Il vulcano Kelimutu e i suoi laghi colorati

Kelimutu è un vulcano situato in Indonesia, nella piccola isola di Flores. Questo vulcano è famoso per la caratteristica dei suoi tre laghi colorati. I laghi hanno diversi colori, blu, verde e rosso.

Il cratere più in altro è Tiwi Ata Mbupu, è stato soprannominato il “lago delle persone anziane”, ed è perennemente blu.

kelimutu Kelimutu e i suoi laghi colorati

A circa 200 metri di distanza si trovano gli altri due laghi, divisi da una roccia di un metro di spessore, nella parte più stretta. Il più grande dei due è Tiwu Nua Muri Kooh Tai che contiene 501.000 metri cubici, chiamato “lago di uomini giovani e fanciulle”, il suo colore è un turchese opaco.

Il più piccolo, Polo di Ata Tiwu conosciuto come “vita da strega” o “lago incantato”, ha un colore che varia dal marrone scuro al rosso, quest’ultimo lago sembra contenga diversi minerali che in base alle stagione delle piogge fanno cambiare il colore dell’acqua.

kelimutuTiwu Nua Muri Kooh Tai a sinistra, e Polo di Ata Tiwua destra

Questo vulcano, che ha visto la sua ultima grande eruzione nel 1968, è ancora oggi attivo. L’Indonesia fa parte del cosiddetto anello di fuoco del Pacifico, una zona ad alta attività sismica, e ospita 190 vulcani attivi.

Le leggende locali dicono che quando qualcuno muore, il suo spirito si dirige a Kelimutu, tuffandosi a seconda della sua età, in uno dei tre crateri.

Il luogo è venerato dagli abitanti dell’isola di Flores da secoli, ma l’Occidente non era a conoscenza di questo fenomeno naturale fino a quando fu visto e dall’olandese Van Tale Telen nel 1915, che diffuse la notizia, da allora un’ondata di turisti visitano ogni anno i laghi colorati di Kelimutu.

Rating: 3.0. From 1 vote.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO