UFO: Victoria la zona argentina che registra più avvistamenti

A Victoria una cittadina situata in Argentina, si stanno registrando sempre più fenomeni che riguardano avvistamenti di UFO.

Alcuni degli avvistamenti:

Un vicino vide una luce nel cielo, secondo la sua testimonianza, il fenomeno durò più di tre minuti tanto da dare il tempo di prendere il cellulare e scattare una una foto.

Un uomo stava passeggiando con sua famiglia sul lungomare di Victoria, quando vide apparire una luce in cielo, che ha catturato la sua attenzione e quella dei presenti, perché ovviamente non si trattava di un aereo.

Da un angolo di Boulevard Moreno e Rondeau scattano una foto in cui si vede una luce, la foto è in fase di analisi da parte di esperti per cercare di determinare da cosa sia prodotta.

Molti di questi avvenimenti furono screditati e ridicolizzati soprattutto dalle autorità. Tuttavia esistono molte testimonianze tra cui sono presenti cittadini disposti a metterci la faccia.

victoria ufo

Qualche giorno fa, il 18 agosto 2013, sono stati ripresi degli oggetti non identificati nella Laguna del Pescado, a Victoria.

Il ricercatore ufologico Ariel Maderna, del gruppo Vision Ovni, si trovava in quella zona per osservazioni, con Oscar Mendoza e l’impiegato e astrofilo, César Bretto, nella leggendaria zona della Laguna del Pescado a Victoria, Entre Rios, Argentina.

Ariel ha passato diversi giorni osservando il cielo con diversi attrezzi professionali, tra i quali una videocamera con visore notturno e diversi filtri e altre tecnologie del mestiere.


In questo caso, ha utilizzato un adattamento ad una videocamera Sony H 50, con un visore notturno di marca Bushnell, a Estancia La Pepita. La sua videocamera era puntata sull’ammasso globulare Omega Centauri, quando ad un certo punto è apparso un oggetto luminoso (UFO), che poteva avere un comportamento simile ad un satellite, visto il suo percorso rettilineo e attenuazione.

Il ricercatore Ariel Maderna ha consultato le traiettorie dei satelliti visibili da quella zona a Victoria, ER, constatando che l’ultimo satellite visibile a quella latitudine, è stato il Cosmos 2297 Rocket, con un’intensità MAG Visibile 4.9, alle ore 22:03.

La strana luce filmata, era -3.0 MAG, nel momento più brillante. Nel video seguente possiamo vedere come l’oggetto appare grande e scompare senza lasciare alcuna traccia di illuminazione.

Ariel Maderna si è informato anche sui possibili aerei che attraversavano il cielo in quella zona, il volo più vicino all’orario dell’avvistamento è stato l’Ezeiza Hs diretto a Barcellona, un volo delle ore 0:00, della compagnia Iberia, che è passato vicino a Victoria per 0:20.

Le condizioni climatiche intorno alle 23:44 erano perfette, nessuna foschia e una temperatura di 14 gradi.

Per concludere

L’oggetto rilevato da Ariel non è stato ancora identificato e non rientra all’interno dei movimenti satellitari che registrano i programmi. Né corrisponde al registro di aviazione commerciale.

Vista l’impossibilità nell’identificazione l’oggetto è stato segnalato come UFO.

Fonti: www.visionovni.com.ar – www.diariovictoria.com.ar

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO