Il libro che parla di Matthew Ward

Notizie Matthew Ward e i dialoghi con entità aliene

Matthew Ward è un adolescente vittima di un incidente automobilistico mortale occorso il 17 aprile 1980, quando aveva diciassette anni. La madre, Suzanne Ward, cominciò a contattare il figlio per mezzo di alcuni medium negli anni successivi alla sua morte, ma dal 1994, la donna fu in grado di stabilire contatti telepatici diretti con Matthew, mediante il computer. Matthew rivelò a sua madre che egli era morto immaturamente per fornirle importanti informazioni circa i regni spirituali e che ella aveva una missione da compiere, quella di pubblicare i suoi messaggi in un libro. Dopo una lunga gestazione fu pubblicato, nel 2001, il primo dei libri intitolato Matthew, parlami del Paradiso. Sono seguiti Rivelazioni per una Nuova era, 2001 che “riferisce della vita dal suo principio cosmico e contiene messaggi da rappresentanti di civiltà aliene che stanno aiutando la Terra durante questa unica era di grandi cambiamenti.

Matthew Ward
Matthew Ward

Estratti dal libro: MATTHEW PARLAMI DEL PARADISO 2001

S: Caro, grazie per queste spiegazioni e la tua ripetuta assicurazione ed incoraggiamento. Ecco qui una domanda pertinente: è il 2012 la fine dell’ascensione della Terra ed il completamento di tutte le fasi di transizione verso l’Età dell’Oro? Matthew: Tutta l’oscurità sarà stata trasmutata e l’equilibrio della Terra e degli individui sarà raggiunto, ma non è corretto dire che dopo l’anno 2012 tutto ciò che è stato ottenuto fino a quel momento rimarrà immutato. Ricordate, l’unica costante nell’universo E’ il cambiamento. La crescita spirituale ed intellettuale ed il progresso tecnologico continueranno – non vorreste che fosse diversamente!

S: Sì, suppongo che sia così – c’è ancora così tanta avidità e brama di potere qui. Matthew: Ci sono anche le minacce e le bustarelle. Mamma, e l’impegno di Bush a proibire qualunque progetto di legge che richieda scadenze per il ritiro delle truppe – fanno parte di questo. Ma come ho affermato spesso, mentre questa può essere considerata “la guerra di Bush”, in effetti egli è la figura simbolica della guerra degli Illuminati e fa quello che gli viene detto di fare.

S: Con le sue pessime valutazioni nei sondaggi e l’opinione mondiale in gran parte contro le sue decisioni, mi sono chiesta perché gli Illuminati non lo hanno assassinato. Matthew: Mamma, non stai pensando alle due fazioni degli Illuminati e che Bush è clonato. Almeno due dei suoi cloni sono stati uccisi, ma la fazione di Bush si è assicurata che nuovi cloni fossero disponibili onde evitare l’assenza prolungata del “presidente” dalla vista pubblica.

S: Ho letto parecchi rapporti che smontano le conclusioni ufficiali, così alcuni decisamente non accettano tutto quello che è stato presentato pubblicamente. Puoi dirmi senza alcuna esitazione che le torri gemelle NON sarebbero crollate se non fossero stati sistemati degli esplosivi? Matthew: Senza un minimo di esitazione, Mamma!

S: OK! Le forze israeliane stanno usando armi chimiche e biologiche? Matthew: Sì, e gli effetti trasportati dall’aria vengono neutralizzati per quanto possibile dalla nostra famiglia spaziale. La loro tecnologia è molto più efficace se usata da vicino e direttamente, come sarà sul vostro pianeta in collaborazione con i vostri scienziati per eliminare l’inquinamento radioattivo e di altri tipi; ma nelle zone di combattimento non c’è sicurezza per queste anime illuminate e dalla distanza che esse devono mantenere, l’impatto dei loro raggi è diminuito dai livelli d’energia attraverso i quali passano.

S: Qualcuno che ha letto di esperimenti scientifici che producono “creature” vuole sapere se è una legge universale che un corpo fisico debba avere un’anima per funzionare. Matthew: No. I corpi hanno una propria forza vitale per il fatto di essere energia, ma a seconda delle combinazioni genetiche, il funzionamento potrebbe essere grottesco come la creatura.

S: Qual è il vero scopo dietro la riforma per l’immigrazione che Bush ha programmato? Matthew: In primo luogo vi ricordo che Bush agisce dietro gli ordini di chi, più potente dell’ufficio del presidente statunitense, prende le decisioni. Questa “riforma” per l’immigrazione, come gli accordi per il commercio internazionale che l’hanno preceduta, è un altro stadio del piano degli Illuminati per unificare l’Emisfero Occidentale indebolendo tutte le nazioni economicamente influenzate così che le loro risorse naturali possano essere controllate dalle principali corporazioni multinazionali i cui massimi dirigenti sono membri degli Illuminati

S: Che cosa accadrà riguardo alle minacce di Bush e company verso l’Iran; vedi la Cina e la Russia opporsi militarmente agli attacchi aerei statunitensi contro l’Iran? Matthew: Il campo del potenziale non è cambiato perché gli stessi che stanno causando distruzione in altre zone sono ancora intenzionati a conquistare l’Iran, tuttavia il loro piano è totalmente irrazionale. Come ho detto nei messaggi precedenti, ci possono essere incursioni, ma qualsiasi tentativo di usare testate nucleari sui missili sarà vanificato – la tecnologia della nostra famiglia ET si occuperà di questo. Conosciamo il naturale costante interesse della Cina e della Russia riguardo a ciò che faranno gli USA, ma entrambe queste nazioni sono in primo luogo soprattutto interessate al rispettivo progresso del loro sviluppo nazionale, e non a partecipare a qualche impresa di guerra; così potreste dire che nel campo del potenziale, l’energia del loro interesse è neutrale.

S: E per quanto riguarda la Regina Elisabetta? Matthew: Ella è una rara eccezione che non si cela alla vista pubblica. Tuttavia ella viene descritta come una figura simbolica cerimoniale che appaga l’amore dell’Inghilterra per la pompa e l’attrattiva delle tradizioni reali, mentre in realtà è tra i più potenti degli Illuminati per via dei vasti possedimenti della Corona. Un’influenza ancora maggiore, tuttavia, è concentrata nel Vaticano, con la sua pericolosa estensione del controllo mentale virtuale sui seguaci religiosi e la sua crudeltà nel proteggere le sue società segrete interne e la sua incalcolabile ricchezza.

S :Grazie per questo chiarimento e rassicurazione! E’ questo il tempo finale del karma sulla Terra? Per favore commenta sui guaritori che offrono il servizio per il rilascio del karma. Matthew: La Terra ha completato il suo karma tridimensionale, e questo le permette di ascendere, ma mentre ogni anima sul pianeta sceglie di fare lo stesso, molti restano indietro per via della paura e delle sue varie espressioni, come avidità, tirannia, brutalità, risentimento, pregiudizio, apatia, egoismo – tutte caratteristiche della terza densità. E’ nostra fervente preghiera che queste anime rispondano al sempre maggiore irradiamento di luce da lontano, in aggiunta a quella che state generando sul pianeta. Nessuno può “rilasciare” le esperienze karmiche scelte da un’anima; tuttavia, il modello cellulare che una volta ben serviva ma adesso sembra un intralcio può essere ripulito se il campo energetico dell’anima è ricettivo.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
3
4
5
6
7
8
loading...

LASCIA UN COMMENTO