Notizie: Gas fuoriesce da un terreno nel mantovano

A metà del mese scorso, un contadino di San Giovanni del Dosso, Mantova, ha fatto notare che dal fango del suo terreno si creavano delle bolle d’aria.

Un fenomeno molto strano che ha incuriosito l’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) la quale ha condotto delle analisi sul luogo, e secondo le prime analisi il ribollire del fango è dovuto dalla fuoriuscita di gas, nello specifico si tratterebbe di azoto, metano e anidride carbonica.

Pare che sia stato escluso il pericolo sul rilascio di gas radon, radioattivo, di cui l’Arpa ne ha accertato la presenza, ma a tassi normali.

I primi rilievi analitici, sono stati affidati alla dottoressa Carmela Vaccaro, del dipartimento di Fisica e scienze della terra, e dal professor Daniel Gustavo Nieto Yabar, dell’istituto nazionale di Oceanografia e geofisica sperimentale di Trieste.

bolle terrenoFonte: Gazzetta di Mantova

I due esperti sono stati inviati dall’Ingv (Istituto di geofisica e vulcanologia di Roma), i quali seguono il fenomeno dei pozzi de-gasanti nella zona in cui un anno fa si registrò il terremoto, fra Emilia e Lombardia.

L’Arpa tranquillizza i cittadini per quanto riguarda il gas radon, le cui concentrazioni sono definite normali. I tecnici studiano il fenomeno concentrandosi sula miscela dei gas, per cercare di capire a quale profondità vengono rilasciate.

Pare che il fenomeno si sia attenuato, negli ultimi giorni, ma gli esperti suggeriscono che potrebbe spostarsi in altre zone.

Il fenomeno potrebbe essere stato causato dalle scosse di terremoto registrate circa un anno fa.

Il terremoto del 2012, creò danni in questa zona, infatti a San Giovanni del Dosso, diverse costruzioni furono lesionate e parzialmente crollate, si trattava prevalentemente di edifici industriali e agricoli.

Girarono anche voci che riguardavano il fracking, non esistono prove concrete ma in quella zona dell’Italia alcune aziende usano questo sistema.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO