Notizie ambiente ed energia alternativa: Denti di lumaca: ispirazioni per fotovoltaico e batterie al litio

Si chiama Chitone, e, a dispetto di un aspetto che lascia un po’ a desiderare, questa lumaca ha dei denti particolarmente forti. Un professore della University of California, David Kisailus, sta studiando il Chitone per sviluppare materiali su scala nanometrica per applicazioni energetiche. Il Chitone infatti, secondo il ricercatore, potrebbe aiutare a sviluppare l’efficienza di batterie e celle fotovoltaiche.

Le ultime ricerche riguardano le modalità di crescita dei denti della lumaca. Lo studio è stato pubblicato su Advanced Functional Materials.  Il tipo di chitone studiato nella ricerca può essere lungo fino a 30 centimetri. Si trova lungo le coste dell’Oceano Pacifico dal centro della California all’Alaska.

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).

1
2
3
4
5
6
7
loading...
Se vuoi pubblicizzare il tuo libro su questo sito, inviami una recensione (min. 600 parole).

LASCIA UN COMMENTO