Notizie sicurezza informatica: La tua webcam ti spia

La sicurezza in rete non è mai stata, ne lo sarà mai, a prova di “bomba”.

Personalmente, anche se non sono un genio, l’ho sempre saputo che la webcam del nostro pc desktop, o notebook, può essere attivata da remoto da qualche male intenzionato.

Questa mattina ho letto il seguente articolo, che si rivolge al browser di Google, “Google Chrome”, ma non crediate che sia l’unico, non che voglia difenderlo, sono semplicemente imparziale. Probabilmente questo è un periodo in cui hanno deciso di attaccare il colosso Google, ma ripeto, tutti i browser sono vulnerabili “volendo”. Questa della webcam è una storia vecchia, ammenoché non abbiano risolto questo bug negli ultimi anni, ma non ne sono molto convinto…

La webcam che ti spia

E’ stato rilevato un bug nel browser Google Chrome che permette a terzi di prendere il controllo della nostra webcam. Egor Homakov, esperto di sicurezza russo ha localizzato una vulnerabilità nel codice di Adobe Flash, su Google Chrome, che consente l’attivazione di registrazione video e audio da remoto tramite webcam.

webcam

Come si può leggere dal seguente link , la vulnerabilità permette l’accesso alla webcam sul browser Google Chrome. Questo bug doveva già essere stato risolto dal 2011, da Adobe, ma pare sia ancora presente e irrisolto solo su Google Chrome, secondo l’articolo.

Questa vulnerabilità può essere utilizzata per assumere il controllo della webcam senza il permesso dell’utente, registrare sia il video che l’audio all’insaputa della vittima.

Il russo Egor Homakov consulente di sicurezza, ha scoperto questa vulnerabilità eseguendo una prova sul browser del gigante di Mountain View.

Come ha spiegato lui stesso, questo funziona esattamente come un “clickjacking” normale. Se si fa clic su un oggetto Flash trasparente, consentiremo l’accesso alla webcam del computer e l’utente malintenzionato potrà accedere al video e audio dell’utente “attaccato”.

Pare che Adobe abbia confermato la vulnerabilità, spiegando però che Flash Player è limitato nel browser Google Chrome. In una e-mail ha spiegato che questa vulnerabilità interessa solo gli utenti che utilizzano Flash Player su Google Chrome, e che Google ci sta lavorando per risolvere il problema e provvederà a rilasciare un aggiornamento già da questa settimana.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO