Zanzara drone in grado di mordere e inserire microchips

Una zanzara robot in grado di mordere e inserire un microchip sottocutaneo

Quella che nella seguente immagine sembra essere una comune zanzara, in realtà è un drone spia, le cui caratteristiche vanno oltre i sogni più audaci della fantascienza moderna.

Il piccolo spyware, è un invenzione degli esperti militari degli Stati Uniti, non solo ha la stessa forma e grandezza di una zanzara, ma è anche in grado di mordere (o pizzicare) la vittima, per un analisi del DNA. Il morso del piccolo drone provoca una sensazione simile al vero insetto.

zanzara drone

La zanzara viene usata per spionaggio

Questo minuscolo drone non solo è in grado di estrarre una piccola quantità di DNA dalla vittima, ma sarebbe anche capace di iniettare un microchip sottocutaneo alla vittima prescelta.

La notizia su questa nuova tecnologia, non è stata confermata pubblicamente dai funzionari degli Stati Uniti. Ma nonostante tutto si possono trovare informazioni con tanto di prove video in rete.

La zanzara robotica, drone o se preferite spyware, verrebbe utilizzata soprattutto contro la lotta del terrorismo, ma qualcuno afferma che questa arma tecnologica potrebbe essere utilizzata anche per un controllo mentale di massa.

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO