Salute: Pulire in nostro organismo con le piante

Se siete fissati con le diete, o semplicemente volete purificare il vostro corpo per un paio di giorni, sarete sicuramente interessati agli effetti di queste piante sul nostro organismo.

Hanno la capacità di eliminare le sostanze nocive e di eliminarle attraverso le vie urinarie, queste piante si rivelano delle alleate eccezionali per la nostra pelle.

Per un trattamento purificante è fondamentale bere molti liquidi. Anche se si sceglie di digiunare, è importante fare attenzione all’idratazione.

Infusi e liquidi facilitano il lavoro dei reni per espellere l’urea, resti di metalli pesanti, ghiaia, acido urico e altre sostanze che altrimenti verrebbero rimosse con difficoltà.

La Bardana

Viene utilizzata soprattutto per pulire in profondità la pelle, eruzioni cutanee, psoriasi, vitiligine o foruncoli.

bardana

La Calaguala

Viene utilizzata quando la pelle presenta già un vecchio problema, ed è sensibile ai trattamenti chimici, creme e pomate. Tuttavia, può essere utilizzata anche per i trattamenti da psoriasi.

calaguala

La Fumaria

Depura il fegato, ma è anche molto utile per la disintossicazione, in particolare per sovraccarico del fegato, il quale non riesce ad eseguire il proprio lavoro. Utile anche in ambienti inquinati, o per lavoratori che hanno a che fare con metalli pesanti come il piombo, cadmio o mercurio.


 

fumaria

L’Eucalipto

Viene utilizzato per le malattie respiratorie che sono accompagnate da molto muco.

eucalipto

La Spinosa

E’ un lassativo molto efficace usato per la pulizia dell’intestino. Viene consigliato alle persone che soffrono di stipsi cronica. E’ sconsigliata la somministrazione per più di sette giorni consecutivi.

spinosa

Dente di Leone

La sua radice è utilizzata per migliorare la funzione epatica. Molto utile per purificare il sangue. Questa pianta possiede anche effetti lassativi e diuretici.

dente di leone

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO