Iran pronti 150.000 missili

Iran

Il ministro della Difesa iraniano, il generale Ahmad Vahidi, ha detto oggi che Israele sarà attaccato con 150.000 lanci di missili se sarà effettuata una qualsiasi azione militare contro la Repubblica Islamica.

In un discorso a 50.000 volontari dell’esercito a Bushehr, il ministro ha detto che “l’Iran non è l’Iraq o l’Afghanistan, se gli americani fanno l’errore di attaccare l’Iran, verrà insegnato loro come combattere”, aggiungendo che “Israele deve essere punita per quello che ha fatto ai mussulmani in Palestina e in Libano”.

Tuttavia, secondo le agenzie di stampa iraniane Vahidi non ha specificato se i missili sarebbero stati lanciati dall’Iran o da qualche altra parte.

missili iran

Sabato, un alto comandante delle Guardie Rivoluzionarie dell’Iran ha detto che sarà preso di mira lo scudo missilistico NATO in Turchia se gli Stati Uniti o Israele attaccheranno la Repubblica islamica.

Il Generale Amir Ali Hajizadeh, capo della divisione della Guardia Aerospaziale, è stato citato dalla agenzia di stampa semi-ufficiale Mehr dicendo che questo avviso fa parte di una nuova strategia di difesa per contrastare ciò che considera un aumento delle minacce dell’Unione Europea. e Israele.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO