ufo

5 ufo

6 ufo

7 ufo

8 ufo

9 ufo

10 ufo

Conclusione dell’autore

Una volta conclusa l’analisi presentata, quello che mi ha colpito di più è un aspetto individuale.

La figura che ho identificato e di aspetto “insettoide”, simile ad una mantide religiosa. E’ necessario segnalare che da bambino mi sono interessato molto agli argomenti relativi alla natura, come la zoologia, entomologia e altri, per questo ho trovato subito un associazione a questa figura ed i suoi movimenti.

La verità è che sono rimasto sorpreso, perché ho trovato una grande quantità di materiale che riguarda questa strana figura. Non voglio fare alcuna affermazione visto che il mio lavoro, come ho già detto prima, era centrato all’aspetto grafico, video, immagini grafiche, fotografie, ecc. Anche se, ho eseguito una ricerca accurata è ho trovato cose interessanti.

Tutto quello che sono riuscito a trovare nella materia è legata alla casistica ufologica e soprattutto alle descrizioni inerenti ai casi di rapimenti di umani, da esseri presunti alieni, o abduction, in quanto sono chiamati in gergo ufologico.

Alcuni di loro riferiscono di avvistamenti, ma sono pochi, mentre in altri articoli si parla di contattisti proclamati.

In sintesi, gli articoli e le registrazioni che si possono trovare su questa materia dicono che gli esseri o entità con l’aspetto di insetti, in particolare di mantide, sono presenti in alcuni casi di abduction, sempre accompagnati dai piccoli esseri conosciuti in ufologia come i grigi. Secondo le dichiarazioni, alcuni di esse, sono state ottenute in sedute ipnotiche, questi esseri “mantide” avrebbe esercitato un certo tipo di ruolo gerarchico o di sorveglianza.

Sono riuscito a trovare una serie di illustrazioni che descrivono questo tipo di “entità”. Si possono trovare in rete e alcuni sono molto interessanti tanto da poterli confrontare con le immagini che ho analizzato precedentemente.

Per ora, mi limito a inserire alcuni disegni che mi hanno davvero stupito, a causa del fatto che probabilmente, per pura coincidenza assomigliano incredibilmente agli umanoidi ripresi dentro l’UFO.

I disegni appartengono a David Chace, che ha elaborato da una intervista che ha fatto ad una donna che presumibilmente è stata coinvolta in un caso di rapimento. La donna sostiene che queste entità “mantide” potrebbero essere qualche tipo di leader dei piccoli esseri grigi.

Mentre lei stava facendo la descrizione della sua esperienza, David realizzava i disegni, con le varie descrizioni.

Ho cercato di mettermi in contatto con David per chiedere informazioni in materia, e ci siamo scambiati l’e-mail. Non ho ancora inviato le immagini che ho realizzato da questo lavoro, ma sono convinto che rimarrà sorpreso quando le vedrà.

Rating: 3.7. From 3 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

4 COMMENTI

  1. Sono assolutamente convinto che gli alieni esistono, ma di sicuro non sono quelli inquadrati in queste riprese che si vedono nel video. Mi sembra abbastanza evidente che inquadrare un oggetto volante con uno zoom ottico 200X non si può avere un immagine così ferma a qualche Km di distanza, di un oggetto che sta volando e che teoricamente dovrebbe spostarsi. Dall’immobilità dell’oggetto ripreso sembrerebbe più un modellino appoggiato a una certa distanza. Se fosse un vero oggetto volante il nostro simpatico cameraman avrebbe potuto riprendere anche il momento in cui l’oggetto volava via allontanandosi o compieva qualche manovra in volo. L’oggetto rimane fermo immobile per tutto il tempo, o era un modellino oppure gli alieni avevano parcheggiato la nave in garage. (LOL)

    • Questo video è stato analizzato da vari esperti, chi lo ha girato era una guardia, io e te siamo due persone che possono esprimere qualsiasi giudizio come tutti del resto, quindi se ti può fare sentire meglio ti posso dire, si, probabilmente gli alieni hanno parcheggiato la loro nave. 🙂

  2. Quello che di anomalo si vede nel cielo è sicuramente ciò che la nasa fa con i suoi esperimenti e per “tranquillizzare” il popolino mette in giro la storia degli ufo. Fanno quello che vogliono nei nostri cieli, anche cose dannose per noi. Sicuramente esistono altre vite in altri mondi, ma che alieni si divertano a giocare a nascondino con noi poveri umani mi sembra una grande cavolata…

    • A me pare che gli unici che giocano con noi a nascondino sono i media, e il governo, comunque sei libera di pensarla come meglio credi. Per quello che riguarda le scie chimiche, se intendevi quelle, concordo ed è ora di aprire gli occhi, la prima causa delle malattie sono i “pesticidi”, poi vengono le scorie radioattive di tutti gli esperimenti dei test nucleari che sono stati fatti in passato, esistono molti posti dove sono ancora conservate (si fa per dire) le scorie radioattive. Se vuoi ti do una dritta per quanto ti possa essere utile, giusto per farti un esempio.

      Questa è solo una traccia che riguarda il Piemonte: Leggi direttamente sul sito

      Radiazioni al Politecnico di Torino: guarda il video

      Le persone muoiono di cancro giornalmente per lo schifo che sono costretti a mangiare, cibo contaminato da pesticidi velenosi, acqua inquinata da scorie radioattive, ripetitori sopra le nostre teste, e ovviamente le strane scie chimiche che contengono materiali tossici.

      Tu pensi che tutte le immagini o documenti sugli UFO sono una bufala? Bene è un tuo diritto, però sarebbe meglio informarsi “seriamente” su un argomento prima di ridicolizzarlo.

      Grazie per il commento 🙂

LASCIA UN COMMENTO