Scie Chimiche per lo più prodotte da Avgas: 571 tonnellate di piombo nei cieli ogni anno

Il seguente articolo riguarda gli Stati Uniti, anzi a dirla tutta si riferisce all’America senza specificare alcun luogo, ma ci sbagliamo se pensiamo che l’Europa sia immune a questo grosso problema.

Secondo la U.S. Environmental Protection Agency, i cieli americani sono cosparsi ogni minuto di ogni giorno con metalli pesanti (tossici) per un totale di 571 tonnellate di piombo che vengono scaricati ogni anno in aria sopra le teste degli americani.

Secondo un articolo scientifico intitolato “Lead and Halogen Contamination from Aviation Fuel Additives at Brackett Airfield” i liquidi Avgas (benzina avio) contengono piombo, cloro e bromo. Dai test sono saltati fuori i seguenti valori:

Piombo: 48 ppm

Bromo: 42,6 ppm

Cloro: 605,2 ppm

Il piombo è altamente tossico ed è uno dei metalli pesanti che causano malattie delle ossa, danni al cervello e cancro. Il cloro è una sostanza chimica altamente reattiva con potenti proprietà ossidanti. Il fatto che entrambi vengono spruzzati ogni giorno in aria sopra l’America è imperdonabile.

964 tonnellate di piombo rilasciati nell’aria

Quanto piombo viene rilasciato dagli aerei? Secondo General Aviation News le scie chimiche prodotte dagli aerei in tutta l’America sono dovute dal consumo di carburante che equivale a circa 681.000 litri al giorno. (Questo dato risale al 2013).

L’Avgas pesa circa 6 libbre per gallone (2.72 kg * 3.7854 litri), cioè oltre 1,8 milioni di kg.

avgas inquinamentoSe il piombo è di 48 ppm in avgas, questo significa che ogni kg di avgas contiene 48 mg di piombo moltiplicato per 1,8 milioni di kg di avgas bruciati ogni giorno, questo significa che il combustibile avgas emette 86,4 kg di piombo al giorno nei cieli sopra le nostre teste. Tutto questo veleno viene scaricato direttamente nella nostra aria e poi finisce per essere assorbito sui nostri terreni agricoli, foreste, laghi, fiumi, ruscelli, oceani, parchi giochi per bambini, allevamenti di bestiame, e così via.

Secondo il National Emissions Inventory le emissioni di piombo sono addirittura superiori. Gli aeromobili con motore a pistoni sono la principale fonte di emissioni di piombo negli Stati Uniti, da soli emettono il 57% delle 964 tonnellate di piombo immessi nell’aria nel 2008.

Piccoli piloti di aerei respingono il problema

Alcuni piloti sembrano inclini a liquidare questo problema del tutto. “Sono legati al guinzaglio. Forse non nel modo in cui un drogato è dipendente dalle droghe, ma sono comunque legati alle loro vecchie abitudini”, scrive su Air & Space Magazine il giornalista investigativo vincitore del Premio Pulitzer, David. Il piombo tetraetile aggiunto al carburante per l’aviazione aiuta a mantenere il motore della mia quattro posti senza intoppi, afferma il 48 enne, Piper Cherokee”.

Egli continua a lamentare l’idea che i carburanti senza piombo (puliti) potrebbero non consentirgli più di permettersi di volare: “Viviamo nel terrore per via dei costi del carburante che continua a salire e delle direttive di navigabilità FAA, che spesso ci richiedono di pagare caro, modifiche di solito legate alla sicurezza. ”

Più tardi, riconosce che il piombo è un pericolo per la salute pubblica, ma spiega che il suo aereo contribuisce praticamente nulla al problema: “Secondo voi il mio motore da 180 cavalli del mio piccolo aereo è una minaccia per la sanità nazionale?” chiede. Il problema è che se si uniscono tutti gli aerei a pistoni-driven pilotata da piloti come Freed, diventa un problema enorme a livello nazionale. Le emissioni di Avgas sono la fonte numero uno di emissioni di piombo nei cieli d’America.

(David Freed, tra l’altro, è l’autore premio Pulitzer dei romanzi gialli dell’aviazione Cordell Logan. Lui è un grande scrittore e ovviamente una persona intelligente, riflessiva, quasi certamente un uomo simpatico e un valido contributo alla società in molti modi, come giornalista investigativo.

Come mostra il seguente grafico EPA, l’avgas è la fonte numero 1 di emissioni di piombo, seguito da quelle “industriali” nel punto numero 2, quindi centrali elettriche e a carbone.


Emissione di piombo per settore

A proposito, dove andrà a finire tutto questo veleno? “Gran parte nella fornitura di cibo, naturalmente, perché le piante assorbono il piombo da terreni e gli animali al pascolo si nutrono di queste piante piene di tossine. Per questo motivo i metalli pesanti sono spesso più elevati nel latte o nella carne che nell’erba grezza. Ed è anche parte del motivo per cui continuo a trovare il piombo in tanti alimenti quando eseguo i test di spettroscopia atomica nel mio laboratorio ICP-MS.” (dice l’autore dell’articolo)

Spero di vedere un giorno aerei elettrici. Sembra impossibile oggi, ma gli esseri umani sono veramente bravi a raggiungere notevoli traguardi, quindi ho intenzione di rimanere ottimista su questo punto e spero che gli scienziati possano trovare un modo di gran lunga migliore per immagazzinare l’energia rispetto alle batterie chimiche vecchia scuola, attuali di oggi.

Il piombo è stato eliminato dalla benzina delle automobili dall’EPA

Se è’ vero che il piombo ha aiutato i motori a funzionare meglio e a migliorare le prestazioni è anche vero che ha inquinato l’ambiente, aumentando la contaminazione da piombo del suolo e causando malattie alla gente che lo ha respirato per decenni.

Il quoziente intellettivo dei bambini in America è notevolmente diminuito in quegli “anni di piombo”, ed è migliorato guarda caso, una volta che il piombo è stato rimosso dalla benzina. Oggi, è illegale aggiungere piombo alla benzina.

Ma è perfettamente legale aggiungerlo nel carburante per aerei. “L’Avgas è uno dei pochi carburanti negli Stati Uniti che ancora contengono piombo, ed è considerata la singola fonte più grande delle emissioni di piombo nel Paese”, riferisce il National Institutes of Health.

Il NIH continua a descrivere gli effetti nocivi del piombo:

Il piombo è una sostanza neurotossica ben documentata che è particolarmente dannosa per i bambini, che in genere vengono esposti quando ingeriscono o inalano polveri contenenti piombo in casa. Negli ultimi anni, è stato dimostrato che provoca gravi danni alle funzioni cognitive e comportamentali, tra cui l’intelligenza, l’attenzione e le capacità motorie. E’ stata dimostrato che anche i bambini con meno piombo nel sangue di quanto si pensasse soffrissero alcune patologie, ciò significa che esiste un livello sicuro di esposizione al piombo.

Quando la smetteremo di avvelenare noi stessi?

Ciò che è chiaro in tutto questo è che finché continuiamo a bruciare piombo nella benzina avio, continueremo a subire gli effetti sulla salute a terra. E’ assurdo come in un’epoca dove vi sia tanta informazione a disposizione sui danni provocati dai metalli pesanti sia ancora possibile una cosa del genere.

Tutti questi veleni che vengono scaricati nei nostri cieli cadranno e verranno assorbiti dal suolo e, infine, si faranno strada nella catena alimentare, con il risultato che tutti noi ci nutriamo di sostanze chimiche velenose nelle nostre tavole.

Probabilmente non è il problema più urgente che dobbiamo affrontare, considerando quei paesi che giocano ancora oggi con i loro test missilistici nucleari, ma è comunque un grosso problema che prima o poi andrà affrontato se non per noi, per le future generazioni.

In un’epoca in cui la guerra sembra essere scoppiata in Medio Oriente, e il sistema bancario globale sembra sempre sull’orlo del collasso, è difficile per la società di concentrarsi sui problemi più sottili (ma cronici) a lungo termine come il piombo nella benzina avio. Ma questo è un problema che può essere risolto con un passaggio graduale alla MOGAS (benzina senza piombo). Tutto quello che serve è una leadership dalla FAA e EPA che lavorino insieme per ripulire la nostra industria aeronautica ed eliminare il problema piombo dai nostri cieli.

Fonti:

http://www.epa.gov

http://www.naturalnews.com

Rating: 2.5. From 2 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

1
2
loading...