Ceppi di un vaccino vengono rilasciati nell’aria per testare efficacia sulle persone

Il vaccino di controllo

Abbiamo sentito parlare molte volte dello strano fenomeno che avviene sopra le nostre teste, quelle lunghe scie di color biancastro che a volte vediamo nei nostri cieli e che permangono per diversi minuti/ore quando non ci sono correnti d’aria abbastanza forti da disgregarle. Come avrai capito sto parlando delle scie chimiche, un fenomeno ancora troppo poco compreso. A volte mi trovo a leggere commenti (navigando tra i vari siti web) di persone che incredibilmente affermano che le scie chimiche sono una stupidata inventata dai cospirazionisti. In pratica non esistono. Eppure basterebbe ogni tanto alzare gli occhi per notare come queste lunghe scie vengono rilasciate da “diversi” aerei, a volte ne vediamo due insieme a distanze di qualche centinaio di metro l’uno dall’altro. E’ anche vero che in alcune zone potrebbero non essere così frequenti, probabilmente chi vive in montagna queste scie chimiche non le vede (suppongo). Vivendo in una grande città le ho viste parecchie volte e “solitamente” vengono rilasciate in orari dove gran parte delle persone è occupata a fare altro. Ad esempio ne ho viste parecchie al mattino presto, e non mi sono mai preoccupato di filmarle perché ci sono già altre persone che se ne occupano.

Insomma, per farla breve se ancora non credi nell’esistenza di queste scie chimiche probabilmente non presti abbastanza attenzione a ciò che accade intorno a te, non leggi, non ami informarti, in poche parole te ne freghi altamente. Bene, però non pretendere che tutte le persone siano disposte a vivere nella totale ignoranza come te. Dai, cerca di svegliarti, ne hanno parlato gli stessi piloti di aerei, ambientalisti, scienziati, militari, e che cavolo, togli questi tappi dalle orecchie e le bende dagli occhi. Altrimenti vivi nel tuo mondo illusorio in pace e serenità ma senza mettere i bastoni tra le ruote a persone che si fanno un mazzo così per diffondere verità che ci vengono tenute nascoste per diversi anni. Tanto, ormai sappiamo come funziona. Dopo 10-15 anni “certe notizie” non possono più essere coperte, così qualcuno sarà costretto a metterci la faccia ammettendo che in realtà qualcosa è accaduto. Come hanno fatto per le scie chimiche. Prima diranno che non è vero, poi cadranno dalle nuvole dicendo che in realtà esistono certi fenomeni ma non sanno di cosa si tratta, poi diranno che si tratta di una contro misura per contrastare il buco dell’ozono, e forse un giorno ammetteranno che ci hanno semplicemente fatto respirare veleno “forse” per controllare le nascite (anche se è solo un esempio, non sarebbe poi così pazzesco i giovani sono sempre più sterili quindi avviene qualcosa di anomalo).

Prendendo un paio di vecchi articoli a caso (veramente a caso). Il Quotidiano dice (febbraio 2013): Oggi le statistiche dicono che il 35-40% di persone che cercano un figlio e non riescono (per convenzione ci si riferisce ai tentativi condotti senza successo per un anno) è sterile da parte dell’uomo in seguito a oligospermia (pochi spermatozoi) o per scarsa motilità del liquido seminale o per una modificata morfologia.

Ansa (6 maggio 2014): Forte aumento di sterilità in Cina, anche fra giovani tra le cause inquinamento, stress e stili di vita sbagliati.

Sapete cosa penso? Che l’inquinamento gioca un ruolo fondamentale in questo fenomeno. Insomma le persone cominciano a lamentare che siamo troppi e che le risorse del pianeta fra qualche anno non basteranno per tutti (basta fare 1+1). Altro sistema molto meno rischioso (almeno per la salute) è quello di impoverire la popolazione. Una coppia ci pensa 3 volte prima di mettere al mondo un figlio al quale non potrà garantire un futuro. Ma questa notizia è un po’ come scoprire l’acqua calda. Forse in un paese come il nostro “basta” impoverire le famiglie (le coppie, o anche i single) senza ricorrere a strategie chimiche poco salutari, invece in altri paesi si preferisce utilizzare altri metodi. Ad ogni modo, ciò che mangiamo è spesso e volentieri di provenienza estera e quindi c’è poco da stare tranquilli.

Inoltre le scie chimiche sono presenti anche nel nostro paese, è un dato di fatto, non sappiamo per quali scopi ma è ovvio che non sono per nulla salutari.

600 ceppi di un vaccino per il controllo mentale tramite aerosol già testato sugli esseri umani viene distribuito attraverso l’aria, cibo e acqua.

Questo è il titolo di un articolo apparso su un noto sito web “Natural News” oggi 20/01/2015, il quale ha dedicato un lungo articolo a questo strano fenomeno (documentato). Ne tradurrò una parte.

Secondo il documento che vedrete di seguito, negli ultimi otto anni, gli scienziati del governo hanno attivamente progettato vaccini virali destinati a modificare i pensieri e le credenze, infettando il cervello e sopprimendo l’espressione genetica di cellule neurologiche. La dispersione di questi vaccini è stata testata ad alta quota tramite spray aerosol, veicoli autostradali, fornitura di acqua e sistema alimentare.

Come si potrà osservare nel documento e video che seguono, il vaccino è stato destinato fin dall’inizio per essere distribuito contro le popolazioni civili, dove 600 ceppi di virus infettivi sono stati testati su soggetti umani. Uno dei vettori di trasmissione documentati nel test sfrutta un ceppo di influenza per diffondere il virus che influisce la mente infettando come una pandemia.

Lo scopo è quello di infettare le menti della popolazione trasformandole in persone che il governo chiama “normali”. Chiaramente, dal punto di vista del governo, “normale” significa “obbediente e senza cervello.”

Utilizzare vaccini furtivi tramite aerosol come strumenti di controllo del comportamento e alterazione della mente.

Questo video che trovate su YouTube, presenta uno scienziato che parla di vaccini ingegnerizzati in grado di “eliminare i comportamenti” considerati indesiderabili da parte del governo.


ceppo-vaccino-scie-chimiche

A partire dal minuto 03:00, si può sentire questo scienziato che spiega come un vaccino sia in grado di “trasformare un fanatico in una persona normale.” Una persona normale, come si diceva prima, è obbediente all’autorità governativa.

Ecco la trascrizione della presentazione:

Scienziato: L’effetto che si avrebbe è quello di trasformare essenzialmente un fanatico in una persona normale …

Pubblico: Come verrebbe assunto? Via aerosol?

Scienziato: L’attuale piano e i test svolti fino ad ora hanno utilizzato virus trasmissibili via aerea come l’influenza o il rinovirus, e crediamo che sia un modo soddisfacente per ottenere l’esposizione della maggior parte della popolazione … e siamo abbastanza fiduciosi poiché questo sarebbe un approccio di grande successo.

Pubblico: Qual è il nome?

Scienziato: Il nome è FUNVAX, il vaccino per il fondamentalismo religioso. È stata appena presentata la proposta, e credo che i dati che vi ho mostrato oggi possano sostenere lo sviluppo di questo progetto, e sono convinto che sia promettente.

Progettato per infettare le cellule del cervello e modificare credenze e comportamenti

Questo documento wanttoknow.info (leggi il PDF) sembra spiegare la progettazione e gli intenti del virus in una sintesi dal titolo, “Quarterly Review FunVax.”

Il documento dice:

L’obiettivo di questa fase del progetto ID 149AZ2 è quello di preparare un vettore virale che inibisce/diminuisce l’espressione di VMAT2 all’interno di una popolazione umana.

… il virus infetta il tratto respiratorio in cui si verifica l’infezione citolitica e quindi la successiva diffusione attraverso la barriera emato-encefalica infettando le cellule cerebrali.

Il documento prosegue affermando che ci sarà “un coordinamento tra i gruppi di ricerca, clinica e di produzione” che si svolgerà nel 2007. Questo spiega chiaramente l’intenzione di prendere questo progetto in fase di ricerca per la produzione e la distribuzione.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...

LASCIA UN COMMENTO