Misteri: Maranhão cade oggetto sferico dal cielo

In Brasile a Maranhão cade un’oggetto sferico dal cielo, si suppone faccia parte di un pezzo di un missile francese.

Gli scienziati brasiliani hanno intenzione di indagare su un oggetto metallico di circa 30 chili e 1 metro di diametro, che gli abitanti del posto hanno riferito di essere caduto dal cielo nel comune di Anarpurus, nelle vicinanze di Maranhão in Brasile, che dista a 275 km da Sao Luis. La sfera di metallo è atterrata verso le 6:00 del mattino di mercoledì 22 febbraio, spaventando gli abitanti di Wells Creek.

La sfera è caduta a 15 km dal centro della città.

La caduta dell’oggetto, probabilmente proveniente da un razzo francese “Ariane 4”, era già stata confermata dall’agenzia americana, Centre for Orbital and Reentry Debries Studies, la caduta era prevista intorno alle 7:22 del mattino del giorno 22. La notizia è stata data circa tre ore prima, e c’è stata una differenza d’orario di più o meno un’ora e mezza. Secondo i testimoni l’oggetto ha colpito un’albero. Gli abitanti del villaggio hanno riferito di aver sentito quattro grossi colpi, la sfera ha causato un foro di circa un metro nel terreno di Giuseppe Valdir Mendes, proprietario del sito dove è caduto l’oggetto.

Non è ancora stato identificata la provenienza di questa sfera, si pensa che faccia parte del serbatoio di elio del razzo Ariane 4, lanciato nel 1997. Il suo rientro era previsto appunto il giorno 22 febbraio. Anche se è spazzatura spaziale, il professor Rojas del Centre for Orbital, riferisce che l’oggetto non contiene materiale radioattivo. Tuttavia, continua, è importante sapere che questi oggetti non dovrebbero essere toccati fino all’arrivo delle autorità locali.

La gente del posto è spaventata dal fatto che è accaduta una cosa del genere, se solo si pensa che avrebbe potuto colpire qualcuno. Ma le autorità riferiscono che è un timore infondato perché secondo loro la possibilità che un oggetto colpisca una persona cadendo dallo spazio sono di 1 su 1.000 miliardi, mentre per esempio, essere colpiti da un fulmine è di 1 su 1 milione. In 50 anni di esplorazione spaziale con più di 5000 tonnellate di detriti che rientrano sulla Terra, non è mai stato segnalata alcuna vittima.

Foto Ariane 4

Fonte – link

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO