Notizie: Radioattività nel lago svizzero Biel

In uno dei famosi laghi svizzeri si è registrato un alto contenuto di cesio 137. Si tratta del lago di Bienne o Biel, ubicato nella Svizzera centrale.

La città di Bienne in francese, Biel in tedesco e Bienna in italiano, si trova nel Canton Berna lungo la catena montuosa del Giura, ed affaccia sul lago Bienne/Biel capoluogo della regione Seeland.

Ma come è potuto accadere?

In un’analisi dei sedimenti lacustri raccolti dal lago Biel, in Svizzera, i geologi dell’Università di Ginevra hanno sorprendentemente misurato un alto contenuto radioattivo di cesio 137 (41 becquerel per chilo) come riportato nel Journal Aquatic Science. Questo livello di radioattività pare non sia pericoloso per la salute umana, tuttavia, in fondo a lago di Biel vi è uno strato di cesio radioattivo, e nessuno ha saputo spiegare l’anomalia.

Analizzando la questione si è scoperto che la causa di questa anomalia registrata è dovuta dalla centrale nucleare di Mühleberg che si trova a più di 15 km. Pare che dei radionuclidi artificiali rilasciati dal reattore nucleare di Mühleberg, possano essere arrivati tramite trasporto idrologico fino al lago Biel.

cartina svizzera

Le autorità svizzere eseguono misurazioni continue del fiume Aar. Il fiume alimenta il lago Biel, ma secondo le loro testimonianze non è stato mai registrato alcun aumento della quantità di cesio 137 nell’acqua.

Il 68 per cento dell’acqua potabile della città di Biel proviene dal lago, ma le autorità garantiscono che quel livello di radioattività non influisce sulla salute.

MühlebergCentrale nucleare di Mühleberg e il fiume Aar

Bene cari amici svizzeri, se lo dicono gli esperti, continuate pure a bere l’acqua radioattiva perché non fa male 🙂

Maggiori dettagli: http://www.20min.ch/schweiz/bern/story/Radioaktivitaet-von-AKW-Muehleberg-gelangt-in-See-22977122

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO