Fomalhaut b il pianeta Zombie

Il telescopio spaziale della NASA Hubble fa una scoperta stravagante, secondo gli astronomi. Si tratta di un pianeta definito “zombie” che compie una strana orbita intorno la sua stella. Fomalhaut B è il nome astronomico del pianeta in questione, pare che compia un orbita ellitica anormale intorno alla sua stella madre, attraversando un campo minato di detriti polverosi.

CREDIT: NASA, ESA, and P. Kalas (University of California, Berkeley and SETI Institute)

“Siamo scioccati. Questo non è quello che ci aspettavamo”, ha detto il capo dello studio Paul Kalas, un astronomo dell’Università della California a Berkeley e del SETI Institute di Mountain View, in California, in una dichiarazione di Martedì 8 gennaio.

Questo diagramma mostra l’orbita del pianeta Fomalhaut b determinati sulla base di recenti osservazioni del telescopio spaziale Hubble. Il pianeta segue un’orbita molto ellittica che lo porta in una larga fascia di detriti che circonda la brillante stella Fomalhaut.

CREDIT: NASA, ESA, and A. Feild (STScI)

Fomalhaut b è un pianeta gigante extrasolare che è quasi tre volte la massa di Giove. E ‘stato il primo pianeta alieno mai direttamente ripreso nella luce visibile. Il pianeta orbita intorno alla Stella Fomalhaut avvolta da polvere spaziale e si trova a circa 25 anni luce di distanza nella costellazione del Pesce Australe.

Nel mese di ottobre, gli scienziati hanno soprannominato il pianeta “zombie” perché sembrava uscire da una tomba. Dopo essere stato scoperto nel 2008, dei successivi studi hanno suggerito che il pianeta non era altro che un enorme nuvola di polvere. Ma Nel 2012, gli astronomi lo hanno “resuscitato” affermando che il pianeta Fomalhaut b, non era un oggetto planetario incorporato in una nube di polvere.

Le ultime osservazioni del sistema planetario hanno rivelato che il disco di detriti polverosi che circonda la stella Fomalhaut è molto più ampio di quanto si pensasse. La cintura di detriti si estende su una vasta regione di spazio tra i 22.5 a 32.1 miliardi di chilometri intorno alla stella.

Il pianeta Fomalhaut b sembra avvicinarsi fino ad una distanza di 7.4 miliardi di km dalla sua stella nel punto più vicino della sua orbita, per poi allontanarsi fino a 43,4 miliardi km di distanza nel punto più lontano. Per questo motivo a suscitato scalpore negli scienziati che hanno definito la sua rotta “estrema”. Fomalhaut b, si schianterebbe contro il disco detriti che circonda la stella madre.

Tra le diverse teorie per la spiegazione dell’orbita anomala di Fomalhaut b c’è una possibilità che il pianeta abbia avuto un incontro con un altro pianeta, che però non è stato ancora scoperto. L’incontro cosmico ravvicinato avrebbe potuto gravitazionalmente espellere Fomalhaut b dalla sua orbita attuale, secondo gli scienziati. (fonte articolo originale – space.com)

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO