Quello che può offrire Capo Verde ai visitatori.

La Repubblica di Capo Verde si trova al largo della costa senegalese sull’Oceano Atlantico. Le isole di Capo Verde sono state scoperte dai portoghesi nel XV secolo, questo è il motivo della lingua ufficiale portoghese.

Capo Verde è famosa non solo per il suo splendido scenario del luogo o luoghi di interesse, ma anche grazie alla sua straordinaria eredità culturale un misto di influenze europee e africane.

Alcuni dei luoghi principali di attrazione di Capo Verde sono la città di Cidade Velha, considerata Patrimonio Mondiale dall’Umanità dall’Unesco, Praia e l’isola di Sal, che ospita l’aeroporto internazionale.

Quando le Isole di Capo Verde furono scoperte dai portoghesi, erano disabitate e coperto di fitta vegetazione tropicale. Insediamenti coloniali come Ribeira Grande, l’attuale Cidade Velha, hanno modificato la flora.

capo-verde-cartina

In questo paese si trova una varietà di edifici e fortezze che testimoniano la cultura portoghese del tempo, fra questi vi è il Palazzo Presidenziale, costruito nel XIX secolo, costruito nella dimora del governatore portoghese.

Sal Rei è una città a cui venne dato questo nome perché era la principale produttrice di sale nella regione. E’ una piccola città sulla costa nord-ovest dell’isola di Boa Vista. Le principali attrazioni turistiche di Sal Rei sono i suoi edifici coloniali, la maggior parte dei quali sono stati costruiti nel XVIII secolo, è molto conosciuta per via del suo stile coloniale, posta al secondo posto dopo Cidade Velha.

Una bel porto consente l’ingresso via mare collegando le città di Praia, Sal e Maio, mentre l’autostrada permette il collegamento con Rabil e Norte.

Vicino a Sal Rei si possono trovare alcune attrazioni come il Parco Nazionale di Pico d’Antonia, montagne come il Monte Batalha nel nord-ovest e le spiagge di Praia da Chave.

L’isola di Sal è forse la destinazione turistica più visitata in tutto Capo Verde, è diventata famosa grazie alle sue ampie spiagge sabbiose che sono il supporto ideale per ogni anno di centinaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

isola-sal-capo-verde

L’Aeroporto Internazionale Amilcar Cabral facilita l’accesso in questo luogo che possiede una vasta gamma di hotel e ristoranti che lo rendono molto accogliente a tutti i visitatori. Le cui posizioni sono Santa Maria, Espargos, che si trova vicino all’aeroporto, Pedra de Lume, il più vecchio dell’isola, Terra Boa e Murdeira, un bellissimo villaggio turistico.


Il punto più alto dell’isola è Monte Grande (406 m). Tuttavia, Sal, è dotata delle spiagge di sabbia più belle. L’isola si estende a 29,7 km da nord a sud e 11.8 km da est a ovest. Attualmente, l’isola Sal è quella con il maggior numero di alberghi, ma, paradossalmente, è stata l’ultima ad essere popolata. I primi abitanti arrivarono nel XIX secolo dove iniziarono a lavorare sfruttando quello che l’isola poteva offrire, e da cui prende il nome, il sale, nel 1830. La maggiore attrazione di questa isola sono le spiagge e le onde che permettono ai turisti sport acquatici come il windsurf, il kitesurf e le immersioni.

La Fortaleza de San Felipe è stato costruita a partire dal 1587 con lo scopo di tutelare gli interessi commerciali della Cidade Velha contro possibili attacchi da parte dei francesi e inglesi, la costruzione del luogo è stato completata nel 1593 e nel corso degli anni è diventata uno dei simboli più importanti della città. Questa regione offre ai suoi visitatori uno dei panorami più mozzafiato del mare.

Fortaleza-de-San-Felipe

Praia si trova a Santiago ed è la capitale della Repubblica di Capo Verde. La sua caratteristica principale è l’industria della pesca, che la rende la città più importante del territorio, si distingue anche per le sue qualità come esportatrice di caffè, canna da zucchero e frutta tropicale.

A Praia è presente il Museo Etnografico che può essere visitato dai turisti nel quartiere di Plateau. Praia costituisce anche uno dei siti più interessanti, perché Capo Verde è affermata come uno dei migliori punti di partenza per raggiungere Cidade Velha, che si trova a soli 15 chilometri di distanza, ci si può anche dirigere verso la città di Assomada, luogo di un affollato mercato, un grande museo e l’unico giardino botanico del paese, ma sono anche consigliate le belle città di Porto Gouveia, Porto Mosquito e Santa Ana.

Dopo Praia si può dire che Mindelo sia la seconda città più importante del paese, una città portuale circondata da terreno montuoso e si trova a nord dell’isola di San Vicente. La sua cultura e modernità, seduce tutti i visitatori. Oltre ad avere edifici coloniali, mercati e biblioteche, Mindelo ha eccellenti punti di riferimento notturni. Ideale per chi intende alternare la spiaggia con la vita notturna.

A Capo Verde sono presenti 4 aeroporti internazionali, Praia, Sal, Boavista e San Vicente. I prezzi dei viaggi variano a seconda della scelta dell’isola.

L’isola Sal di Capo Verde è adatta ai turisti a cui piace il sole, la spiaggia, immersioni, kitesurf e windsurf. Sicuramente non mancano i ristoranti e piccoli negozi locali “per turisti”. Per chi invece preferisce la montagna dovrebbe visitare le altre isole, Santiago, San Nicolau, San Vincente, Fogo e Maio.

Capo-Verde

Tra le tante cose da fare in un viaggio a Capo Verde sono consigliate le escursioni. Uno dei luoghi adatti potrebbe essere il Monte Fogo (vulcano attivo), il punto più alto dell’arcipelago raggiunge quasi 3.000 metri.

Capo Verde inoltre offre fantastiche opportunità per gli amanti delle immersioni, che potranno esplorare e osservare balene e pesci di grandi dimensioni.

Rating: 4.0. From 1 vote.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO