Salute: Bevande gassate possono danneggiare seriamente i denti

Le bevande gassate

Un recente studio rivela che le bevande gessate a basso contenuto calorico provocano danni ai denti simili a quelli manifestati dalle metanfetamine e cocaina.

L’articolo, è stato pubblicato sulla rivista General Dentistry, dove è stato descritto il caso di una donna americana che ha bevuto due litri di soda al giorno per più di tre anni. Questa quantità eccessiva le ha eroso i denti causandole alcuni danni simili a quelli che riscontrano solitamente i tossicodipendenti, o chi fa uso eccessivo di alcune droghe.

Per questo studio hanno partecipato anche un tossicodipendente di 29 anni, il quale ha utilizzato metanfetamina per tre anni, e un 51 enne anch’esso tossicodipendente da cocaina, da 18 anni. A entrambe le persone sono stati estratti tutti i denti, ormai completamente erosi.

bibite gassate

Mohamed Bassiouny, professore di odontoiatria restaurativa, presso la Scuola di Odontoiatria alla Temple University di Philadelphia, è stato colui che ha esaminato il caso della donna americana. L’odontoiatra afferma di essersi sorpreso quando ha scoperto che la donna non faceva uso di metanfetamine, e che il suo danno era dovuto a tre anni di abuso di bevande gassate. Lo stesso professore ha dichiarato di aver riscontrato danni simili agli effetti delle metanfetamine.

Secondo Bassiouny, le bibite gassate, sia quelle normali che a basso contenuto di calorie, hanno un alto contenuto di acidi, anche se sembra assurdo, abusare di queste bevande provoca ai nostri denti un danno simile alla cocaina e metanfetamine.

Senza una corretta igiene, l’acido citrico e fosforico contenuti nelle bevande, possono causare carie e anche altri danni più gravi. La donna ha anche ammesso che non andava dal dentista da anni, quindi molti dei suoi denti sono stati erosi e dovevano essere estratti.

L’Associazione Americana delle Bevande (American Beverages Association), afferma in una dichiarazione, che lo studio non deve essere un motivo per smettere di bere le bevande a basso contenuto calorico.

La donna di cui si è parlato nel presente articolo, seppur non andava spesso dal dentista, ha dichiarato, dopo averlo provato sulla sua pelle, di essere convinta che un uso eccessivo di bevande gassate, provochi gli stessi danni da un uso di droghe, lei ammette di non aver mai toccato nessun tipo di droga eppure si è ritrovata per sua negligenza, ad affrontare problemi dentali simili ai tossicomani.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO