Stati Uniti vs Corea del Nord tutto sotto controllo

Gli Stati Uniti hanno la situazione sotto controllo, riguardo la Corea del Nord .

Una notizia di qualche giorno fa, descritta sul sito “stevequayle” riporta delle affermazioni che riguardano un operaio di una base americana, precisamente la Barksdale Air Force che è un aereoporto militare gestito dalla Air Force degli Stati Uniti, a Bossier City nella Louisiana.

L’operaio sarebbe un giovane ragazzo di cui non si conosce la sua identità e la notizia in realtà non può essere confermata come autentica per mancanza di fonti, ma è comunque curiosa e ne vale la pena parlarne che sia autentica o meno.

l ragazzo afferma che in questi giorni, si riferisce alla prima settimana di Aprile, c’è un gran movimento in quel posto e pare ci sia un via vai di missili da crociera, o meglio sono stati armati molti missili e sono stati visti uscire fuori dalla base. Pare che siano state spedite bombe in varie parti del mondo, naturalmente questa procedura potrebbe essere normale visti i vari conflitti in atto. Ma è stato specificato che sono state abbandonate un numero imprecisato di bombe su alcune isole al largo della costa della Corea del Nord.

basi americane mondo

La cartina come potete vedere riporta le basi americane  nel mondo, praticamente l’America ha basi dappertutto

Che non si trattasse di quel test balistico, di cui si discuteva nei giornali di ieri, che gli Stati Uniti hanno rinviato per non essere fraintesi dalla Corea? Non lo sappiamo, ma pare che gli Stati Uniti siano pronti ad ogni evenienza.

La fonte parla anche di sistemi missilistici di difesa spediti in varie basi e di un movimento di personale straniero, precisamente cinese e russo facente parte dell’ONU, nella base di Barcsdale.

In parole povere la Corea del Nord sta facendo tanto chiasso per un eventuale attacco agli Stati Uniti, ma non è consapevole del fatto che gli Stati Uniti sono già a casa sua, con il contributo della Cina e Russia, quindi gli basterebbe “premere un tasto” per porre fine alla presunzione di Kim Jong-un.

Non sappiamo chi ha veramente ragione o torto, ma di una cosa siamo certi, non vogliamo che vengano lanciati missili armati di testate nucleari in una qualsiasi nazione.

Fonte articolo originale: http://www.stevequayle.com/index.php?s=33&d=339

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO