Robot nel mondo

La popolazione mondiale dei robot cresce a ritmi vertiginosi si stima che superino i 9 milioni di esemplari. Fino ad un paio di anni fa se ne contavano 8 milioni, questa cifra risale ad un rapporto della Worldrobotics, il computo di IEEE Spectrum automation, che ha sommato gli esemplari dei due grandi macrosettori: industriale e servizi, quindi la cifra potrebbe superare di molto i 9 milioni di esemplari.

Dei succitati 8 milioni di automi, 1,3 milioni verrebbero impiegati nelle catene di montaggio dell’industria come soluzioni efficienti e a buon mercato in alternativa alla costosa e problematica manodopera umana. Nei servizi, per contro, si conterebbero 7,3 milioni di macchine antropomorfe (e non) variamente impegnate nella cura della persona, nelle aziende e in ambienti domestici.

Potremmo dire che esiste un robot che sia quasi in grado di compiere ogni cosa, alcuni esempi:

Rome Cup 2012Robot che giocano a calcio

robot-issRobot che vanno sullo spazio. Lo Space Shuttle Discovery ha raggiunto la Stazione Spaziale con a bordo il centauro Robonaut.

robot_militariSentinelle robot in Corea del Sud. Non si allenta la tensione tra le due Coree lungo il 38° parallelo. La Corea del Sud lungo la frontiera fortificata con la Corea del Nord ha dispiegato infatti una sentinella robot in grado di individuare e uccidere gli intrusi.

Nano robot nuotatori. La missione che sarà affidata a questi piccolissimi robot sarà quella di navigare all’interno del corpo umano per prevenire infarti e tumori.

robot_giornalistaRobot giornalista. Il laboratorio di intelligenza artificiale della Northwestern University, ha messo a punto un programma, Stats Monkey, in grado di scrivere articoli sportivi sul baseball firmandosi The Machine.

robot_insegnanteInsegnanti robot in Corea del Sud. L’inserimento nelle scuole pre materne della Corea del Sud di questi tecnologici assistenti all’insegnamento fa parte di un ampio progetto ministeriale che prende il fantascientifico nome di “R-Learning”.

La lista sarebbe veramente lunga, mi voglio però soffermare ad un robot che è stato costruito qualche anno fa, e che personalmente non conoscevo fino a quando ho visto un video curioso su youtube. Si tratta di Titan the Robot.

Titan the Robot è un concetto di intrattenimento diverso da qualsiasi cosa sulla terra ed è stato utilizzato da società di gestione di eventi in tutto il mondo per aggiungere qualcosa di molto speciale a qualsiasi festa, festa aziendale, o come il massimo in termini di intrattenimento in un centro commerciale. Titan è sempre molto popolare nei festival, fiere, centri commerciali, per non parlare di Halloween, Bonfire Night e eventi natalizi.
E’ stato creato per intrattenere infatti è in grado di fare teatro in strada, cantare, crea spettacoli senza eguali nel mondo. Titan ha lavorato al fianco di superstar tra cui Rihanna, Will Smith e Jackie Chan e ha girato il mondo con presenze nei paesi come Stati Uniti, Australia, Dubai, Abu Dhabi, Thailandia, Oman, Cina, Vietnam, Qatar, Irlanda, Spagna, Francia, Olanda, Germania, Repubblica Ceca, Turchia e Danimarca.
Titan The Robot -. Letteralmente il più grande intrattenitore del pianeta.

Secondo il mio umile parere stanno un po’ esagerando con la robotica, dovrebbero utilizzarla casomai per salvare delle vite in medicina, o correre pericoli che l’uomo non potrebbe, tipo spegnere grossi incendi o fermare l’uscita del petrolio in mare per i vari incidenti provocati da l’uomo, salvare l’uomo dai disastri naturali…. Non la vedo una cosa molto utile costruire robot per fare la guerra o che sostituiscano i professori nelle scuole. E ne esistono già di robot militari.

Guardate come reagisce Titan the Robot in questo video davanti ad un ragazzo ubriaco…..

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO