Tecnologia per sviluppo e utilizzo di energia al plasma

I ricercatori dell’Università del Missouri hanno sviluppato un metodo per la creazione e il lancio di anelli di plasma attraverso l’aria, che avrebbero rivoluzionato la generazione di energia e armi.

A seconda del vostro punto di vista, questo potrebbe avere implicazioni significative per l’industria della produzione di e lo stoccaggio di energia o, più probabilmente, per la nascente industria delle armi al plasma, al fine di sviluppare, cannoni e scudi al plasma.

Nonostante quello che hanno imparato al liceo, esistono in realtà quattro stati della materia: solido, liquido, gassoso e plasma.

Il plasma è simile ai gas, in quanto ha una forma o un volume determinato, ma differisce significativamente, essendo elettricamente conduttivo e producendo un campo magnetico. Alcuni esempi comuni di plasma possono essere i fulmini, neon e lampade fluorescenti, il sole, e i televisori al plasma.

Produrre plasma sotto vuoto e controllare la massa mediante elettromagneti di solito è molto facile, lo dimostra la produzione di televisori al plasma, lampade fluorescenti, ecc. Ma non si può dire lo stesso per quel che riguarda la fusione nucleare controllata, che prevede la creazione di plasma di deuterio e trizio ad alta energia, che richiede elettromagneti immensamente potenti per la creazione e il controllo del plasma.

plasma

Tuttavia, un gruppo di ricercatori della University of Missouri, guidato da Randy Curry, sono riusciti a sviluppare un metodo di creazione di plasma che produce il suo proprio campo magnetico, che a sua volta agisce come un campo di contenimento mentre viaggia attraverso l’aria aperta.

Tecnologia per sviluppo e utilizzo di energia al plasma

Il dispositivo di Curry lancia un anello al plasma fino a due metri. Il plasma non emette radiazioni, ed è completamente sicuro per gli esseri umani che si trovano nella stessa stanza con lui, anche se il plasma raggiunge una temperatura più calda della superficie del sole.

L’anello di plasma, che si può vedere nel video qui sopra, sopravvive per pochi millisecondi ma viaggia per due metri attraverso l’aria. Secondo Randy Curry, il sistema potrebbe essere esteso per generare più potenza e creare plasmi più potenti.

L’Università del Missouri afferma che la tecnica potrebbe “rivoluzionare la generazione e lo stoccaggio dell’energia” ma in realtà non dice come. Si suppone che possa essere una “militarizzazione” della tecnologia. Basti immaginare come un cannone al plasma possa tagliare qualsiasi materiale, o uno scudo al plasma che potrebbe incenerire immediatamente munizioni e missili, per avere un’idea della potenza di questa tecnologia.

Bisogna ricordare che inizialmente il principale finanziamento del progetto viene eseguito dal Office of Naval Research, vale a dire lo stesso ufficio della Marina degli Stati Uniti che avevano finanziato lo sviluppo del cannone elettromagnetico.

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

1 COMMENTO

  1. SIAMO ABBASTANZA EVOLUTI PER GESTIRE L’IMMORTALITA’ ? CREARE NUOVA VITA IN UNIVERSI INFINITI ?
    SECONDO ME, SIAMO SULLA STRADA GIUSTA, QUINDI ACCETEREMO LA COOPERAZIONE GLOBALE.

    CON LA COOPERAZIONE GLOBALE E LA RICERCA SULLA COMPOSIZIONE CHIMICA DELLE METEORITI, SVILUPPEREMO NUOVI MEZZI DI TRASPORTO SPAZIALE IN MATERIALE COMPOSITO ULTRARESISTENTE AD ATTRAZIONE MAGNETICA, SFRUTTEREMO I CAMPI MAGNETICI DI OGNI SINGOLO PIANETA. VIAGGEREMO A VELOCITA’ MAI CONOSCIUTE PRIMA DI OGGI.

LASCIA UN COMMENTO