Creata e commercializzata la pianta che genera patate e pomodori

Per un agricoltore probabilmente non è una novità, ma non tutti sanno che “giocando” a fare innesti sulle piante, in questo caso si tratta di piante che producono ortaggi, ortaggio a frutto (pomodoro) e ortaggio da tubero (patata), si possono ottenere anche frutti al quanto bizzarri. Tuttavia un’azienda nel Regno Unito è riuscita a creare una nuova pianta che fiorisce pomodori e allo stesso tempo, genera patate dalle radici.

pomodori-e-patate

La pianta, è in grado di generare pomodori e patate bianche. La Horticultural di Thompson & Morgan, sta vedendo per corrispondenza le piante per £ 14,99 (sterline) ciascuna.

Il creatore afferma che le piante ibride innestate individualmente a mano, quindi non si tratta di un prodotto di ingegneria genetica.

In realtà delle piante simili sono già state prodotte nel Regno Unito, ma Thompson & Morgan affermano che questa è la prima volta che questi prodotti sono stati commercializzati con successo.

L’azienda asserisce che i pomodori sono molto più dolci di quelli disponibili nei supermercati.

Paul Hansord, direttore orticolo della società, riferisce che la prima volta che ebbe l’idea per l’impianto fu 15 anni fa negli Stati Uniti, quando visitò un giardino, dove qualcuno aveva piantato una patata con un pomodoro per scherzo.

Egli afferma: “La TomTato è stata testata per diversi anni e il risultato finale è di gran lunga superiore di qualsiasi cosa avrei potuto sperare, questi pomodori hanno un sapore particolare inimmaginabile, lo stesso vale per una buon e abbondante raccolto di patate per fine stagione.

Tuttavia l’uomo afferma che non è stato facile raggiungere una simile qualità della pianta “TomTato”, perché il gambo del pomodoro e il gambo delle patate devono essere dello stesso spessore per la riuscita dell’innesto.

Fonte: http://planet.infowars.com/health/the-tomtato-plant-growing-tomatoes-and-potatoes-from-the-same-plant

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO