Tecnologia e prevenzione: DrinkSavyof contro droga da stupro

La droga da stupro è un problema serio, e colpisce persone di tutte le età e di entrambi i sessi. Negli ultimi decenni, soprattutto le donne hanno messo in guardia circa i rischi che si possono correre lasciando i loro drink incustoditi nelle feste o in un semplice bar.

Non sembra sia un fenomeno molto diffuso in Italia, ma i questi ultimi anni se né sentito parlare, soprattutto riguardo a vari sequestri da parte della finanza. Se viene portata in Italia, qualcuno la userà che ne dite? Uno dei più grossi problemi che riguardano questa droga e che la vittima, quando finisce l’effetto non si ricorda di nulla.

droga stupro

Non custodire una bevanda in discoteca, ad esempio, potrebbe farci cadere tra le mani del maniaco depravato a nostra insaputa.

Ma fortunatamente qualcuno ha trovato il modo di svelare se una nostra bevanda contiene questa droga.

DrinkSavy è un’azienda che ha pensato bene di concentrarsi su questo problema. Ha progettato vari oggetti che cambiano il colore quando è presente la droga dello stupro.

Purtroppo la droga dello stupro è incolore e inodore, quindi è praticamente impossibile accorgersene, ma grazie a questa inventiva non sarà più invisibile ai nostri occhi.

Sono stati creati appositamente dei bicchieri, sia in plastica che in vetro, cannucce, e molto probabilmente inventeranno altri piccoli oggetti, che cambieranno colore a contatto con questa droga.

drink savvy

Entreranno in commercio dal 2014 e ovviamente non saranno gratis, costeranno circa 30 euro, ma se serve a bere i propri drink in tutta sicurezza perché non procurarsene 1?

Secondo me non è una cattiva idea, sarà un oggetto che andrà molto nei prossimi anni, ma per adesso è solo una bella idea, utile per aggirare il problema della droga da stupro. Penso che soprattutto le donne giovani dovrebbero prenderla in considerazione.

Per maggiori informazioni: http://drinksavvyinc.com

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO