Misteri: Twinkle Dwivedi piange sangue

Twinkle Dwivedi, la ragazzina indiana adesso ha 14 anni, non si conoscono le cause, rimarrà uno dei tanti misteri irrisolti scientificamente. La ragazzina trasuda sangue, e lo stesso vale per sue lacrime.

E’ un fenomeno che la chiesa ha sempre attribuito in qualche maniera ai miracoli, ai santi, certo quello di Padre Pio e altri, è un fenomeno un po diverso. La così detta stigmate si concentra più sulle mani e i piedi, ma è molto simile a quello che accade a questa ragazzina. Anche Twinkle Dwivedi, trasuda sangue dai piedi, ma fortunatamente non sembra riportare ferite.

Questa misteriosa emorragia, per alcuni, è iniziata a mostrarsi all’età di 11 anni. Twinkle Dwivedi può sanguinare fino a 14 volte al giorno.

twinkle dwivediTwinkle Dwivedi

Molti medici sono sconcertati da questa stranezza. Per cercare di capire questo “disturbo”, hanno intrapreso innumerevoli test comprese delle trasfusioni di sangue, ma senza alcun risultato.

Certo che la natura a volte gioca è proprio strana, qualcuno probabilmente tra qualche anno la riterrà miracolata, invogliandola a seguire un percorso che magari non è il suo. Resta il fatto che questa ragazzina ogni volta che suda o piange, perde sangue, una cosa brutta esteticamente che le causerà non pochi problemi di convivenza in futuro. Tuttavia, ci insegnano che donare il sangue, quindi dare la possibilità al nostro organismo di rigenerarsi è salutare. Chissà se Twinkle Dwivedi riuscirà a prenderla con filosofia….

Questo video è dedicato alla ragazzina, tuttavia sembra che in India non sia l’unica

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO