Problemi di comunicazione tra la Terra e le sonde che orbitano attorno a Marte, nel mese di Aprile

Marte passerà quasi direttamente dietro il sole, dal punto di vista della Terra. Il sole può facilmente interferire con le trasmissioni radio tra i due pianeti in quel quasi allineamento. Per evitare che un comando possa compromettere le missioni dei satelliti e rover sul pianeta rosso, gli scienziati della NASA si stanno preparando a sospendere l’invio di tutti i comandi per i veicoli spaziali su Marte nel mese di Aprile. Le trasmissioni da Marte alla Terra saranno ridotte. Questa “congiunzione” avviene circa una volta ogni 26 mesi.

Per gli scienziati della missione Odyssey della NASA che orbita attorno a Marte dal 2001, non è la prima volta, infatti questa sarebbe la sesta congiunzione. A riferirlo è Chris Potts del JPL, responsabile della missione di Mars Odyssey della NASA. “Abbiamo un sacco di esperienza utile per risolvere il problema, anche se ogni congiunzione è un po’ diverso dall’altra.”

marte-sole-terraIllustrazione congiunzione, fonte: NASA

“La più grande differenza per la congiunzione del 2013 rispetto alle precedenti è il fatto di avere Curiosity su Marte”, ha detto Potts. Odyssey e la sonda Mars Reconnaissance Orbiter inoltrano quasi tutti i dati provenienti dai rover Curiosity e   Opportunity, oltre a condurre osservazioni scientifiche proprie.

Le trasmissioni dalla Terra alle sonde orbitanti saranno sospese quando Marte e il Sole saranno separati da meno di due gradi, dal 9 al 26 aprile, con comandi limitati durante i giorni immediatamente prima e dopo. Entrambe le sonde orbitali continueranno le osservazioni scientifiche ma su base ridotta rispetto alle operazioni abituali. Entrambi riceveranno e registreranno dati dai rover. Odyssey continuerà le trasmissioni verso la Terra per tutto aprile, anche se i tecnici si aspettano alcune interruzioni di dati, e i dati registrati saranno ritrasmessi in seguito.

Il Mars Reconnaissance Orbiter entrerà in modalità registrazione solo il 4 aprile. “Per tutto il periodo di congiunzione ci si limiterà alla sola memorizzazione dei dati a bordo “, ha detto Thomas Reid il vice Mission Manager di JPL.

Fonte: http://www.nasa.gov/mission_pages/mars/news/mars20130320.html

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO