Il metodo di guarigione naturale

La salute è una categoria comune a tutta l’umanità. Non conosce distinzioni di classe o di corporazione, né confini tra nazioni, governi e blocchi diversi. Non ammette stereotipi ideologici né dogmi religiosi. La salute è un ospite gradito sia nell’umile stanza del povero sia nella reggia sfarzosa del ricco. Un ospite che si cerca di compiacere in tutti i modi nel tentativo di trattenerlo con sé il più a lungo possibile.

Perché, allora, l’umanità degenera? Perché l’aumento dei costi del servizio sanitario è visto come un dato positivo, come uno dei parametri più importanti in un’organizzazione socialmente equa? Perché le malattie croniche sono diventate nostre compagne di viaggio inseparabili contro la nostra volontà? Perché le persone disabili dall’infanzia si contano a milioni, mentre il mercato delle sedie a rotelle è diventato un business redditizio che non teme crisi di sovrapproduzione?

La risposta è sotto gli occhi di tutti: solo ed esclusivamente perché noi, di nostra spontanea volontà, abbiamo trasformato la salute in merce di scambio con cui paghiamo cambiali rilasciate dai nostri antenati, nonché debiti contratti personalmente.

Credevamo di essere dèi e di poterci astenere dal nostro percorso terreno. Abbiamo attribuito al progresso tecnico un carattere univoco e mostruoso, e questo ci ha ripagati con la nostra stessa moneta: ci ha privato della ragione e della memoria fornitaci dalla natura, ha assopito il nostro istinto di autoconservazione, ci ha rammolliti, ha ucciso la nostra voglia di vivere, ha quasi trasformato la nostra debolezza fisica in un segno di spiritualità.

Siamo diventati volontariamente schiavi del nostro stomaco, fedeli servitori e contribuenti mansueti. Ci siamo scordati del fatto che abbiamo iniziato la ripida scalata evolutiva come carnivori, mentre l’intera struttura del nostro organismo è rimasta tarata sul consumo di alimenti di origine vegetale. Questo è il marchio indelebile impresso sul permesso di soggiorno che la natura ci ha rilasciato. Può darsi che il consumo di proteine animali abbia accelerato lo sviluppo del nostro apparato intellettuale, facendoci risparmiare tempo, ma la natura ci ha costretti a pagare per questo con la salute e la libertà personali.

Nella storia dell’umanità non è mai esistito, e non esiste tuttora, un sistema sociale che non sfrutti la dipendenza dell’essere umano dalla quantità e qualità del cibo disponibile, che non trasformi in un simbolo di potere il privilegio di mangiare quello che gli altri non possono. Eppure la vita, ineguagliabile maestra di paradossi, ha fatto in modo che sia gli oppressi sia gli oppressori si ritrovassero incatenati nello stesso meccanismo di servile devozione nei confronti dei propri gusti e abitudini.

Come medico, ma anche come persona, sono assolutamente contraria alla violenza, in tutte le sue forme; per questo evito di utilizzare parole quali “obbligo” e “dovere”. Il mio unico sogno è di restituire l’essere umano a se stesso, aiutarlo a diventare così come la natura lo ha ideato e plasmato.

Non mi sono rivolta alle persone con prediche accusatorie, proclami demagogici o slogan, e nemmeno con auguri buonisti, ma con un Metodo reale, concreto e teoreticamente fondato che riassume in sé l’esperienza plurisecolare dell’umanità, collaudato nella pratica e che ha portato guarigione e salute a una serie di individui che la medicina tradizionale aveva già dato per spacciati. Non vi è nulla di mistico in questo Metodo e non si richiedono all’individuo qualità soprannaturali, né preparativi lunghi e complessi, ma soltanto buonsenso e forza di volontà.

metodo di guarigione naturale
Il metodo di guarigione naturale

Questo volume si ispira al ciclo di conferenze intitolato Scegli la tua strada, che ho tenuto a Kazan’ per un pubblico di scienziati. Nella prima parte del libro sono riportati i dati su cui si basa il Metodo di guarigione naturale che ho elaborato. Nelle Appendici sono state raccolte alcune raccomandazioni pratiche, attuabili anche da chi si avvale del Metodo per la prima volta. I vari aspetti di questa tecnica, che gode di una crescente notorietà, sono esposti in maniera più dettagliata nei libri Celebnoe pitanie (Una sana alimentazione) e Filosofija zdorov’ja (Filosofia della salute), che danno la possibilità di ampliarne l’utilizzo alla vita di tutti i giorni per rafforzare la propria salute.

Con il progredire della scienza si è accumulato un numero consistente di conoscenze fondamentali che restano tuttora ignote alla stragrande maggioranza delle persone. Per questo motivo non ci è ancora possibile preservare per tutta la vita la condizione di benessere spirituale, mentale e fisico che ci concede la natura al momento della nascita.

Ritengo che la causa principale di tutto questo sia da ricercare nell’abbandono, da parte della medicina ufficiale contemporanea, del pensiero e del punto di vista dei luminari della scuola fisiologica russa I.P. Pavlov, K.M. Bykov, A.A. Uchtomskij, L.A. Orbeli, del geniale naturalista V.I. Vernadskij, del biologo A.L. Čiževskij e dell’esimio fisiologo A.M. Ugolev, che hanno sempre considerato l’individuo come una cosa sola con il mondo circostante; altra causa è la traslazione non ragionata sul suolo russo della medicina sintomatica occidentale, che si basa su presupposti viziati. Il risultato è evidente: un anomalo peggioramento non solo fisico, ma anche spirituale della salute delle persone, nonché un’epidemia di malattie croniche che costituiscono un’autentica minaccia per l’esistenza stessa dell’individuo e dell’umanità.

Eppure, nonostante questa situazione di crisi generale, provocata dal crescente confronto della società umana con la natura, non ho dubbi che il progresso della vera scienza consentirà di invertire la tendenza dell’umanità all’autodistruzione e in questo la medicina nazionale giocherà un ruolo di avanguardia riconquistando il suo legittimo posto nel mondo.

G.S. Shatalova

Il metodo Shatalova si basa sul trattamento dei malati senza l’impiego di medicinali di sintesi. Il suo occhio clinico nella diagnosi, l’enorme esperienza pratica acquisita in campo medico e il suo potere di convinzione hanno prodotto un effetto dalla forza prorompente, per cui molti suoi pazienti, affetti da gravi malattie in fase avanzata, sono guariti e tali guarigioni sono state paragonate a veri e propri miracoli.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO