Misteri su animali mutilati: Cinghiale mutilato probabilmente con un laser

Da parecchi anni si sente parlare di strane mutilazioni di animali avvenute in varie parti del mondo.

Il primo caso fu registrato tra gli anni 70 e 80, quando fu ritrovata una mucca con una parte del suo corpo mutilata. Le stranezze di queste mutilazioni portano a pensare gli ufologi che in qualche maniera possano centrare gli avvistamenti di oggetti non identificati. Secondo gli investigatori, i mutilamenti sono troppo precisi per essere opera di qualche animale o persona con problemi mentali, in altra maniera non si potrebbe definire.

animali mutilaticinghale mutilato

Di recente un ragazzo di nome Byron Malerba, mentre stava facendo una passeggiata tra le rovine di Bulow Plantation a Flagler Beach, in Florida, non ha potuto fare a meno di sentire un odore sgradevole nei paraggi. Decidendo di seguire la traccia si imbatte in una carcassa di un cinghiale morto. Pare che al cinghiale gli siano state amputate alcune parti del corpo, nella zona del collo.

Secondo una prima analisi delle guardie forestali, al cinghiale sarebbero stati esportati via alcuni organi, ma la cosa strana è che le incisioni nell’animale sono state fatte ad opera d’arte, nel senso che non sono state rilevate alcune tracce di nessun tipo di materiale metallico, la cosa curiosa è che pare sia stato utilizzato un laser per le incisioni.

Infatti sono state riscontrate delle minuscole bruciature intorno alle incisioni, le uniche tracce rilevate sono quelle di uccelli, che probabilmente si sono nutriti della carcassa.

Il video che mostra la carcassa del cinghiale, se siete suscettibili a queste cose sconsiglio la visione.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO