Misteri: Civiltà e tracce aliene sul nostro pianeta

Se ne parla già da parecchi anni, ma nessuno si è ancora preso la briga di affermare pubblicamente che il nostro pianeta nel corso dei secoli è stato visitato da diverse entità extraterrestri, a parte un piccolo numero di persone che è comunque composto da scrittori, ufologi, ex militari e scrittori.

Ma purtroppo nel nostro paese sembra quasi vietato questo argomento, ovviamente le persone ne parlano tra di loro esprimendo le proprie opinioni ma se viene pronunciata la parola “alieno” o “extraterrestre” nella maggior parte dei casi si viene presi per ridicoli o come minimo sentiamo le risate degli scettici che non aspettano altro che un argomento simile per farsi la loro risatina poco intelligente.

Così per l’ennesima volta ho raccolto una serie di immagini che testimoniano la presenza di altri esseri, non terrestri, i quali pare abbiano voluto lasciare qualche traccia sul nostro pianeta.

Prove esistenti nei cinque continenti, che consistono in petroglifi, dipinti, testi sacri, tradizioni, credenze e altri elementi di prova che, nonostante l’evidenza, non sono considerati come tali dalla maggior parte delle menti scientifiche.

Esistono rovine megalitiche sparse in tutto il mondo, piramidi, templi e architetture di città impossibili, lasciate appositamente nelle zone dove si sono sviluppate quelle civiltà che hanno avuto l’onore o il dispiacere di incontrare personalmente esseri provenienti da altri pianeti.

astronauta

australia caverna

egitto

dipinto

pietra egizia

vari astronauti

cranio alieno

Le antiche pitture rupestri che alludono agli extraterrestri, scoperte in tutto il pianeta, presentano tutte una questione che riduce al minimo la possibilità di rappresentazioni simboliche. Insieme a queste ultime ne hanno scoperte altrettante centinaia che mostrano chiaramente scene di vita quotidiana, di persone che vivevano in questi territori, compresi i diversi animali dei vari ecosistemi disegnati con enorme realismo, i quali, per carattere transitivo, illustrano scene che coinvolgono UFO e alieni, e sono molto lontani da far pensare che si intendeva illustrare astrazioni.

purusha

A Tassili, in Algeria, esistono dei dipinti che mostrano chiaramente esseri spaziali, guanti, stivali e antenne, manufatti ovoidali che volano per i cieli, sempre interagendo con gli esseri umani.


australia caverna

Un dipinto interessante mostra chiaramente un’abduzione, vengono prese per mano delle donne da un essere che si dirige verso un grande oggetto dalla forma ovale.

tassili

In Samaepata, Bolivia, esiste una pietra dove si vede chiaramente l’immagine ben definita di un UFO.

ufo bolivia

Il famoso coperchio di quella che dovrebbe essere, in base alla traduzione la tomba di “Halac Uinic“ ossia “il vero uomo”, situata a Palenque, in Messico. Mostra chiaramente un uomo dentro un macchinario simile ad una navicella spaziale. Questo oggetto è stato sottoposto a vari esami, tra i quali quello al carbonio-14, sorprendentemente risale ad un’età di circa 10000 anni.

palenque

ganga-devi

vimana induismo

vimanaAltra rappresentazione dei Vimana

sumeri annunakiSumeri – Annunaki

Il nostro pianeta è pieno di questi resti o tracce che mostrano varie civiltà in tempi diversi, civiltà che sono arrivate da chissà quale pianeta per civilizzare o schiavizzare l’essere umano, come afferma ad esempio Arles in questa ipnosi regressiva.

Tu cosa ne pensi, è tutto frutto di una grande immaginazione, o realmente qualcuno dovrebbe darci delle spiegazioni riguardo questo fenomeno tenuto segreto e custodito da millenni? Forse hanno paura di dover riscrivere la storia dell’umanità, o hanno paura che la religione perda il valore sulle persone? Secondo me non è un problema di religione, si può continuare a pregare nel dio un cui si crede, sicuramente non è una cosa che influisce negativamente, anzi tutto il contrario.

Però, sarebbe anche giusto cominciare a parlarne seriamente all’umanità intera. Perché se noi siamo a conoscenza di questi manufatti e vecchie pitture, chissà quante altre cose, molto più convincenti e interessanti ci vengono nascoste dai vari governi…

Rating: 4.5. From 2 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

1 COMMENTO

  1. Non credo bisogna necessariamente scomodare gli alieni (se esistono) per spiegare il senso di questi manufatti-pitture (ammesso che non siano dei falsi). In ogni modo essi non costituiscono una prova inoppugnabile perché ci sono spiegazioni alternative altrettanto valide. Non penso che i governi vogliano o possono nascondere la verità, anzi.

LASCIA UN COMMENTO