Salute: Alimenti e minerali

Alcuni alimenti impediscono l’assorbimento di alcuni minerali

Alcune sostanze che rallentano l’assorbimento di minerali fanno parte degli alimenti vegetali. Questo però non significa che dovranno essere eliminati dalla dieta, ma sarebbe opportuno compensare i loro eccessivi consumi con piatti ricchi di minerali persi o meno assimilati.

alimenti e minerali

Acido ossalico (è un composto nocivo)

  • Ostacola l’assorbimento del calcio, in più gli ossalati si possono accumulare nei reni formando calcoli renali.
  • Alimenti come il tè, spinaci, bietole, prezzemolo, sedano, cacao o fragole lo contengono.
  • Tuttavia, sono ricchi di antiossidanti. Per compensare il deficit di calcio si dovrebbero mangiare grandi quantità di questi alimenti.

Acido fitico (i filati sono considerati antinutrizionali, sottraggono calcio e ferro all’organismo)

  • Sono contenuti soprattutto nei legumi, cereali e frutti secchi.
  • I filati agiscono come antiossidanti, e impediscono l’assorbimento di minerali come calcio, ferro, magnesio e zinco, anche se non è frequente il consumo di grandi quantità.
  • I filati si trovano nell’intestino, e gli studi realizzati supportano la conclusione che sono efficaci per la prevenzione del cancro al colon.

Glucosinolati (derivano da alcuni aminoacidi come la metionina, fenilalanina, tirosina e triptofano)

  • Sono presenti nei prodotti della famiglia del cavolo, rape e ravanelli.
  • Non permettono di assimilare lo iodio in modo ottimale, necessario per il nostro organismo.
  • Per contrastare i suoi effetti si può utilizzare il sale iodato, o incrementare il consumo di pesce e di frutti di mare.
  • Il glucosinato è stato testato con buoni risultati contro il cancro ai polmoni.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO