Conosciamo alcune qualità della lattuga

Il nome lattuga deriva dal succo biancastro, che sembra latte e che esce dalle foglie, dal fusto e dalle radici, quando vengono tagliate. Ancora oggi nelle regioni temperate, la lattuga è la pianta da insalata più diffusa; ricca di contenuto vitaminico, possiede numerose qualità terapeutiche, ed è anche un antidoto contro l’insonnia.

E’ vero, la lattuga contiene circa il 92 per cento di acqua ma non solo. Infatti, questa verdura contiene anche sali minerali, soprattutto potassio, e una piccola quantità di vitamine C, B1, B2, PP.

Per le insalate, la parte verde contiene caroteni, sostanza indispensabile da cui l’organismo ricava la vitamina la vitamina A.

Di seguito alcuni utilizzi non molto noti della lattuga

Maschera vitaminizzante e decongestionante

Lavare accuratamente 4-5 foglie fresche di lattuga, asciugarle, schiacciarle leggermente con l’aiuto di un mattarello per favorire l’uscita del succo, applicarle direttamente sul viso e sul collo. Altro metodo: frullare alcune foglie di lattuga ben lavate e asciugate e, applicare la pastella, sul viso e sul collo.

Arrossamento del viso

In poca acqua, far bollire per 3-4 minuti alcune foglie fresche di lattuga. Filtrare impiegando un telino, passare sul viso pulito un batuffolo di cotono imbevuto nel liquido tiepido. Sciacquare con acqua tiepida e asciugare.

Acne

Ottenere un decotto in questo modo; far bollire in 1 lt di acqua per 3 minuti 300 g di foglie di lattuga ben lavata. Ritirare dal fuoco, filtrare, intiepidire, incorporare un po’ di crema da viso in pasta omogenea e amalgamare bene. Applicare sulla pelle il composto e far riposare per 20 minuti. Sciacquare con acqua tiepida e asciugare. Preparare giornalmente il composto.

Insonnia

In una pentola posta sul fuoco medio con 1 lt di acqua aggiungere 2-3 manciate di foglie di lattuga ben lavate, far bollire per 20 minuti, ritirare dal fuoco, colare, assumere 1 bicchiere del decotto alla sera prima di coricarsi.

Sonnifero e sedativo

100 g di lattuga pestata nel mortaio, con l’aggiunta di mezzo bicchiere d’acqua distillata. Ridurre del 20 per cento mediante fuoco lento. Buon sonnifero e sedativo generico.

lattuga utilizzo

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO