USA: la corsa autunnale per vaccinare gestanti. Ma è propaganda, non scienza.

“Uno studio pubblicato nel Human and Experimental Toxicology journal ha trovato una diretta correlazione statistica tra alte dosi di vaccino e tassi di mortalità infantile. (…) le vaccinazioni sono veleni tossici che non hanno posto nel corpo umano”.

By dr Dave Mihalovic

È corsa a vaccinare le madri incinta: lo si nota nelle pubblicità, negli show televisivi, nei cartelloni. Non potete perdervi la propaganda: è ovunque. Non solo il CDC [Centers for Disease Control and Prevention, centro per controllo e prevenzione delle malattie, ente USA] ammette che non funzionano le dosi vaccinali, ma non c’è alcuna evidenza che qualsiasi vaccino influenzale prevenga l’influenza per donne incinta (o altri), non più che un semplice placebo.

Nel 2014, il CDC pubblicò un articolo che documentava una epidemia di influenza accaduta in popolazioni totalmente vaccinate.

Canali mediatici come l’Huffington Post, il Seattle Times e la ABC News allora iniziarono a divulgare sulla base di ciò che lo stesso CDC aveva ammesso, ovvero che le formulazioni di vaccini anti-influenzali non erano efficaci per prevenire la malattia effettiva.

Ora, la stragrande maggioranza delle donne incinta che vanno dal medico rifiutano il vaccino anti-influenzale per paura che possa danneggiare il feto e le loro paure ora sono scientificamente giustificate. Più del 90% delle madri in attesa ora dirà di no al vaccino anti-influenza temendo minacce di aborto e anche volendo evitare di inviare prodotti di scarto tossici al bimbo ancora in pancia.

vaccino-donne-gravide

Nel 2011, il Dr. Alessandro Bertoucci che analizzò l’attività di 256 medici che hanno trattato più di 600.000 pazienti, riportò che un incredibile 91% di donne incinta stavano rifiutando vaccini anti-influenza causa paure di minacce di aborto e sospetti rilasci di tossine del vaccino stesso.

Uno studio pubblicato nel Human and Experimental Toxicology journal ha trovato una diretta correlazione statistica tra alte dosi di vaccino e tassi di mortalità infantile. Questo studio ha mostrato un aumento del 4250% nelle morti di feto, secondo i dati del Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), se paragonati a tre stagioni influenzali consecutive. È stata una conferma che molti sostenitori anti-vaccino stavano attendendo da tempo ed inoltre stabilisce ed aggiunge alla evidenza preliminare, che le vaccinazioni sono veleni tossici che non hanno posto nel corpo umano.

Lo studio, Infant mortality rates regressed against number of vaccine doses routinely given: Is there a biochemical or synergistic toxicity? ( tassi di mortalità infantile contro numero di dosi di vaccino somministrati per routine : c’è una tossicità sinergica o biochimica?) è stato condotto da Gary S. Goldman e Neil Z. Miller, che studia i pericoli dei vaccini da 25 anni.

Non un solo scienziato, immunologo, specialista di malattie infettive o medico è mai stato in grado di stabilire un fondamento scientifico per le vaccinazioni sugli infanti (bimbi con meno di 1 anno di età).

Il tasso di mortalità infantile (IMR) è uno dei più importanti indicatori delle condizioni di salute pubblica e benessere socio economico di un paese.

Il programma di immunizzazione americano per l’infanzia, specifica 26 dosi vaccino per infanti con meno di 1 anno di età – il più alto nel mondo-  e ben 33 nazioni hanno un IMR più basso. Australia e Canada sono i più prossimi con 24 dosi vaccino.

165 Studi hanno trovato dannoso il Thimerosal

Mentre il CDC sul suo sito afferma che “basse dosi di thimerosal nei vaccini non causano danni e sono associate solo a reazioni collaterali minori in area iniezione, come rossore e gonfiore”, la rivista BioMed Research International ora fornisce una prova diretta sul fatto che le assicurazioni per la sicurezza fatte dal CDC sul conservante che contiene mercurio, non sono basate su fatti, secondo l’autore dell’articolo, Brian Hooker, PhD.


Ciò di cui la maggior parte della gente non si rende conto è che, nonostante il fatto che la FDA abbia dato due anni di tempo per rimuovere il thimerosal dai vaccini, dopo che la neurotossina mortale fu vietata nel 1999, essa continua ad esserci, fino ad oggi, nelle formulazioni dei vaccini.

In effetti, il Thimerosal è un composto che contiene mercurio che è un noto cancerogeno per l’umano, è mutageno, teratogeno [I teratogeni sono quegli agenti chimici, fisici o biologici che danneggiano direttamente il feto a dosi innocue per la madre] e perturbatore del sistema immunitario a livelli al di sotto di 1 parte per milione ed è altresì un composto verso il quale alcuni individui possono avere una reazione da shock anafilattico. È anche riconosciuto che sia una tossina fetale e per la riproduzione e NON è stato stabilito alcun livello di sicurezza tossicologica in caso di contatto.

Ci sono dozzine di studi scientifici sugli effetti avversi del thimerosal, incluse anomalie gastrointestinali e irregolarità nel sistema immunitario.

Il documento del BioMed Research International si apre citando oltre 165 studi che hanno trovato dannoso il Thimerosal, inclusi 16 studi che hanno riportato esiti mortali in infanti umani e bambini, acrodinia [tipo di avvelenamento causato dal mercurio], avvelenamento, reazione allergica, malformazioni, sondrome di Well, ritardi nello sviluppo, disturbi nello sviluppo neurologico, inclusi tic, ritardi nella parola, nel linguaggio, autismo e sindrome ADHD. Queste scoperte fatte da vari gruppi di ricerca indipendenti, negli ultimi 75 anni, hanno ripetutamente trovato che il thimerosal è dannoso.

“Esiste prova scientifica sostanziale ed esiste da anni, che l’ingrediente per vaccini thimerosal, sia una neurotossina dello sviluppo”,

George Lucier, ex Associate Director del National Toxicology Program.

Gli studi che mostrano i danni del thimerosal contraddicono pesantemente sei documenti sponsorizzati dal CDC, anche co-autore, proprio quegli studi a cui il CDC fa riferimento per dichiarare che il thimerosal è “sicuro” per infanti e vaccini materni.

Il Dr. Hooker, biochimico ed osservatore dell’industria dei vaccini, ha detto dei sei studi del CDC:

“Ognuno di questi documenti è fatalmente difettoso da un punto di vista statistico e molti dei documenti rappresentano istanze di abuso scientifico. Per esempio, dei dati importanti che indicano una relazione tra l’assunzione di thimerosal e l’autismo, non trovano spazio nelle pubblicazioni (Price et al. 2010, Verstraeten et al. 2003 and Madsen et al. 2003). Questo tipo di dati pescati da chi si tira indietro, dal CDC per cambiare i risultati di importanti studi di ricerca per sostenere difettose e pericolose politiche vaccinali, non dovrebbero essere tollerati”

Sempre più ricercatori stanno avendo sfiducia in colleghi che hanno raccolto dati in modo negligente, hanno usato tecniche statistiche e analitiche inappropriate, hanno riportato i loro risultati in modo non accurato ed hanno trattato il lavoro di altri ricercatori con mancanza di rispetto.

Mentre saranno necessari ulteriori ricerche ed investigazioni per raggiungere una prospettiva più ampia ed una comprensione dei diversi punti di accesso per nuovi ceppi influenzali, sta diventando più evidente come le vaccinazioni in sé possono essere responsabili su larga scala di infezioni alla popolazione e come il fatto che siano introdotte in nuove forme di tecnologia, possa effettivamente aumentare la percentuale della loro trasmissibilità in tutto il mondo.

by Dave Mihalovic, medico naturopata specializzato nella ricerca sui vaccini, la prevenzione contro il cancro ed un approccio naturale nel trattamento. Scrive per Prevent Disease dove per primo è apparso questo articolo.

fonte: http://www.naturalblaze.com/2015/10/fall-rush-to-vaccinate-pregnant-women-backed-by-propaganda-not-science.html

Cristina Bassi ⇒ www.thelivingspirits.net

Libri consigliati:

  • Bambini super-vaccinati. Saperne di più per una scelta responsabile
  • Rating: 4.0. From 1 vote.
    Please wait...

    Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
    * Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

    1
    2
    loading...

LASCIA UN COMMENTO