Notizie disgustose: Mangiare insetti per salvare la Terra

Eva Mueller, direttore di economia forestale della FAO, suggerisce che le persone dovrebbero superare il senso di disgusto e iniziare a mangiare gli insetti. Secondo Mueller, gli insetti dovrebbero far parte dell’alimentazione globale, perché sono molto nutrienti. Ad affermare ciò, è l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO).

“Gli insetti sono una fonte preziosa di proteine e sali minerali”, dice Eva Mueller. (Io aggiungo; “buon appetito”)

mangiare insetti

Quelli con maggiore potenziale sono le larve della mosca soldato nera, il verme della farina gialla e la mosca comune.

Mangiare gli insetti, perché si riproducono velocemente, quindi introdurli nell’alimentazione sarebbe un modo per combatterli, e il loro consumo avrebbe un bassissimo impatto ambientale. “Dato che contengono proteine e sali minerali, perché non mangiarli?”, dice Eva Mueller.

Tuttavia, gli autori del rapporto hanno ammesso che “la riluttanza dei consumatori rimane uno dei maggiori ostacoli all’adozione di insetti come valide fonti di proteine ​​in molti paesi occidentali”. Gli esperti suggeriscono di “migliorare lo stato degli insetti“, inserendoli nelle ricette e menu dei ristoranti.

Inoltre, l’ONU raccomanda un maggiore uso di insetti come alimento per il bestiame. La FAO sottolinea che i produttori in Cina, Sud Africa, Spagna e Stati Uniti, utilizzano già gli insetti come ingrediente per la produzione di alimenti per il bestiame.

Eddai, mangia anche tu gli insetti, non fare quella faccia 🙂 pensa a Bear Grylls che li mangia tutti i giorni.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO