Tecnologia: Biobatteria alimentata da e-coli

Un minor utilizzo di combustibili fossili nel contesto della riduzione dei gas serra atmosferici, insieme con la recente riduzione della produzione di energia nucleare in Germania hanno incoraggiato la ricerca di processi di produzione di energia alternativa.

In considerazione di questi problemi, il team iGEM di Bielefeld University sta avviando, quest’anno, un progetto chiamato “cella a combustibile microbica” (MFC). L’obiettivo di questo progetto è quello di utilizzare i batteri per la produzione di energia diretta da substrati organici.

Un gruppo di studenti hanno creato un biobattery alimentata da e-coli, offrendo ciò che potrebbe eventualmente essere una nuova fonte di energia rinnovabile.

A differenza delle batterie convenzionali, una biobattery è ecologica, e facile da “caricare in quei paesi in via di sviluppo. A differenza dall’energia eolica e solare, la produzione di energia elettrica è controllata in MFC da un substrato di alimentazione mirata fornendo energia diretta quando è necessario ed evitando la necessità di sistemi di storage complessi.

Grazie al suo design semplice, la MFC potrebbe essere utilizzato in aree con scarsità di energia occasionali come un back up del sistema di generazione di energia, per esempio in termini di quantità.

Oltre alla produzione di energia elettrica sul anodo, si cercherà di utilizzare il potenziale di riduzione del MFC-catodo di una strategia di biorisanamento.

biobatteria

Principio di una cella a combustibile microbica (MFC). Sul lato anodico il microrganismo produce elettroni e protoni metabolizzando il carburante. Poi i protoni vengono trasferiti attraverso la membrana, mentre gli elettroni vengono trasferiti verso l’anodo. Quando gli elettroni riducono l’accettore di elettroni sul lato catodico della MFC, ci sarà un flusso di corrente elettrica.

Per maggiori informazioni: http://phys.org/news/2013-07-bacteria-batteries-electricity.html

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO