Notizie astronomia: Europa, luna di Giove e i suoi oceani

Europa è una delle tante lune di Giove, si pensa che sotto la superficie di Europa ci sia uno strato di acqua liquida mantenuta tale dal calore generato dalle “maree” causate dall’interazione gravitazionale con Giove. La temperatura sulla superficie di Europa è di circa 110 K (−163 °C) all’equatore e di solo 50 K (−223 °C) ai poli, cosicché il ghiaccio superficiale è permanentemente congelato. I primi indizi di un oceano liquido sotto la superficie vennero da considerazioni teoriche relative al riscaldamento gravitazionale (conseguenza dell’orbita leggermente eccentrica di Europa e della risonanza orbitale con gli altri satelliti medicei)

Europa – NASA

 I membri del team imaging del progetto Galileo hanno analizzato le immagini di Europa della sonda Voyager e della sonda Galileo per affermare che anche le caratteristiche superficiali di Europa dimostrano l’esistenza di un oceano liquido sotto la superficie.

Sotto la superficie di Europa – Wiki

Gli astronomi statunitensi in cerca di vita nel sistema solare ritengono che Europa, una delle lune di Giove, sia molto più promettente del deserto che copre Marte, il quale è attualmente al centro dell’attenzione del governo americano.

“Europa è il luogo più probabile nel nostro sistema solare, oltre la Terra che potrebbe possedere la vita”, secondo Robert Pappalardo, uno scienziato planetario della NASA Jet Propulsion Laboratory (JPL) di Pasadena, in California.

“Ed è un luogo che dovrebbe essere esplorato ora che abbiamo lavorato ad un progetto che ci permetterebbe di arrivare ad un costo accessibile,” continua.

“Europa è il progetto più promettente in termini di abitabilità per via della sua superficie di ghiaccio relativamente sottile e un probabile immenso oceano, sotto questo spessore. Sappiamo anche, che sulla superficie di Europa sono presenti ossidanti.”

Su richiesta della NASA, é stata proposta la rivalutazione di una nuova missione per l’esplorazione di Europa. Questo è quanto riferisce lo scienziato ai media a margine di una conferenza annuale dell’Associazione Americana per l’Avanzamento della Scienza (AAAS).

Come risultato di questa revisione, la JPL e il Laboratorio di Fisica Applicata alla Johns Hopkins University nel Maryland ha sviluppato un nuovo progetto di esplorazione denominato Clipper con un costo totale di due miliardi di dollari.

La missione Clipper Europa comprende l’invio di una sonda spaziale in orbita attorno Giove, al fine di effettuare un esame approfondito di Europa, una luna del pianeta gigante, un mondo che mostra una forte evidenza della presenza di un oceano di acqua allo stato liquido sotto la sua crosta ghiacciata e che potrebbe ospitare le condizioni favorevoli per la vita. La missione Clipper Europa ha in progetto di effettuare ripetuti passaggi ravvicinati di Europa

Rappresentazione Clipper verso Europa – NASA

Il carico utile possibile di strumenti scientifici in esame comprende un radar in grado di penetrare lo strato congelato di Europa, uno spettrometro infrarosso per studiare la composizione dei materiali della sua superficie, una fotocamera topografica di imaging ad alta risoluzione dalle caratteristiche superficiali, e uno spettrometro di massa di ioni e neutro per analizzare l’atmosfera della luna durante i passaggi.

Infine, la missione Clipper Europa, dovrebbe compiere 32 giri intorno Europa ad altitudini che variano da 2700 km a 25 km.

Fonti: http://www.jpl.nasa.gov/missions – http://www.rawstory.com/rs/2013/02/15/nasa-plans-mission-to-jupiter-moon-europa-to-look-for-signs-of-life/

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO