Salute: Chetosi e diete da evitare

La chetosi conosciuta anche come acetonemia è un sintomo di un alterato metabolismo degli acidi grassi. Si verifica prevalentemente in persone diabetiche e nell’età infantile.

La chetosi si può manifestare per diverse ragioni:

Infezioni, abuso di alcol, stress emozionale, pancreatite, emorragie gastrointestinali, gravidanza, digiuno prolungato d in caso di grave carenza di carboidrati, sia per regime alimentare sbagliato che per intenso consumo.

In questo articolo si parlerà di mancanza o deficit di carboidrati nel corpo.

I carboidrati forniscono energia al nostro corpo e quando si evita di mangiare tali gruppi di alimenti si verifica la chetosi.

Il corpo quando entra in uno stato di chetosi comincia a bruciare più grasso corporeo, visto che non è in grado di ottenere energia dal cibo, consuma le riserve del corpo.

Molte diete che puntano a far dimagrire promuovono questo processo metabolico, ma questo squilibrio può causare problemi di salute e gravi sintomi, se prolungate nel tempo.

dieta squilibrata chetosi

Effetti negativi sulla salute della chetosi:

  • mal di testa

  • inappetenza

  • alito cattivo

  • urine e sudore emanano odori forti

  • perdita massa muscolare

  • nausea e vomito, dolore addominale

  • decadimento

  • perdita di calcio nel corpo

  • sviluppo di aritmie cardiache

  • difficoltà respiratorie

Le diete che puntano ad eliminare completamente i carboidrati di carbonio non sono sane. Perché, pur perdendo peso, il processo di chetosi è pericoloso per la salute.

Si possono seguire le diete con un basso contenuto di idrati, ma è sconsigliata la restrizione totale di questi alimenti, perché il corpo ha bisogno di energia da fornire all’organismo.

Ovviamente si dovrebbe in qualsiasi caso consultare il proprio medico prima di iniziare una dieta per evitare problemi di salute causati da una dieta squilibrata.

Specialmente per le persone con malattie croniche, le donne in gravidanza ed i bambini dovrebbero evitare le diete povere di carboidrati, perché potrebbero causare effetti negativi sulla salute.

Rating: 2.7. From 3 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO