Tecnologia: edifici mobili con energia rinnovabile

David Fisher, ha introdotto il suo nuovo progetto di costruzione di edifici mobili per la città di Dubai. Si tratta di un impianto modulare, un grattacielo rotante montato pezzo per pezzo separatamente e ciascuno collegato in seguito. La torre è supportata da energia eolica (79 turbine per i suoi 80 impianti) per rimanere in costante movimento con viste mozzafiato in continua evoluzione degli abitanti del palazzo, oltre alla sua forma generale nel paesaggio urbano.

Con l’idea di fare bioedilizia sono stati inclusi nella progettazione dei pannelli solari su ogni piano e ha optato per materiali riciclabili come la pietra, vetro e legno per gli interni, che saranno isolati per evitare perdite di calore. Si è speculato già sui dettagli pratici sulla costruzione ma l’intero progetto è ora disponibile in Architettura Dinamica.edifici mobili energia rinnovabileFonte – Energia Arquitectura Renovables

Un video dei progetti di David Fisher
No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO