Notizie asteroide 2012 DA14 passerà a 27.000 Km dalla Terra il 15 Febbraio 2013

 Un piccolo asteroide di circa 45-60 metri di diametro sfiorerà la Terra il prossimo 15 Febbraio 2013. La roccia spaziale, denominata 2012 DA14, transiterà ad una distanza di 27.000 chilometri dalla superficie terrestre, senza alcuna minaccia di impatto. Scoperto il 22 Febbraio 2012 dall’osservatorio Lasagra, sulle montagne dell’Andalusia meridionale, l’asteroide presenta una massa di 130.000 tonnellate. La sua orbita è ellittica, quasi circolare, ancora sufficiente per passare nei pressi del nostro pianeta due volte l’anno.

(Fonte –

L’orbita preliminare dimostra che 2012 DA14 possiede un’orbita molto simile alla Terra, con un periodo orbitale di 366 giorni.

Secondo gli ultimi dati acquisiti, durante il massimo avvicinamento brillerà come una stella di magnitudine 6-7 che attraverserà il cielo da sud-ovest verso nord-est ad una velocità di quasi un diametro lunare al minuto. L’asteroide non sarà visibile ad occhio nudo, ma per vederlo occorrerà un semplice binocolo.

Per ora non sussiste alcun motivo di preoccupazione nonostante una distanza astronomica relativamente piccola, anche se in futuro potrebbe divenire un oggetto da tenere sotto controllo. Nel suo passaggio ravvicinato del 2013 infatti, la forza mareale terrestre cambierà il suo percorso, aumentando le possibilità di impatto futuro. Nonostante questo, la probabilità che ci colpisca tra il 2026 ed il 2069 è stimata a 0.033% (1 su 3.030). Se un corpo del genere colpisse la Terra produrrebbe l’equivalente di 2,4 megatoni di TNT.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO